Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

DENNY96RX

Utenti Registrati
  • Content count

    5
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About DENNY96RX

  • Rank
    Junior Member
  1. salve a tutti mi trovo in prossimità della fine fermentazione della mia prima birra una Muntons ipa bitter, ho usato un lievito Safale su-04 ed aggiunto 1 kg di zucchero per 23 litri, OG 1042, attualmente come FG siamo sui 1009, temperatura di fermentazione circa 18 gradi di media, sono indeciso su come agire ora dato che prelevando qualche campione per misurare la densità mi trovo ad avere un bel po di lieviti sul fondo, come posso agire? purtroppo non ho un altro fermentatore per travasare comodamente, come potrei fare ? se uso una o più pentole molto molto grandi e poi rimetto il mosto nel fermentatore cercando di non farlo sbattere troppo ?
  2. mi hai dato un ottima idea
  3. seguo anche io il post dato che stavo meditando di prendere il kit con un solo fermentatore per il momento e sperimentare un po e vedere un minimo di risultati, eventualmente poi aggiungere un altro fermentatore per ampliare il kit e di paripasso le mie conoscenze riguardo questo mondo
  4. DENNY96RX

    temperatura stabile

    grazie mille per le vostre risposte, l'inerzia termica l'avevo presa in considerazione e per questo mi tranquillizzava un po di più, attualmente (casa dei miei in molise) non ho molta paura delle temperature elevate in quando sono a circa 700 metri slm, mentre casa dove sono attualmente in affitto per sta a circa 150 m slm. A questo punto credo che la locazione migliore sia casa dei miei per ora. grazie mille per le risposte. mi sento più tranquillo
  5. salve a tutti, sono in procinto di acquistare il mio primo kit ed iniziare a fare birra in casa, ma conoscendomi sono una persona molto precisa e non amo fare le cose un po a casaccio, infatti ho letto un po di discussioni ed ho capito che altre alla sanitizzazione degli strumenti ed il lievito che deve lavori a temperature "costanti" sono fattori fondamentali, quindi ho iniziato a cercare un posto stabile ed ho trovato 2 possibili zone dove potrei posizionare i fermentatori. il promo in un angolo in salone, dove la temperatura nelle ore diurne risulta essere sui 21 gradi, di notte dovrebbe scendere di 2 gradi massimo. L'altro è in cantina dove le temperature risultano essere molto più rigide, 15 sulle diurne e 9 per le notturne, dove e come potrei far mantenere la temperatura del mosto stabile ? ovvero come potrei diminuire al massimo lo scambio termico tra recipiente del mosto ed ambiente circostante ? diminuire lo scambio termico tra fermentarore ed ambiente porterà ad un innalzamento della temperatura eccessivo dovuto allatto della fermentazione? scusate se risulto essere paranoico ma odio fare le cose alla carlona. un saluto denny
  6. DENNY96RX

    nuovo arrivato

    Salve a tutti sono Denny ho sempre trovato qualcosa di irresistibile e di vagamente mistico nelle birre che mi ha portato ad approfondire l'argomento fino a farmi prendere la decisione di provare a produrre qualcosa in casa. Quindi ho pensato di inscrivermi qui per imparare e chiedere consigli e successivamente ed eventualmente essere d'aiuto per altri che si trovano nella mia stessa situazione iniziale. Un saluto da denny
×