Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Mr. Lomb

Utenti Registrati
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About Mr. Lomb

  • Rank
    Junior Member
  1. Ti ringrazio. Ho provato a fare il calcolo, secondo voi è corretto? Ho letto su qualche sito inglese che un cucchiaino di metabisolfito è circa 6gr: - Qui è riportato un peso di 5,5gr - Qui è riportato un peso di 6,6gr - Qui è riportato un peso di 6,1gr La soluzione che ho fatto è 2 cucchiaini di metabisolfito in 0,5L di acqua, quindi 12gr in 0,5L. Nel fermentatore sono finiti 200ml di soluzione quindi (12gr/0,5)*0,2 = 4,8gr di metabisolfito in 0,2L di acqua --> se 1gr rilascia 0,5gr di anidride solforosa allora 4,8gr rilasciano 2,4gr di anidride solforosa. La soglia è di 10mg/L nelle birre commerciali fino a 50mg/L, se divido i 2,4gr per gli 8,7L circa di birra nel fermentatore e converto in mg --> 275,86 mg/lt (direi parecchio parecchio alta) Avendo fatto quella soluzione il 2 aprile e travasato la birra il 12 aprile mi auguro che la soluzione sia evaporata completamente.....
  2. Ciao a tutti amanti della birra! Mi è stato regalato il kit con un solo fermentatore da 15L, abbinato al malto della Brewferm “wheat tripel”. Pur essendo la mia prima volta sono stato molto attento e preciso fin dall’inizio, eseguendo tutti i passaggi correttamente. Dalla pulizia dell’attrezzatura quasi maniacale, dai dosaggi fino alla temperatura e alla densità iniziale in linea con quanto riportato dal tipo di malto selezionato. Il giorno dopo aver inoculato il lievito, ho avuto per ben 3 volte una tumultuosa fermentazione e quindi ho eseguito un blow-off (il tubo terminava in una bottiglietta da 0,5L riempita a metà da acqua + metabisolfito). Da quel giorno in poi è andato tutto liscio fino al giorno del travaso. Durante il travaso in bottiglia (nelle quali ho aggiunto successivamente la quantità indicata di zucchero) non so come ma mi sono TOTALMENTE dimenticato di staccare dal fermentatore il “gorgoliatore fai da te”. In poche parole, la soluzione di acqua + metabisolfito è finita dentro il fermentatore..... ben 200ml di soluzione in meno di 9L (circa 8,7L). Appena ho sentito la soluzione che cadeva nel fermentatore ho immediatamente chiuso il rubinetto e ho staccato il tubo dal fermentatore. Successivamente ho continuato con il travaso (in preda alla disperazione) fino alla chiusura delle bottiglie. Ho letto tanti post di neofiti che si lamentavano della piccola quantità presente nel “gorgogliatore standard” che si riversava accidentalmente nella birra... Secondo voi invece ben 200ml di acqua + metabisolfito in meno di 9L di birra possono aver pregiudicato la sua qualità? Devo aspettarmi una birra imbevibile, nociva, acida? Preciso che la parte di soluzione caduta per colpa mia nel fermentatore aveva 8 giorni (non me ne intendo di chimica ma potrebbe aver perso il suo potere ossidante?) Grazie mille in anticipo per il vostro supporto. Mr. Lomb
×
×
  • Create New...