Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Carlos

Utenti Registrati
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About Carlos

  • Rank
    Junior Member
  1. Grazie per le risposte, evidentemente passando ore al computer per capire come fare questa ricetta mi si sarà fuso il cervello e avrò capito male quale malto usare per l'avena. Per la temperatura di fermentazione purtroppo è questa quella in casa mia, e zone meno fredde non ne trovo. Durante l'ordine ho visto che il range di questo lievito era consigliato fino a 28° (dal sito Pinta però, non scritto sul lievito) e mi sono fidato. Come mi suggerireste di comportarmi quindi, rifornendo giornalmente di ghiaccio l'armadio dove ho intenzione di mettere il fermentatore?
  2. ma il carapils essendo un malto destrinico non dovrebbe andare bene per poter utilizzare i fiocchi di avena e convertire l'amido? Come posso fare invece del mash? Mi sono fatto prendere e ho già comprato tutti gli ingredienti... Per il resto sapresti dirmi alto prima che faccia altri sbagli?
  3. Ciao a tutti! Credo di essere giunto quasi ad una conclusione e vorrei un vostro parere su questa ricetta per un'ipa. per 23L finali: 3 kg estratto secco superlight Muntons 1 kg carapils in grani (troppo?) 0,5 kg fiocchi d'avena (mini mash a 67° di carapils e avena) 10g eldorado 60 min 10g amarillo 30 min 7g galaxy 30 min 15g eldorado 15min 40g amarillo dryhop 5 giorni 40g galaxy dryhop 3 giorni lievito m44 ABV: 4,95 (vorrei alzarlo a 6 ma non so se con zucchero o altro malto superlight) OG: 1,051 FG: 1,014 EBC: 6,3 IBU 45 BU/GU: 0,89 (troppo alto?) RBR 0,85 Secondo voi le dosi di luppolo vanno bene per ottenere un'ipa fruttata e aromatica? E le gittate? Inoltre volevo capire se per il calcolo ho fatto bene ad inserire l'estratto light visto che non riuscivo a trovare nel sistema quello superlight. Il fatto è che ho calcolato la birra sia su brewfather che su Calcoliamo Birra e ho ottenuto risultati diversi (probabilmente per i valori dell'estratto secco) e sto iniziando ad avere paranoie su quali og ed fg seguire. Per la fermentazione 25° vanno bene? sul lievito il range massimo era 28° Scusate la marea di domande ma ho già gli ingredienti e vorrei iniziare il prima possibile, la voglia è tanta ma la volontà di fare le cose fatte bene mi aiuta ad evitare stupidaggini.
  4. Prima di tutto grazie mille per i pareri, ora provvedo a renderla meno simile ad un colluttorio. Per quanto riguarda il lievito, sinceramente non so nemmeno cosa significhi selvatico... volevo prendere il tropical ipa della omega yeast, ma data la sua irreperibilità sul sito dove sto comprando il tutto pensavo questo andasse bene come sostituto. Che differenza comporta l'utilizzo di un lievito selvatico? con questo a cosa ti riferisci? l'estratto?
  5. Ciao a tutti, Ho un grande dubbio su come utilizzare l'avena in un e+g. ho capito che per sfruttare tutte le sue proprietà (tra cui corposità e rotondezza) ha bisogno di un malto diastatico. Andrebbe bene il carapils o il caramalt? Nel caso, in che quantità di malto e avena? Fa differenza utilizzare l'avena in fiocchi o in grani? Il mio scopo era fare un solo partial mash a 67° (per quanto tempo?) Ho intenzione di fare un ipa non troppo scura e come malto estratto principale volevo usare il brewmalt superlight (2,5kg). volevo appunto conferirgli un po' di corposità grazie all'avena. Se poi qualcuno volesse dare un occhiata alla ricetta e darmi qualche dritta, ho lasciato in allegato un calcolo effettuato con brewfather. Vi ringrazio in anticipo, non vedo l'ora di iniziare.
  6. Salve a tutti, volevo un parere su questa ricetta che ho sviluppato su brewfather (senza aggiungere la quantità di zucchero perchè non sapevo dove aggiungerla ne la quantità). malto e grani speciali: 2.5kg extra light dry extract 0.5kg sparkling amber briess 0.5kg frumento luppoli: 20g el dorado 60 min 25 amarillo 30 min 35g galaxy 15 min 20g el dorado 30 min dopo bollitura 30g amarillo dry hop 3g prima In realtà la quantità di luppoli l'ho messa più ad occhio che seguendo ricette precise, fatemi sapere se ha un senso Come lievito avevo pensato l'omega OYL-200 Per 23L di birra finali. Questi sono i dati di brewfather: ABV: 5,9 OG 1.051 FG 1.006 EBC 8.7 IBU 92 Volevo puntare ad un ipa fruttata, magari più corposa di come dovrebbe uscire con questa ricetta. Grazie in anticipo per qualsiasi tipo di consiglio che sarà ben apprezzato.
  7. Grazie mille per le risposte. Mi consiglieresti di passare a partial mash? Si verifica un aumento qualitativo degno di nota o sarebbe solo un vizio per poter aggiungere l'avena? Il mio timore per questo metodo è l'attrezzatura casalinga: pentola più grande da 13 lt e il non avere in mente come mantenere le varie temperature desiderate con un fornello a gas (il termometro lo ho ma non saprei come regolare precisamente l'abbassamento o l'alzamento della temperatura) Invece come devo regolarmi con lo zucchero? ho letto che posso sostituirlo in tutto o in parte con l'estratto di malto, ma è da considerare come aggiunta rispetto a quello iniziale, giusto? Infine questa potrebbe essere una domanda stupida: che acqua devo utilizzare? va bene quella del rubinetto fatta bollire in precedenza rimuovendo il residuo di impurità sul fondo? deve avere un ph preciso?
  8. Salve a tutti, Sono nuovo nel forum e spero di non aver sbagliato sezione. Ho intenzione di fare la mia prima birra, un ipa con e+g. Inizialmente, preso dall'entusiasmo, ho subito iniziato a cercare procedure per realizzare una Neipa, in quanto apprezzo molto la corposità e l'avena nella birra, ma ben presto ho capito di star correndo troppo. Ho così ridimensionato la mia idea e spero non sia esagerato pensare di fare un ipa con dryhopping, non eccessivamente amara, con una certa corposità ed un grado alcolico sui 7°,e magari mi piacerebbe utilizzare l'avena. Vorrei chiedervi se un progetto del genere è possibile con e+g e un aiuto nelle proporzioni e nella procedura per quanto riguarda i tempi. Possiedo un kit mr. malt con un singolo fermentatore da 28L, ricevuto in regalo un bel po' di tempo fa. Ho bisogno di comprarne un'altro o posso arrangiarmi con un travaso in un contenitore provvisorio per sanificare il fermentatore iniziale e riempirlo nuovamente? Questi sono alcuni luppoli che gradisco molto: Mosaic, Columbus, Azacca, Galaxy, Nugget, El Dorado, Cashmere, Equinox. Ovviamente sono apertissimo e ben lieto di ricevere consigli su altri luppoli. Spero di non essere stato troppo pretenzioso nei vostri confronti, mi basta anche solo un parere generale o qualche indirizzamento su qualche ricetta vostra o ben riuscita che sposi il risultato che vorrei ottenere. Vi ringrazio in anticipo per lo spazio, buona giornata
×
×
  • Create New...