Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Federico123

Utenti Registrati
  • Content Count

    34
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Federico123

  1. Ho l’errore del principiante. Prima ho fatto l’ordine e poi mi è venuto il dubbio. Per fortuna mi sono salvato in calcio d’angolo col liquido. Spero...
  2. Sinceramente ho preso il munich wheat. Dici che fa pena?
  3. Ok. Provo col mash. Grazie
  4. Nono. Ho fatto l’ordine. Ho acquistato sia un lievito liquido omega yest hefeweizen, che quello secco lallemande munich. Nell’attesa col software sto provando a fare aggiustamenti e ho visto che col lievito liquido l’FG ha valori accettabili con la lista dei malti inserita in precedenza. Col lievito secco invece l’FG rimane un po’ troppo alta ( il software mi indica un’attenuazione del 70%). Quindi ho pensato di aggiungere zucchero. Quindi non so se vada bene estratto secco o destrosio o altro.E da qui il mio dubbio. Mi affido a voi più esperti . Grazie
  5. Riciao a tutti. Ho un altro dubbio: ho acquistato il lievito secco lallemande munich e aggiustando le dosi di malto e le fasi di mash mi ritrovo sempre con un FG alta. Posso aggiungere destrosio?
  6. Grazie delle risposte. Quindi vediamo se ho capito: 55 gradi per 15 minuti. 63 gradi per 30 minuti. 70 gradi per 15 minuti. 78 gradi per 15 minuti . puo essere corretto?
  7. Ciao. Per quanto sono riuscito a capire, il malto wheat blanc dovrebbe andar bene sia per la weizen che per la blanche. La weizen avrà una colorazione più chiara. Comunque prendila con le pinze la mia affermazione...
  8. Ciao a tutti. Sono qui che mi ritrovo con 5 kg di malto pils e 5 kg di malto wheat blanc. Quindi ho pensato ad una weizen. Spulciando in rete ho trovato qualche ricetta, però Ho dei dubbi: per quanto riguarda la fase di mash posso evitare la decozione ed effettuare un multi step? la fermentazione va bene a 18 gradi per 10 giorni? Una volta messo lo zucchero e imbottigliata la birra a che temperatura e per quanti giorni deve maturare? Di seguito quello che ho pensato velocemente. grazie a tutti per le risposte
  9. Per quanto riguarda i luppoli la scadenza era 2021. Arrivati e usati subito. Ho usato le hop bags. Avevo calcolato un 10% in più di luppolo. La carbonazione c’è. Fa proprio un velo di schiuma che svanisce subito. Dici che deve finire di fermentare in bottiglia?
  10. Ciao a tutti. Ieri dopo 3 settimane di maturazione a 20 gradi ho aperto la prima bottiglia. Ci sono rimasto un po’ male. La schiuma era evanescente e il sapore era un po’ anonimo. Ho effettuato una carbonazione con 4g/l. La Fg era di 1,012 rispetto al 1,015 calcolato. . Cosa posso aver sbagliato?
  11. rileggendo vari libri mi sono reso conto pure io che la pils non è il caso. Pensavo all’IPA infatti. Ho provato ad utilizzare l’app BREWFATHER e mi dice che il mash da effettuare è a 65 gradi per 60 minuti. È corretto? Grazie
  12. Ciao a tutti. Ieri mi sono regalato il GrainFather. Avete da suggerirmi ricette un po’ più semplici per cominciare e capire il funzionamento? Io avevo in mente una bohemian pilsner, ma forse è meglio se faccio un po’ di esperienza... grazie
