Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Patred72

Utenti Registrati
  • Content count

    69
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Neutra

About Patred72

  • Rank
    Member
  • Birthday 13/03/1972

Profile Information

  • Location
    Tavernelle Emilia

Recent Profile Visitors

296 profile views
  1. Come da oggetto, vendo scambiatore a 36 piastre inox Browland usato una sola volta e sanificato e messo nella sua scatola originale. Prezzo di vendita 90€. Contatto: patred72@gmail.com Saluti
  2. Patred72

    Cold Crash e maturazione.

    Il mio dubbio era che il cold crash, che serve a far precipitare tutto, non elimini troppi lieviti in sospensione e quindi allunghi il tempo di rifermentazione andando ad inficiare sugli aromi del luppolo. Saluti
  3. Buongiorno a tutti, da sempre, nelle mie cotte la gravità del mosto ultimo che estraggo a fine sparge ha una gravità alta (secondo la mia idea) cioè pari a 1.030. Faccio cotte da 32 litri c.a. ho una pentola da 36 lit. con filtro bazooka (costruito a mio avviso bene), le percentuali di H2O nel mash sono 4 lit. x Kg grani, quindi mash 24 litri + sparge 19 lit. Combinando ottengo 36 lit. di mosto a gravità come da foglio di calcolo - la macinatura uso un Krankandestein regolato a 1,2 mm (spessimetro), tendenzialmente ho sempre un 10% di farina. Il risciacquo lo faccio in fly sparge - vel. 0,8/1 lit.min. - alla fine mi trovo ancora a 1.030. Ieri, ultima cotta, ho provato ad estrarre tutto il mosto e solo a quasi totale drenaggio ho iniziato il fly sparge, inutile dire che si è inchiodato tutto, quindi ho dovuto aggiungere tutti i 19 lit. di H2O, mescolare/decantare e far ripartire il tutto. Pensate sia normale avere 1.030 come ultima "tirata" del mosto? Avete particolari consigli in merito? Grazie e Tutti e Buon 25 Aprile. Patrizio
  4. Buongiorno a tutti, cari amici zimurghi. ho una domandona, che magari a molti potrebbe risultare ovvia, ma a me non tanto... Ho una pensiero in mente, cioè che quando in una birra ad alta fermentazione tipo IPA (lievito S05 o similari) si effettui il cold crash, si allunghino notevolmente i tempi di maturazione in bottiglia. A parte che il lievito S05 se tenuto a bassa temperatura (secondo il suo range ottimale) tende a non chiarificarti il mosto (risaputo), se poi facciamo un cold crash a fine fermentazione al momento dell'imbottigliamento (priming in bottiglia) i tempi di maturazione si allungano - effetto per il quale i lieviti in sospensione vengono abbattuti dal freddo e rimangono nella fondazza del fermentatore. Premetto che non aggiungo mai lievito fresco durante l'imbottigliamento (scelta, magari sbagliata). Ciò a scapito della florealità della birra finita, in quanto gli aromi del luppolo si degradano in bottiglia velocemente. Non sò è una mia sega mentale ho ha fondamento? Grazie a tutti e BUON 25 Aprile!
  5. Patred72

    Coversione A 66°C.

    Ci tenevo per puro spirito agonistico [emoji2] Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
  6. Patred72

    Coversione A 66°C.

    Ciao ragazzi. di solito per completare la saccarificazione dovevo fare un passaggio a 70.72 gradi per almeno 15/20 minuti. è la prima volta che riesco a completare a 66.... si ho fatto un protein rest a 50 gradi per 30 minuti. La birra è una helles più tardi posto la ricetta. saluti Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
  7. Patred72

    Coversione A 66°C.

    Birrando con Pils Durst, Monaco e Carapils per la prima volta sono riuscito a saccarificare a 66 #. No step a 70/72#... Con altre miscele col cavolo... forse il weiss che mi frega. Saluti
  8. Patred72

    Metodo Per Prevedere Attenuazione Finale.

    Grazie ragazzi delle indicazioni, riguardo infatti beersmith proprio ieri ci stavo facendo un pensierino di scaricare la versione di prova. Riguardo le alfa amilasi, mi riferivo alla quantita di maltosio meno fermentiscibile (corpo birra), non so come potrebbe essere calcolabile la quantita. Grazie ancora
  9. Domandina... ma il pc vi si è inchiodato dopo aver installato beersmith? Si riesce a scaricare il programma gratis? (non mi infamate Saluti
  10. Ciao a Tutti, da una ricetta, esiste una sorta di "calcolo" per determinare l'attenuazione finale di una birra (FG). Mi spiego, dati la miscela malti, temperature d'ammostamento, tipo di lievito e temperature di fermentazione, esiste una sorta di calcolo per prevede la FG finale? Le variabili in causa sono moltissime, lo so, e facendo birra da quasi 10 anni (AG) ormai personalmente in base alle ricette ho già un'idea abbastanza chiara sul processo ed anche sull'effetto finale, mi chiedevo però se qualcuno avesse sviluppato un metodo per prevedere la FG. Anche sarebbe molto utile sempre un calcolo sulle Alfa Amilasi estratte, da li si potrebbe prevedere la FG (relativa). Grazie e Saluti
  11. E' così come dici, nei plasticoni mi è capitato, nell'inox di rado. Tipo quando riusi il trub...
  12. Patred72

    Scala Graduata Litri Pentola

    Tempo addietro quando facevo una valanga di conti feci le tacche alla pentolona... Usai un incisore a punzone della dremmel comprato da castorama a 12 euri... Aggiunsi litri e segnai i livelli... Errore medio max 0,3 lit. Saluti http://imageshack.com/a/img538/71/GdwM1R.jpg http://imageshack.com/a/img661/4490/Fm3RCu.jpg
  13. E' importante che il livello del "fondo" non arrivi mai al foro di scarico del fermentatore (caso solo di fondo piatto). Io non tiro mai dall'alto ma sto attento al sedimento. Se troppo faccio un travaso. Nel fermentatore inox ho aggiunto un rubinetto a circa 15 cm dal fondo... se dal primo esce schifezza tiro dal secondo
  14. ok Tyron mi arrendo... 😅 Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
×