Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Solarus76

Utenti Registrati
  • Content Count

    76
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Solarus76

  1. Io ho trovato una ricetta sul sito di Mr Malt, che presto volevo fare con qualche correzione, che penso possa esserti d'aiuto. [url]http://www.mr-malt.it/information.php?info_id=34&osCsid=2ea8c035a583b7d0f15354bc762996e9[/url] Ciao!
  2. Suppongo che oltre al concorso per Homebrewer saranno presenti vari stand di birrifici e microbirrifici artigianali, giusto!? Mia moglie mi ha dato già l'ok e sarò presente. Ciao
  3. Io sono di Roma! (proprio di Roma città , non vicino o della provincia)
  4. Sul libretto del kit della Coopers Wheat al calcolo della gradazione alcolica viene aggiunto un +0.5% ABV dovuto alla fermentazione in bottiglia.
  5. Ok, la tua prova spazza via ogni dubbio. Grazie mille!
  6. Quindi il programma tiene conto dell'efficienza dell'impianto solo x quel che riguarda i grani e non gli estratti? se fosse così, ok, 75% è corretto.
  7. Salve, stavo un po' smanettando col programma Hobbybrew per la creazione di ricette E+G e mi sono posto la domanda su quale valore mettere nella casella efficienza dato che gran parte del malto è estratto di malto e quindi non può avere la stessa efficienza del malto in grani. Voi come lo considerate?
  8. [quote]HellFireSam ha scritto: [quote]Messaggio di basotuz sto girovagando per supermercati alla ricerca dell'acqua "ideale" per birrificare AG e mi sto concentrando sul PH e sui Bicarbonati. Tutte le acque che ho trovato hanno una differenza enorme per quanto riguarda l'HCO3- e infatti ho trovato diverse marche che farebbero al caso mio, ma sono tutte con PH intorno a 7,5. TRANNE UNA!!! L'acqua OLIVETO ha un PH di 5.8 anche se con bicarbonati 570 circa. la mia domanda è: è meglio ( leggi "più semplice") prendere un'acqua a PH giusto e modificare HCO3 (caso uliveto) o prendere un'acqua a HCO3 giusto e modificare il PH? [/quote] il pH iniziale dell'acqua interessa davvero poco... quello che ti interessa è che tipo di grani usi e quanto HCO3 hai nell'acqua... mi spiego meglio: se non usi grani modificati ( tipo solo pils e carapils) allora l'acqua di partenza deve avere poco HCO3, se devi fare una stout l'acqua in partenza deve averne anche 250-300ppm perchè malti come il roast abbassano molto il ph e per stare in una range ottimale ti serve tanto HCO3. se vuoi ti metto un programmino che in base all'acqua che usi ti dice che " colore" di birra va bene per quell'acqua [/quote] quindi a Roma, utilizzando l'acqua del rubinetto, vengono stout fantastiche, ne deduco
  9. Ho fatto una nuova versione dell'applicativo per il priming: ho aggiunto la possibilità di scegliere anche le bottiglie da 0.5 litri e di eseguire il calcolo con il normale zucchero, il miele, l'estratto di malto secco e l'estratto do malto liquido. il link è questo: [url]http://www.megaupload.com/?d=TPTOJ61C[/url] Fatemi sapere.
  10. [quote]mbosca ha scritto: [quote]Solarus76 ha scritto: A proposito dell'imbottigliamento ho creato un programmino per il calcolo dello zucchero di imbottigliamento in base a litri di birra, temperatura di fermentazione e carbonatazione richiesta. Vi do il link da dove scaricarlo: provatelo e fatemi sapere se vi è d'aiuto. [url]http://www.megaupload.com/?d=TPTOJ61C[/url] Ciao! [/quote] Ciao Solarus, ho provato il tuo programma . E' carino, ma se posso ti vorrei segnalare che manca il formato delle bottiglie da 0,50 (che quarda caso è il formato che utilizzo maggiormente.....) Poi vorrei chiederti quali tabelle hai utilizzato per il calcolo, ho provato per calcolare il priming per una wheat con carbonazione a 4 volumi di c02 e mi propone 12,5 g/L. Non è un po' alta? Ciao [/quote] Ho utilizzato le tabelle di Mondo birra ( [url]([url]http://www.mondobirra.org/faq8.htm[/url])[/url] ), nonchè sulla miniguida di davide Bertinotti, e anche secondo altri quei volumi di carbonatazione per le wheat sono un po' alti, ho specificato che la tabella è solo indicativa proprio per questo. Cmq ti aggiungo anche le bottiglie da 0.5l così ti è più utile Ciao