  13. Dopo giorni e giorni di riflessione sono arrivato ad una conclusione. Comincio col metodo BIAB. Le soluzioni sono 2. 1- compro un oggetto tipo questo mhttp://Klarstein Mundschenk XXL - Impianto Birra Artigianale , Grande Caldaia Ammostamento , 3000 Watt , 50 Litri , 2 set di filtri e rubinetto sicuro , Temperatura, tempo e potenza regolabili , Acciaio https://www.amazon.it/dp/B075QH8DGT/ref=cm_sw_r_cp_api_i_AFA1DbA6BEBZ7 2- sul sito AngelHomebrew mi faccio preparare una pentola da 36 litri con resistenza elettrica, falso fondo collegato al rubinetto per ricircolo mosto, sonda pt100 controllata da stc1000, pompa a trascinamento magnetico con valvola per regolare il flusso. Pompa, falso fondo li recupero su AliExpress. Il tutto per una cifra tra i 250€ e i 300€. Ho alcune domande ( come sempre) Sulla 2 soluzione. l’impianto che ho pensato può essere efficente? La pulizia sara più accurata smontando ogni pezzo singolarmente. oppure per qualche euro in più conviene comprare un oggetto finito?Vi ringrazio in anticipo
  14. Scusatemi. Hai ragione. Ho scritto subito senza pensarci. Comunque credevo di essere più convinto sulla scelta dell’impianto. Vorrei usare le classiche pentole, ma non ho lo spazio.. uffa
  15. Ciao a tutti. Qualcuno di voi sa dirmi se è un buon articolo?
  16. Infatti in questi giorni sto girando tutti i siti possibili e immaginabili per auto costruzione. Ho notato appunto che come prezzi siamo li. L’unico pregio può essere lo smontaggio dei singoli pezzi per una pulizia accurata. Comunque potrei valutare anche l’impianto all in one. Le palle non son ferme ...
  17. sono nella confusione più totale. Mi piacerebbe autocostruire una pentola con resistenza solo per la soddisfazione, ma poi vedo il costo e allora dico prendo il bollitore. Ci penserò su... ciaooo
  18. Il fondo filtrante non lo avevo notato. Non è da poco. Ora aspetterò qualche offerta visto che il black friday è imminente. Non si sa mai...
  19. Infatti pure io puntavo sul 3^ Per via del rubinetto. Leggevo anche su vari siti di resistenze installate su pentole. Alla fine mi sembra si vada a spendere anche di più .
  20. Buongiorno a tutti. Finora le mie prime cotte le ho fatte col fornello di casa e con gli estratti. Un giorno di questi vorrei passare all’AG e visto che mi dovrò spostare in garage stavo pensando all’acquisto di un bollitore elettrico sia per la fase di mash che per la bollitura. I modelli che ho individuato sono i seguenti: 1- Bollitore brewferm da 27 lt con resistenza 2000w 2- Klarstein beerfest 30 lt con resistenza 2500w 3- Oneconcept braufreund 30 lt sempre con resistenza 2500w. Ho un’altra domanda. Mantengono una bollitura vigorosa per 18 litri di mosto e poi rischio di bruciarlo con la resistenza? ciaoooo Da
  21. Grazie dei consigli. A questo punto non resta che provare
  22. Ciao a tutti. Rieccomi qua con i miei mille dubbi. Dopo aver confrontato 2 software e avendo fatto più o meno i calcoli a mano con le formule sono arrivato a questa ricetta per la mia Apa. Dosi per 16 litri finali: 3 kg di estratto liquido light muntons maris otter 18 g di Chinook per 40 minuti 47 g di cascade per 5 minuti 47 g di Cascade per 0 minuti. il luppolo lo metto nelle hop bags. OG 1.055 FG 1.015 % vol 5.18 IBU 40 EBC 10 BU/GU 0,74. Ho notato che su 3 calcoli l’IBU totale varia anche di 10. Cioè vado da 34 fino a 45. Potrebbe andare così? inoltre ho una pentola da 30 litri. Quanta acqua devo mettere per arrivare a 16 litri con una bollitura di 40 minuti? Grazie
  23. Buongiorno a tutti. Mi sapete dire se serve abbassare il ph dell’acqua che dovrò portare a ebollizione prima d’inserire l’estratto di malto?
  24. Ah ok. In base al software stavo cercando di tenere il valore BU/GU SULLO 0,7. Grazie della pazienza
  25. Ho rivisto la mia ricetta. Utilizzo i seguenti ingredienti per i soliti 18 litri finali: 2,8 kg di estratto liquido light 16 g di chinook per 60 minuti 5 g di Cascade per 15 minuti 36 g di Cascade a fine bollitura valori finali: OG 1,046, 11,49 gradi Plato, IBU STIMATA tra 30 e 43, BU/GU 0,75. Che ne dite?
×
×
  • Create New...