Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Den

Utenti Registrati
  • Content Count

    23
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Den

  1. Ho messo due bustine di Saflager, perchè ho letto da qualche parte che per le basse temperature è opportuno aumentare la quantità di fermenti... Ma mi chiedo... non è che poi la birra prenderà quel che da lievito?
  2. Ok... grazie! Speriamo bene... per ora sembra che tutto procedere bene. Ho un pò di problemi a raffreddare velocemente il mosto... ultimamente aggiungo acqua fredda, ma comunque fatica a scendere. Vedrò di studiarmi un qualche sistema fatto in casa. Ritenete importante abbassare la teperatura a step successivi o per voi è meglio variare la tempratura il meno possibile e portarla subito intorno ai 12°? Grazie, ciao.
  3. Buona sera a tutti. Sto facendo una Pilsner con lievito Saflager W-34. Volevo chiedervi se ho fatto bene tutto il processo di inoculo... 1- Ho reidratato il lievito mettendo un pò di mosto e due bustine di Saflager in una bottiglia sanificata. Agitato bene e lasciato a temperatura ambiente per circa 20 minuti. 2- Inoculato il lievito quando il mosto aveva circa 25° la fermentazione avviene in un pozzetto modificato con controllo della temperatura... 3- la prima notte di fermentazione ho impostato una temperatura di 22,5° 4- il giorno successivo la fermentazione era già partita alla grande, ho modificato la temperatura di fermentazione, abbassandola con vari step.... ore 09:40 t=21° ore 14:30 t=19,5° ore 23:00 t=15°, mattina successiva (cioè oggi) puntato a 9°. Domani mattina vorrei spingermi sugli 8°. Secondo voi ho pasticciato troppo? 25° gradi per l'inoculo è troppo alta per questi fermenti? Ho fatto scendere la temperatura troppo lentamente? Ho il dubbio di ritrovarmi con una ALE!!! Grazie a priori per i consigli. Ciao
  4. x rico kaboom--> Si la fermentazione è partita alla grande! Borbotta di continuo! Non ho ancora misurato la densità (la OG era 1042). Visto la fermentazione che sembra vigorosa ho abbassato la temperatura a 17,5° (anche se il lievito aggiunto va da 18 a 25). Domani se continua così lo porto a 16,5) Il mosto sarà a circa 2° in più per via della fermentazione per cui con 16,5+2 dovrei andare bene. x Trappist Monks--> si ho visto... in effetti un pò tutti consigliano lo starter... mi ero affidato ai consigli di Birramia... Ma se uno dei due lieviti ha la peggio non credo sarà un problema... in fondo visto che quello liquido era scaduto da Agosto, forse non era neanche po tanto vitale! Se si fa distruggere da quello nuovo pazienza... l'importante è che non mi guasti il sapore!
  5. No non avevo fatto lo starter. A dire il vero... mi pare che anche per i lager della WL non sarebbe fondamentale fare lo starter... sarebbe opportuno... ma non fondamentale. Almeno questo è quanto dice Birramia nelle descrizioni degli lieviti WL. Non ho fatto lo starter per pigrizia... la prox volta lo farò sicuramente!!! Inoltre mi sa che userò i SAG LAGER per noi principianti sono + comodi. Nessuno sa dirmi cosa comporta inoculare troppo lievito? Grazie, ciao.
  6. Innanzitutto grazie per le risposte... > Un lievito Lager avresti dovuto portarlo a 9/10 °C massimo Era mia intenzione portare la fermentazione sui 13° come da sito indicato da Malinois, per gradi... se solo avessi avuto un accenno di fermentazione avrei fatto scendere gradualmente la temperatura. L'inoculo va comunque fatto sui 20/22° giusto? Comunque al di là di quello che avrei potuto fare che terrò sicuramente in considerazione per i prossimi "pasticci" :D... ormai il dardo è tratto!!!! Vi aggiorno su quanto sta succedendo... dunque ieri sera gli ho aggiunto il lievito a corredo del kit Coopers che come saprete di solito sono lieviti da Ale + che da Lager... per cui non posso scendere sotto i 18°!!! In questo momento sta borbottando che è una meraviglia! Ora mi chiedo... secondo voi tutto quel lievito mi comporta sapori strani? Non sono preoccupato di aver mischiato due lieviti diversi (so che è pratica usata anche dai birrifici professionali...), ma non so cosa comporti mettere troppo lievito! Sicuramente fermenterà prima, ma il sapore? Viene compromesso? Che dite... posso tentare di abbassare comunque la temperatura sui 15°??? Ma? Questi benedetti Whitelabs... è la seconda volta che mi danno buca!!! Sarò imbranato io, ma mi sa che torno a comprare i SAF Lager!!! Grazie, ciao.
