Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

cannabue

Utenti Registrati
  • Content Count

    15
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About cannabue

  • Rank
    Junior Member
  1. pura... non diluita ma mi pare che quella che compri sia gia' una diluizione al 5%. Comunque ho risciacquato bene e ho provato ad assaggiare l'ultima acqua di risciacquo e non aveva nessun sapore. La prossima volta faro' un procedura piu' canonica Mi sembra di capire che una sanitificazione classica e' una soluzione allo 0,2% lasciata agire per 10minuti. Poi risciacquo bene. Ma il metabisolfito dopo i risciacqui serve o no? Non vorrei che quello lasci degli strani sapori visto che non viene risciacquato. Magari non fare niente oppure un risciacquo finale con acqua calda (>65 gradi) e' meglio
  2. Non ho diluito la candeggina ma il tempo non e' stato molto. Tempo di una "shakerata" veloce. Comunque la prossima volta cerchero' di sanitificare meglio e di fare meno schiuma nell'imbottigliamento. Ho chiesto per paura che mi sfuggisse qualche altra cosa a cui non avevo prestato attenzione.
  3. E' la prima volta perche' e' la prima volta che faccio birra Finora ho fatto 3 cotte. 2 hanno questo problema, la terza devo ancora assaggiare. Non tutte le bottiglie da 33cl hanno schiumato ma infatti il problema non c'e' in tutte. Che difetti dovrei trovare in caso di ossidazione? La pulizia iniziale non l'ho fatta o meglio ho fatto come ti ho descritto sopra. A occhio le bottiglie erano pulite non avevano fondazza o incrostazioni varie.
  4. Si, le bottiglie sono di recupero. Ho dato una passata veloce con candeggina, risciacquate abbondantemente e alla fine ho dato una passata col metabisolfito senza più risciacqui. I tappi li ho tenuti immersi nella soluzione di acqua e metabisolfito. Niente candeggina. L'ossidazione l'avevo considerata perche' nell'imbottigliamento di alcune bottiglie ho fatto un po' di casino producendo schiuma.
  5. No, nessuna pellicola e carbonazione nella norma e uniforme tra le varie bottiglie. Il problema e' un odore/sapore pungente che non saprei descrivere meglio. Arriva assieme all'amaro del luppolo. La birra (una pils fatta con lievito S23 e luppolo saaz) e' piuttosto pulita quindi i sapori strani si notano facilmente
  6. Buongiorno, sono alle prime esperienze con l'homebrewing. Ho notato che nei vari batch che ho fatto il sapore della birra cambia da bottiglia a bottiglia (in particolare un sapore sgradevole che non saprei descrivere ha valori da quasi assente a pronunciato). Non so se e' un caso (possibile visto i numeri esigui) ma le bottiglie grandi da 75cc solitamente sono piu' buone mentre quelle piccole da 33cc hanno lo strano off-flawor piu' pronunciato. Le cose che ho pensato possono portare a una variazione sono: sanitificazione insufficiente delle bottiglie ossidazione durante l'imbottigliamento stratificazione nel fermentatore (quindi le prime bottiglie hanno un contenuto diverso dalle ultime) Idee su cosa possa essere e come risolvere?
  7. Ma quindi nel mio caso (una pills) cosa mi consigli? Quanto tempo a 15gradi? quanto tempo al fresco (cantina/frigo)?
  8. Per maturata intendi che è diventata "buona"? cioè senza più odori/sapori sgradevoli? Pensavo che la maturazione avvenisse a temperature più basse. Ma allora toglimi una curiosità: a cosa serve metterla in cantina?
  9. Mi risollevi un po' il morale! Adesso il mio piano è quello di lasciare le bottiglie a 15 gradi per 2 settimane e poi portarle in cantina attorno ai 6 gradi fino a che resisto. Spero che nel giro di altre 2-3 settimane in cantina diventi bevibile Nel frattempo adesso che ho liberato il fermentatore parto con una nuova cotta con i lieviti recuperati dal fondo e ripuliti più il terzo di bustina che mi è avanzato
  10. Ho usato un s23 della Fermentis. Ho inserito 8g per 7litri circa di mosto (ho fatto 1/3 di ricetta standard) a circa 22 gradi poi l'ho fatto lavorare per ben 15gg tra i 13,5 e i 15,5 gradi. Sul loro sito riportano il range 12-18 quindi dovrei esserci. Non ho fatto un travaso ma imbottigliato direttamente quindi immagino non verrà proprio cristallina e forse si porterà dietro un po' di sapore/odore di lievito. Speriamo sia andata bene!
  11. Buongiorno, sto facendo la mia prima birra. Oggi ho imbottigliato. Durante l'imbottigliamento ho assaggiato qualche sorso di birra. L'odore non e' per niente gradevole, piuttosto forte ma non saprei descriverlo. Il sapore e' meglio anche se ancora lontano da quello che mi aspetterei. Domanda: e' normale che in questa fase (deve ancora rifermentare in bottiglia e maturare) sia ancora "cattiva"?
  12. Molto interessante! al prossimo giro nutrienti/attivanti. Ma devo usare quelli che vengono venduti per la birra? il dosaggio e' lo stesso? Per quanto riguarda il pH no, non l'ho controllato (e a dir la verita' non ho nemmeno lo strumento per controllarlo). Come dovrei agire per correggerlo nel caso in cui fosse sbagliato?
  13. Ciao a tutti, quest'estate mi sono dilettato nel produrre qualche litro di idromele utilizzando il miele delle mia apine. La ricetta esatta non la ricordo comunque ho usato acqua e miele fino ad arrivare a una densita' di 1096 e ho usato come lievito del saccharomyces bayanus (che dovrebbe avere una tolleranza fino a 16 gradi) dopo 3-4 settimane di fermentazione ho travasato (a una densita' di 1026) e da li' la fermentazione si e' bloccata. Il mio obiettivo era quello di arrivare ad un prodotto secco ma purtroppo la gradazione si e' fermata sui 10gradi e e' rimasto dolcino. A distanza di 6 mesi non e' cambiato nulla. Qualcuno sa dirmi il perche'? Cosa ho sbagliato? PS: e' il mio primo tentativo con l'idromele e in generale con i fermentati
×
×
  • Create New...