Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Massimiliano Leoni

Utenti Registrati
  • Content Count

    157
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Everything posted by Massimiliano Leoni

  1. Quoto tappi normali. Poi mi sono dato a quelli a molla perché mi ero rotto di tappare, anche se avevo quella a colonna.
  2. Possibile è tutto possibile. È però sconsigliato in tutte quelle birre in cui il gusto del malto base sia preponderante nel risultato finale, esattamente come nelle lager. Otterrai certamente qualcosa si bevibile e molti amici sono rimasti soddisfatti dai kit (per quanto mi riguarda, al di là della scarsa soddisfazione, non mi sono mai piaciuti molto i risultati finali, ma facevo anche molti errori nella produzione...) quindi....
  3. Insomma, il Bacardi Breeze (o come si scrive) è un Amarone!!! Comunque mi pare una roba interessante. Da sbornia estiva...
  4. Se non lo senti non ci vedo problemi. L'astringenza non è un problema a priori. Dipende da quanta e come bilanciata. L'assaggio val più di mille consigli.
  5. Piacere mio! Buon lavoro e buone bevute!
  6. Personalmente mai usato per le bitter. In mia opinione non è tanto il fatto della attenuazione percentuale ma, per qualche motivo, US05 tende a eliminare le note di malto che in una bitter è peccato. Tra i due userei s04.
  7. Si. Ho messo zucchero grezzo muscovado. Quindi può essere normale? Mi tranquillizzi un sacco perché avevo paura fosse un problema di temperatura, vista la vivacità con cui ha lavorato... Pensavo di metterlo in due dame di vetro (una con orval e legno, la seconda boh) e lasciarlo lì per almeno 3-4 mesi e poi in bottiglia fino a quando resisto... Grazie.
  8. Ho appena usato s04 (scelto per questioni di ordini online) per una Porter e a seguire per barley wine. Devo dire che sulla porter mi sembra abbia lavorato bene (nonostante molti dicono il contrario). Sul barley wine ha fermentato tutto in un niente, scaldando un sacco, ed all'assaggio pre maturazione aveva un sacco di odori esteri ed alcoli (credo) terribili, che spero spariscano in maturazione. Non ho molta altra esperienza con questo lievito ma gli altri sono più interessanti.
  9. Grazie del consiglio. Sì, Berliner con i lattici prebollitura già fatto, non con la frutta per questioni di gusto. Così come il Brett in bottiglia. Quello che vorrei è cercare di fingere una spontanea, più per gioco che per altro, per vedere i risultati. Se mi dite che è follia ci rinuncio prima di provare, ma se chi lo ha provato lo dice possibile...
  10. Ok, non è una domanda da domenica di Pasqua, ma ormai è quasi lunedì... Vorrei provare a cominciare a lavorare con qualche lievito più selvatico per produrre qualche finta spontanea (forse a partire da una flamish red che credo siano più versatili di una geuze). Ho visto che esistono numerosi Blend di lieviti/batteri che in qualche modo mimano le popolazioni di quelle birre. La domanda è: secondo voi sono validi oppure è meglio mettere in successione lievito differenti? E, soprattutto, qualcuno che li ha usati ha qualche consiglio su quale o su che ditta? Sono tutti similari?? Grazie!
  11. Che lievito hai usato? La densità come va? Dalla foto mi pare solo un sacco di lievito in sospensione...
  12. Spettacolo. Per quali stili è più adatto? Quanto a infezioni? E, soprattutto, le ibu come le calcoli? Fai bollire l'acqua 1 ora??? Scusa l'ondata di domande...ma non ne sapevo nulla...Grazie!!!
  13. Torno su questo topic solo perché ho letto che in alcune ricette storiche la Berliner Weiss non veniva bollita ed i luppoli venivano bolliti nell'acqua di mashing/sparge. Dopo secoli di birra diventa difficile avere idee davvero originali...
  14. Benvenuto! In bocca al lupo e soprattutto buon divertimento!!
  15. Se dopo che raccogli il primo mosto aggiungi acqua e lo diluisci fino ad una determinata gravità ottieni comunque il mosto alla densità corretta, ma non ottieni il volume voluto e quindi non una buona efficienza. Con uno sparge a caduta te continui a diluire il primo mosto ma continui ad estrarre zuccheri. Se te, invece, metti acqua in blocco sbagliando qualche conto rischi di ottenere del liquido troppo poco denso e riduci di efficienza. Non so se mi sono spiegato. Poi, sai, per cotte di 20 litri spaccare il pelo per un punto percentuale di efficienza lascia il tempo che trova...
  16. Allora, in realtà tra i metodi di sparging in circolazione esiste anche quello da te proposto: si raccoglie il primo mosto, si mette acqua nuova, si mescola, si lascia depositare qualche minuto, si raccoglie il secondo mosto meno denso. Spesso si ripete una terza volta. Di sicuro c'è il rischio di aumentare l'estrazione di tannini e l'efficienza, a conti fatti, non è affatto maggiore (il motivo credo di averlo capito, ma per non fare figuracce lascio parlare i chimici). Un aspetto da considerare è che è meno modulabile. L'acqua non la aggiungi progressivamente ma in blocchi, per cui se sbagli i conti, rischi di non ottenere il rapporto volume preboil/gravità preboil desiderara. Detto questo, si tratta di provare. Personalmente ogni tanto l'ho fatto. In una occasione devo dire che i tannini li ho sentiti ma va a capire se è stato solo quello...
  17. Ho fatto. Questa è la ricetta finita, corretta sulla base di quanto ottenuto. Ho dovuto fare modifiche anche a causa delle dimensioni delle pentole in possesso, purtroppo... Ora si tratta di aspettare l'autunno... Cosa ne pensate??? Grazie mille a tutti!!
  18. Ne approfitto. Che cosa succede ad ossidare la birra? Ho letto che sa di vecchio ma non capisco bene...se succede si riconosce o ci vuole un palato fine?? Perché io faccio attenzione ai passaggi, come da libro, ma non ho idea se faccio bene o male...
  19. Certamente si. Più travasi fai meno schifo ti porti dietro e viene più limpida, ma winterizzare è sempre utile.
  20. Benvenuto! Vedrai che qualche amante della bevanda degli dei vichinghi saprà aiutarti!
  21. Via, non sarei così drastico. Mai avuto queste esperienza. I 6 grammi litro suggeriti come media da molti, sono considerati per fare circa 2,4 volumi in una Ale fermentata a 20 gradi circa. Non sono pochi, ma neanche una esagerazione, penso.... Lo zucchero lo fanno bollire in una minima quantità d'acqua per un discorso di sanificazione, ma ha i suoi vantaggi anche nel mescolare. Comunque mescolare (piano) devi sempre e comunque. Io in genere lo metto dopo e mescolo. Se lo metti sotto farei i conti con mezzo litro meno, soprattutto se stai alto di gas, tanto puoi sempre correggere.
×
×
  • Create New...