  7. Ho fatto un pasticcio... chissà cosa salta fuori... Ho inocultao un lievito della Whitelabs (German Lager) a circa 27°, portato gradualmente a 18 nel giro di 1 giorno (ho un pozzetto automodificato con termoregolatore elettronico..) Il giorno dopo mi sono accorto che il lievito era scaduto da Agosto 2010 [V] (cavolo... Birramia me lo ha inviato a fine Maggio... mi pare un pò corta la scadenza...). Purtroppo ho inoculato senza starter... Ho aspettato due giorni e di fermentazione non se ne vedeva traccia! A parte il gorgoglio che so non sia il solo segnale... ho aperto il fusto e non ho trovato neanche un millimetro di schiuma!!! Calma piatta! Possibile? mi è venuto il dubbio che non sarebbe partita nessuna fermentazione a causa del lievito scaduto! Così mi sono deciso di inoculare il lievito a corredo del kit COOPERS Lager Premium... Che dite ho pasticciato!!! Cosa ne verrà fuori secondo voi? Da questa esperienza ho capito che per gli Homebrewer forse sono meglio i lieviti disidratati tipo i SAF della fermentis. Pazzesco... le prime birre da completo inesperto era discrete... ora che ho il pozzetto e sono più informato di prima creo delle schifezze!!! Sarà stata la fortuna dei principianti :)
  8. Si, il fatto che l'OG fosse cresciuta era ovviamente una provocazione... immagino sia un problema di misurazione. Oggi con test ben sgasato sono andato a rifare la lettura e mi da 30 (partivo da 36! Non ho fatto la correzione, anche perchè oggi era talmente caldo che il provino era sui 30° come la prima lettura! Penso comunque che un valore del genere sia sintomo di una lentissima fermentazione (dopo 10 gg...) Che dici dei fermenti White Labs? Ho osato troppo nel impostare una temperatura di 8°? Era meglio stare sui 10/13°??? Ora è impostato sui 11,5°C... anche se ho fatto il travaso posso recuperare la birra? Grazie, ciao.
  9. Questa è la mia 4^ birra... Kit Pilsner della Coopers con 1kg di malto secco fornito da Birramia. OG iniziale 1036 (mi pareva poca come OG considerando il kg di malto secco e 0g zucchero...). Lievito utilizzato un WP800 della Whitelabs senza starter riversato nel bidone direttamente dalla fiala (meglio fare lo starter?). Ho messo la birra in fermentazione 10 gg fà a 8° stabili grazie al mio congelatore (pozzetto...) modificato!!! :), oggi ho fatto il travaso e ho poi controllato la densità . Incredibileeee!!! 1042!!! Ma come è possibile? Sono sicuro della prima misurazione tant'è che mi ricordo rimasi un pò deluso perchè mi aspettavo una OG maggiore! Ma che diavolo può essere successo? L'unica cosa che ho notato è che il mosto è molto gasato! Mentre lo travasavo mi gonfiava il comperchio del secondo bidone tant'è che ognitanto lo facevo sgasare. La misurazione della densità oggi è stata fatta quando il mosto era sui 10°, mentre per la OG il mosto era sui 30°. Probabilmente il fatto che la densità sia cresciuta è dovuta alla eccessiva gasatura del mosto campione, magari domani quando è sgasato mi da un'altra lettura, ma di certo non penso che abbia avuto una gran fermentazione! [V] Che abbia esagerato con la bassa temperatura? Gli lieviti Whitelabs per bassa temperatura li consiglia sui 13°, ma questo inverno feci una pilsner della Brewferm fuori dalla finiestra e la temperatura era sui 5/8° con fermenti della SAFLAGER in polvere! Pensavo che potessi fare uguale con i Whtelabs. Voi che dite? Ora dopo il travaso ho impostato la temperatura del pozzetto a 13,5°... spero di salvare il salvabile! Grazie in anticipo per i Vs. consigli! Ciao.
