Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Flaterik

Utenti Registrati
  • Content count

    44
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Flaterik

  1. Salve a tutti mi è arrivato il kit con 2 fermentatori e i 3 kit di malti I malti sono un Traditional Finland (birra "bock"), un premium lager e una Winter che dato il nome immagino sia piu' corposa e invernale. Tra la Bock e la Lager ho delle specifiche particolari ambientali da rispettare che potrebbero compromettere la produzione? Per scegliere la cosa piu' facile. Inoltre ho un paio di domande 1- Che acqua uso? L'acqua del rubinetto che ho è piuttosto dura e con molto calcio. Uso acqua discount comunque minerale liscia oppure acqua distillata? 2- Quando dice di aggiungere acqua fredda nel kit intende temperatura ambiente o frigo? 3- Ho il metabisolfito come sanitizzante. Devo sanitizzare anche i fusti di plastica? Grazie
  2. Allora, sono passati 19 giorni di maturazione. Ne ho già bevuta qualcuna e fatta assaggiare. Migliora piano piano, la sento sempre piu' frizzantina e ora fa anche un po' di schiumetta. Il sapore non mi soddisfa. Sa sempre di birra scialita. Pensate sia ancora presto oppure qualcosa potrebbe essere andato storto? Ora cominicio a sentirla un pò alcolica. Rispetto a prima è aumentato il sapore di lievito però, ma resta pur sempre la sensazione di birra scialita.
  3. Sono un superprincipiante e ho in fermentazione la mia prima cotta. Diciamo che, senza voler bruciare gli step, vorrei sapere come vi regolate per le ricette? Cioe' io vorrei arrivare ad avere una birra personalizzata ma vorrei provare i sapori. Pero' immagino non si possa fare 20 litri per volta per fare prove. Non esistono microkit per testare le ricette e il sapore risultante cosi' come le aromatizzazioni?
  4. Grazie, vi faro' sapere!
  5. ahah maledizione, sarei pressochè spacciato! Comunque ora ho ancora 2 kit di malti luppolati ai quali immagino non posso apportare modifiche ... poi si vedrà
  6. 49 bottiglie e 2 di fondo (inclinando il fermentatore) ma dovrebbero essere buone alla fine era gia' al secondo travaso. Ho messo 80gr di zucchero su 16 , 5 litri risultanti. Su 20 di partenza ho avuto 3,5 lt di scarti
  7. Assaggio fatto. Non mi aspettavo chissa' cosa e infatti non e' stato niente di che. Mi sembrava la classica birra scialita... Pero' sapeva di Birra Non ho sentito particolari sapori di lievito quindi immagino sia discretamente pulita. Aveva un piccolo retrogusto che definirei "vinoso" e, in un'altra sorsata, sembrava appena piccante. Ora imbottiglio
  8. Bene, ci siamo quasi. Domani imbottiglio, esattamente 14 giorni dopo la cotta, a 7 giorni dal primo travaso. Farò Priming a 5g/litro , test densità ecc ecc. Ma la vera domanda è: Posso già assaggiarla? Capisco che gli manca la maturazione ecc ma se l'assaggio com'e'?
  9. Nell'attesa mi sono fatto il marchietto per la birra. Magari non ne produrrò mai, magari fatta questa cotta non vado avanti ma quando inizio una cosa, ne curo sempre pure tutte le sfaccettature, compreso nome e logo per le etichette E' la mia immagine di profilo. Se avete consigli o suggerimenti...
  10. Allora la partanze della mia era una Lager. Purtroppo, ho scoperto solo dopo che la Lager avrebbe necessitato fermentazioni a bassa temperatura. E' la mia prima cotta e perdonerete l'errore. A questo punto non so più che stile abbia e quindi mi orienterò sui 5g/litro per stare nel mezzo e vedere cosa esce. Ho acquistato bottiglie da birra, devo dire anche ad un buon prezzo
  11. Speriamo! Nel frattempo sono andato a ricontrollare e l'acqua del gorgogliatore era tutta nuovamente da una parte. Significa che la fermentazione non era terminata?
  12. No, il priming lo faccio assolutamente nel fermentatore. Bottiglia per bottiglia rischio troppo l'errore oltre lo sbattimento. Ho allegato 3 foto se si vedono. Una del residuo sul fondo, una del residuo nel bordo alto che non so cosa sia. L'altra della fine travaso. A naso non sento odori particolari , dal fermentatore sentivo odore di alcool, dopo il travaso sento odore di fermentazione ma niente di pungente
  13. Bene, travaso completati. Se riesco vi carico foto del residuo e dell'interno del primo fermentatore. Come capisco se e' tutto ok o se ci sono infezioni? Ora attendo 7gg circa e poi faccio priming. Mi consigliate di ritravasare prima del priming? O ritravasare dopo priming e prima di imbottigliare? O evito un nuovo travaso? Dimenticavo FG 1004 che, secondo la regola di taratura del densimetro vista la temperatura, sarebbe un 1006 su 1040 di partenza. Avevo letto da qualche parte che da questi due numeri potevo capire la gradazione alcolica?
  14. Menomale... Piu' che un Birraiolo mi sembra di essere una donna delle pulizie
  15. Per le bottiglie se faccio un passaggio di lavastoviglie e poi l'oxy passato con quell'attrezzo (scusate il tecnicismo) che si mette sopra lo scolabottiglie? Poi di logica dovrei pulire anche i bracci dello scolabottiglie, sempre candeggina piu oxy?
  16. Quindi lo step di candeggina mi rimane comunque. Le bottiglie come le trattate? Sempre candeggina piu' oxy? Il metabisolfito che ho nel kit lo butto o posso usarlo per qualcosa?
  17. Ok, acquistate bottiglie e ho anche acquistato OXY PRO. Utilizzando questo mi sostituisce l'accoppiata Metabisolfito e Candeggina e il tutto senza risciacquare? Oppure devo passare comunque la candeggina prima?
  18. Si esatto, il travaso di mezzo. A quel punto pero' ha senso lasciarlo altri 7 giorni se ha finito la fermentazione?
  19. Sisi intendevo terminata non fermata. Procedo come detto e senza fretta, dovendo ancora acquistare le bottiglie? Conoscete qualche sito a prezzi onesti?
  20. Nel mentre, probabilmente a causa della temperatura troppo elevata, la fermentazione sembra essersi fermata dopo 5 giorni. Domani misuro la densità e Sabato procederò comunque al travaso
  21. Caspita gran bel lavoro! Prendero' spunto
  22. Quando avro' stappato la prima cotta vi diro' come e' venuta. Grazie comunque a tutti
  23. Mmm quindi scaldavi e raffreddavi con il frigo? Oppure scaldavi solo a temperatura . Il pozzetto lo avevi forato per la fuoriuscita dei gas di fermentazione?. Di questa cosa mi preoccuperebbe il dover poi tirarlo fuori e far andare.in giro i sedimenti
  24. Il che al momento per me e' quasi impossibile. In inverno magari... Ma per controllare la temperatura mi immagino ci vogliano attrezzature nemmeno tanto economiche . Mi consigliavano celle frigo o box isolanti... Comunque spazio e soldi. Entrambi i requisiti mi mancano per il momento
  25. Ok, sarà il mio step successivo. Quindi ad esempio io ho una latta di MALTO VIK BEER WINTER che a questo punto non posso usare per fare il metodo E + G in quanto questo estratto è di suo già luppolato. Quindi per fare la E + G acquisterò un estratto non luppolato al quale andrò poi a fare la luppolatura
×