Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

attila770

Utenti Registrati
  • Content count

    549
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About attila770

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 20/04/1977

Contact Methods

  • Interessi
    Moto

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. ciao ho il perle che ha una buona parte di coni che sono quasi maturi ma molti sono ancora piccoli. Il raccolto di una pianta si fa in una volta sola o devo raccogliere solo i maturi? Una volta raccolti taglio le "gambe" alla pianta?
  2. Mi puoi dire i diametri degli ugelli e la potenza dei fornelloni? [quote]Messaggio di luca_779 lancio un quesito a chi utilizza questo propellente per i soliti fornelloni. mi stò attrezzando pian piano per l'ag ho fatto e faccio tuttora diverse cotte e+g con un fornellone che ho subito modificato a metano, e facendo le cotte divise per questioni di pentolame, mi sembrava che la potenza del fornellone fosse immane....:D poi dopo avere aquistato una bella serie di pentolazze da 50 l inox crucche:):), faccio una prova con dell'acqua e arrivo da acqua di partenza a 20° a una timida ebbollizione in un tempo di circa 50 minuti.... faccio bollire per un'ora per trarre l'evaporazione (5,5 litri ) e mi sconsolo un pò. poi un pò per sfizio cambio il regolatore e l'ugello metto il gpl e [:77] un lanciafiamme. non mi aspettavo una simile differenza e penso seriamente che abbandonerò la comodità del metano domestico per delle bombolone di gas.. ora, è il mio metano che non và , causa magari poca pressione di impianto?? o è un problema senza soluzione, nel senso che i tempi potenze sono questi e non ci si scampa??? [}:)] [/quote]
  3. magari ti veniva un cono da alfa acido % : 1000:D [quote]velleitario ha scritto: [quote]romulea86 ha scritto: io ti consiglierei di non aspettare per sapere cosa è...toglile e basta!!!casomai mettile su un'altra pianta per vedere cosa esce fuori!!! [/quote] sì, già ho staccato però un po' mi dispiace, ero curioso :D [/quote]
  4. ho le piante di luppolo che hanno imparato a nuotare! Non smette più di piovere!!![:142]
  5. per quella cifra aggiungi altri 600€ ma almeno ce l'hai motorizzato!!!!
  6. con quel tipo di etichetta nn ho mai provato,ma con quelle che nn venivano via le lasciavo a bagno in acqua calda e le grattavo con la spugnetta di acciaio e venivano perfette
  7. c'è chi ha messo il bazooka anche nella pentola di bollitura
  8. Mi sembra di avere quello scambiatore e raffreddo su 2-3 L/min
  9. Mi interessava sapere le differenze che si avevano trovato tra luppoli coltivati e comprati dello stesso tipo e i miglioramenti in ordine qualitativo dei raccolti nei diversi anni
  10. [quote]DKPaolo ha scritto: sì...la situazione mi è sfuggita di mano :P (non abito vicino alla mia cascina). Ma cmq l'anno scorso non ho tagliato nulla...ho lasciato che la natura facesse il suo corso, ed è andato tutto bene. Coni medio-grossi...quindi spero anche in quest'anno. Tra l'altro ho notato una cosa particolare un anno fa....i coni uscivano sopratutto da i tralci in orizzontale....perchè? PS: la qualità di sicuro non sarà ottima....il prossimo anno seguirò con più attenzione. Vorrei anche imparare a dividere i rizomi...ma come si fa? a me fa sempre un po' paura tagliare la pianta...non ho esattamente il pollice verde! [/quote] hai provato i luppoli prodotti il primo anno in qualche cotta?
  11. [quote]velleitario ha scritto: [quote]attila770 ha scritto: premetto che ho lasciato solo due tralci per pianta e sto notando che stanno crescendo dei "rami" che partono dai vari punti delle piante. Si devono lasciar crescere o in parte vanno tagliati? [/quote] fermo, non tagliarli! i coni spunteranno da quei tralci. [/quote] Fermissimo! Grazie Velle!
  12. premetto che ho lasciato solo due tralci per pianta e sto notando che stanno crescendo dei "rami" che partono dai vari punti delle piante. Si devono lasciar crescere o in parte vanno tagliati?
  13. [quote]Sbraga87 ha scritto: Voi dite che con un keg da 9/10 litri se ben fatto e ben refrigerato mi tengo a casa birra artigianale alla spina per 2 settimane? Ma non si deteriora molto velocemente in keg se usato diverse volte? ( tipo 3-.4 giorni) Scusate la mia infinita ignoranza in materia [/quote] quello che mi è durato di più 12gg
  14. Normalmente un fusto da 9L mi dura circa una settimana,ma sono arrivato anche a 10-12gg. Naturalmente il fusto rimane in frigo a circa 3° e saturato con co2. Tra il primo giorno e l'ultimo si sente un po di differenza di amaro e aroma ma in una percentuale accettabile.
  15. attila770

    gittate

    Se ne parlava anche in un altro post,cioè raffreddando con lo scambiatore di calore buona parte del mosto rimane per circa 15-20min in pentola a temperature di circa 90°. Secondo voi questo particolare riduce l'aroma? Sarebbe meglio fare l'ultima gittata quando si spegne il fornello?
×