  10. [quote]albier ha scritto: non so se gli sbalzi ripetuti di temperatura facciano male alla birra, ma di sicuro bene non fanno! ma.. mica fai prendere luce alle bottiglie? [/quote] No... gli sbalzi di temperatura non gli fanno bene di certo... però chi si fa la birra in casa deve prendere qualche compromesso. Vedremo il risultato finale tra un mesetto!. Per quanto riguarda la luce, no no.... sono ben coperte! Ciao.
  11. Ooooo :D Ora si che mi date soddisfazione! Non mi aveva considerato nessuno, ma l'argomento mi pareva interessante. Venerdì mi vado a comprare il congelatore nuovo... dopodichè mi metto all'opera per modificare il vecchio... Per il momento ho addocchiato un termoregolatore della Vemer a doppio display con sonda. Non so però il costo bisogna che mi informi presso il mio rivenditore di materiale elettrico. Vi farò sapere... Non è male però anche quello che si trova su Birramia.it (costa 74 euro + IVA) Tra una cosa e l'altra mi sa che si va sui 120 di Nico. Peccato che abbia un congelatore a disposizione... nel frigorifero ci sarebbe il posto anche per le bottiglie... invece ora mi ritrovo a fare maturare le bottiglie fuori dalla finestra... di notte la temperatura va bene, ma di giorno... arriva anche a 20°!!!! Ciao ciao.
  12. Wow! Non ci avevo pensato!!!! Ottima idea Nico!!! Grazie... mi sa che farò come mi hai consigliato tu! In questo modo si può anche fare delle rosse ad alta fermentazione. Ad ogni modo si consiglia un congelatore che ha il compressore + potente rispetto ad un frigorifero... vero? Ho notato che non ho avuto molte risposte... sono fuori tema? O è un tema già dibattuto e ribattuto? Ho provato a cercare congelatore nel forum, ma non ho trovato molto. Grazie comunque per la tua brillante idea... ciao ciao. Den
  13. Vorrei controllare la temperatura di fermentazione. Prediligo le Lager e le Pilsner quindi bassa fermentazione e lagerizzazione. Secondo il vostro parere è meglio un congelatore a pozzetto o un frigorifero? Io ho disponibilità di un pozzetto che volevo pensionare... escluderei il termostato originale e controllerei la temperatura interna con un termometro digitale serio... Immagino che qualcuno lo abbia già fatto, mi potete dare delle dritte, magari anche con delle foto. Grazie per la cortese attenzione. Saluti a tutti. Den
  14. FALSO ALLARME !!! Sabato scorso, ad un mese esatto dall'imbottigliamento, ho aperto un'altra bottiglia! Ottima! Veramente Ottima! E' scomparso del tutto il sapore dolciastro! Si è gasata (addirittura anche un pelo troppo...) La schiuma è bella persistente!!! Sono molto molto soddisfatto! :D In effetti molti di voi lo avevavo detto di aspettare fiducioso. Grazie comunque a tutti per l'attenzione e i consigli che mi avete dato.
  15. Oggi è un mese esatto che la mia Pilsner sgasata è in carbonazione. Nel week end ne apro un'altra e vi farò sapere se le cose sono cambiate! Speriamo bene...
  16. Si l'acqua è stata fatta bollire... Aspetto ancora una settimana e poi controllo di nuovo! Se la cosa è migliorata allor aspetto ancora altrimenti non so che fare... Secondo voi potrei aggiungere altro zucchero? E' un lavoraccio... dovrei riaprire tutto per poi richiudere!!! [xx(] Ciao.