  11. Io sto facendo incetta da parenti ed amici di bottiglie di spumante, nel giro di un mese ne ho recuperate già una ventina senza troppi patemi. Ho poi acquiastato 100 tappi da spumante con le gabbiette a 7 euro. Pratico, economico e salva spazio.
  12. [quote]fight_gravity ha scritto: [quote]Solarus76 ha scritto: A proposito dell'imbottigliamento ho creato un programmino per il calcolo dello zucchero di imbottigliamento in base a litri di birra, temperatura di fermentazione e carbonatazione richiesta. Vi do il link da dove scaricarlo: provatelo e fatemi sapere se vi è d'aiuto. [url]http://www.megaupload.com/?d=TPTOJ61C[/url] Ciao! [/quote] Io uso Hobbybrew che contiene già questa funzionalità ...inoltre è possibile calcolare carbonazione utilizzando estratto secco, quella in KEG e la carbonazione forzata. [/quote] Sì, lo so. Ho fatto questo applicativo giusto per chi non usa Hobbybrew e a chi serve un calcolo veloce, magari a chi fa birra solo con estratti luppolati
  13. A proposito dell'imbottigliamento ho creato un programmino per il calcolo dello zucchero di imbottigliamento in base a litri di birra, temperatura di fermentazione e carbonatazione richiesta. Vi do il link da dove scaricarlo: provatelo e fatemi sapere se vi è d'aiuto. [url]http://www.megaupload.com/?d=TPTOJ61C[/url] Ciao!
  14. ecco il file, spero che riusciate a scaricarlo (il link da quanto ho capito dura solo 30gg). [url]http://www.swoopshare.com/file/3981a07e79adae9979fd9a913f3d6394/SpezieBirra.xls.html[/url] Buone spezie a tutti!!
  15. Io l'ho tradotto in italiano il foglio excel delle spezie, ma non riesco a metterlo come allegato.:(
  16. Sì, certo, ma una latta di 1.5 Kg di estratto di malto a quanti kg dello stesso malto in grani corrisponde?
  17. Salve! Ho visto girovagando per la rete e spulciando nei vari prontuari che si trovano che alcuni malti, tipo il chocolate o il crystal ad esempio, è bene che non superino una certa percentuale nella totalità dei malti usati. Se con la tecnica All Grain ricavare questa percentuale è semplice, nella tecnica E+G è un po' più complicato perchè, almeno io, non so quale sia la corrispondenza in peso tra malto in grani ed estratto. Illuminatemi, vi prego!! Grazie!
  18. Volevo fare quantità minori così da non invadermi di bottiglie per casa, ma visto questo problema dovrò ovviare bevendo velocemente la birra!!! :D
  19. [quote]TNT650R ha scritto: se ne metti troppo poca rischi che ci sia troppo ossigeno nel fermentatore e quindi l'alcol si ossida ad acido acetico (aceto).... [/quote] Anche se faccio una cotta da 23l in un fermentatore da 32l secondo voi è poca? E se ne facessi solo 15l nel medesimo fermentatore?
  20. Ho visto l'altro topic sulla camera di fermentazione e per farne una che vada bene l'inverno è abbastanza semplice, una che sia ambivalente estate/inverno è un po' più complicato, ma si fa. Per ora però credo che farò senza: già devp far digerire a mia moglie il fermentatore prima e le cassette con le bottiglie poi, se aggiungo già da subito quest'altro aggeggio è la fine. In un secondo tempo posso pensare a fare una camera di fermentazione anche per vedere quali sono i risultati delle mie prime birre: se faccio delle birre imbevibili forse è meglio desistere prima di lanciarsi nella costruzione di apparecchiature strane! :)
  21. Avevo pensato al cavo riscaldante, ma funziona veramente? Avevo anche pensato di creare di creare una sorta di camera di fermentazione artigianale con l'ausilio dei colleghi dello studio di ingegneria dove lavoro, ma così mia moglie mi strangola sul serio!!
  22. Dunque da quanto ho potuto afferrare se faccio fermentare la birra in cameretta non rischio moltissimo la vita. Comunque dovrò attendere almeno un paio di mesi affinchè la temperatura a casa mia sia un po' più alta e stabile durante tutta la giornata: stando a casa solo la sera durante in giorno in questi mesi freddi siamo tra i 15° e i 20° durante il giorno che per me va benissimo, ma per la fermentazione no.
  23. Io medito di tenerlo in cameretta con la finestra aperta, lì non dovrebbe causare troppi danni.
  24. Grazie molte per i consigli!! Bella la dritta dei nomi della Birra utilizzando il nome di battesimo della moglie. Cmq credo che la prima fermentazione la farò almeno tra un mesetto così da avere temperature più stabili in casa.
×
×
  • Create New...