  17. Io ho messo 110 g di zucchero bianco in poca acqua e ho rimescolato tutto nel fermentatore. Le quantità le ho prese dalla tabella di Bertinotti. L'ho usata anche per la mia prima Lager e mi sono trovato bene. Non so che dire... ho un brutto presentimento... la bottiglia di birra sgasata che ho aperto aveva anche abbastanza sedimento, il che mi fa pensare che i fermenti dovessero aver già lavorato... Speriamo bene... a fine mese ne apro un'altra... sarà la prova del nove! Mi sa però che cambio tecnica... invece che mescolare lo zucchero all'interno del fermentatore la prox volta mettero il giusto quantitativo di zucchero per ogni bottiglia. Almeno così sono sicuro che tutte le bottiglie abbiano la stessa gasatura. Ciao ciao. Den
  18. Salve a tutti, ho un problema con una Pilsner della Brewfarm imbottigliata il 20/12/09. Il mosto è stato preparato con l'aggiunta del preparato di Birramia composto da malto e destrosio ed è stato a fermentare con due bustine di Saflager w34. La temperatura media di fermentazione è stata di circa 8/10° e la FG si è fermata a 1014. Ho imbottigliato il 20/12 con l'aggiunta di 110 g di zucchero per 21.5 litri di mosto. La temperatura di priming è di circa 14° costanti. Ho aperto una bottiglia per curiosità il primo dell'anno per cui dopo 11 gg di carbonazione, ma la birra è molto sgasata (non fa neanche la schiuma?) e con un sapore troppo dolciastro per i miei gusti! Quando ho imbottigliato la birra non era dolciastra?!? Secondo voi è presto per assaggiarla? Oppure ho sbagliato qualcosa? Secondo voi quanto tempo deve rimanere in maturazione? Grazie, ciao.
  19. Ho in fermentazione una pilsner dell Brewfarm (kit luppolato)... OG 1054 ho inoculato il lievito a 22° poi nel giro di due giorni ho portato il mosto alla temperatura di circa 10°. Dopo una settimana dall'inoculo del lievito... la denistà era 1024. Ho poi travasato e dopo un'altra settimana la denistà era 1014. Il problema che la temperatura del mosto a metà di questa settimana è scesa a 8°. (il mosto è fuori ben coperto...). Da quel giorno è venuto anche a nevicare ed è stato per 4 gg a circa 4°... Questa sera ho fatto la rilevazione della denistà , è ferma ancora a 1014!!! (dall'inoculo sono passati 18 gg) E' ancora un pò altina... cosa mi consigliate di fare? Imbottiglio comunque? Oppure provo di riattivare la fermentazione portando il mosto in casa... però mi andrebbe a 15°! L'odore è ottimo... e mi pare faccia anche delle bollicine (non ne sono sicuro, ma mi sa che senza volere gli sto facendo fare la carbonazione!). Altra domanda... se faccio la carbonazione, come faccio a sapere quanto malto o zucchero aggiungere prima dell'imbottigliamento? Valgono sempre le quantità consigliate per i kit oppure visto che un pò di anidride si forma da sola devo calare le dosi? Devo dire che anche se la denistà si è fermata a 1014 gli odori e i sapori sono ottimi? Che mi consigliate di fare? Grazie, saluti a tutti! Den
  20. Ciao a tutti! Ho da poco aperto la mia prima bottiglia di birra fatta da me... un kit della Copper (Lager), fermentato ad alta temperatura, per cui stiamo parlando di Ale. Devo dire che ne sono rimasto molto soddisfatto! Mi piace molto! Ora sarei intenzionato a preparare una vera Lager e una vera Pils. Ho letto in giro che gli unici lieviti secchi da bassa fermentazione sono i SAF Lager. Però ne ho visti di 2 tipi: SAF Lager W34/70 e il SAF Lager S23. Quale mi consigliate? Il primo sembra un prodotto + nuovo... Ho letto che il secondo lascia delle leggere note fruttate. Per i kit vorrei provare i Brewmart... che ne dite? Costano di più degli altri! E' perchè sono effettivamente migliori o è solo per questioni commerciali? Grazie, saluti.
  21. Grazie per i consigli... mi sono proprio oggi procurato una birra artigianale, una Pilsener fatta da un Birrificio AgreeBerr di Udine mi pare... non ho la bottiglia sottomano. Non è pastorizzata, nè filtrata... Domenica sera me la bevo! Poi vi saprò dire... Vi chiedo un'altra info... secondo voi per sanificare al posto del metabisofito... e al posto della candeggina... si potrebbe utilizzare l'Amuchina? Ne ho giusto giusto un bottiglione che uso per la vasca idromassaggio... Grazie ancora, ciao.
  22. Grazie per i consigli... il mio intento non è quello di emulare le birre commerciali che ho indicato, penso si faccia prima ad andare in negozio e comprarsele...;) La domanda è semplice... secondo voi ad uno che piacciono Menabrea, Moretti e Warsteiner... consigliereste di aggiungere solo lo zucchero al kit della Coopers oppure posso andare anche con del malto? Oppure fare un 50% Zucchero e un 50% malto (riparametrato come da dispensa Bertinotti....)? >ma secondo me non ti devi troppo impensierire le lager non sono birre "corpose", quindi vai tranquillo anche con lo >zucchero. Io ero convinto dello zucchero, poi ho letto delle dispense e mi hanno fatto preoccupare... si insomma non vorrei che venisse fuori una gazzosa... se mi dite che il risultato è discreto provo così. poi magari per la seconda partita di birra provo ad aggiungere il malto. >a 23° non fai una lager ma una ale! Ehi... lo so... ho letto già diverse dispense e so che x le lager bisognerebbe utilizzare lieviti a bassa fermentazione e stare tra i 12° e i 18°, ma la mia mansarda in pieno inverno con termo spento arriva al massimo a 18°... e per iniziare non credo sia il caso di frigor modificati! Qual'è secondo voi la marca migliore dei malti già luppolati? Per la Vs. esperienza quali sono i barattoli che danno i migliori risultati? Rimanendo sempre tra Lager e Pils? Grazie a tutti, ciao. Dennis
  23. Buona sera a tutti. Visto che la temperatura della mia mansarda sta scendendo ed è già arrivata a 23°... a breve farò la mia prima birra con malto già luppolato della Coopers. Ho preso una Lager. E' già un pò che mi sto documentando anche grazie al Vs. news e ho notato che quasi tutti consigliano di sostutuire il Kg di zucchero da aggiungere con del malto secco o liquido. Questo per aumentare il gusto e la "corposità " della birra... Premettendo che non sono un esperto di degustazione di birra, io non mi so dare una scala graduale di quale sia una birra corposa... cosa si intende... In poche parole, avrei bisogno di equiparare la "coprposità " alle birre commerciali che bevo normalmente... ad esempio io adoro la Menabrea e la Warsteiner e non disdegno nemmeno la Moretti... quindi la domanda è la seguente.... se aggiungo il malto anzichè lo zucchero, ottengo la corposità delle birre commerciali di cui sopra oppure vado troppo oltre? Potrei anche fare 50% di malto e 50% di Zucchero? Mi potete dare un consiglio ora che sapete ii miei gusti? Mi sono procurato un barattolo di Malto liquido della Muntons "Extra light"... può andare bene? Ci tengo a precisare che non voglio fotocopiare le birre di cui sopra... sono consapevole che sarebbe impossibile e soprattutto che soddisfazione ci sarebbe? Voglio fare una mia birra, ma vorrei anche che soddisfasse i miei gusti... :) Grazie per l'attenzione. Sono stato un pò lungo... Den
  24. Buona sera a tutto il news. Mi chiamo Dennis e tra poco mi cimenterò nella mia prima birra! Sono alle prime armi per cui ho acquistato un kit della Pinta e un malto già luppolato della Coopers (una Lager). Non sono un esperto in degustazione di Birre, ma mi piace berle. Le mie preferite sono la Menabrea, la Warsteiner e non disdegno la Moretti.... Ciao a tutti. Den
×
×
  • Create New...