Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

FabioG

Utenti Registrati
  • Content count

    8
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About FabioG

  • Rank
    Junior Member

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. FabioG

    I malti migliori

    Io sono solito per le mie cotte, ordinare tutto una settimana prima...ho fino ad ora utilizzato solo best Malz, ma per questa che mi occorreva Pale Ale o Maris Otter non l'ho trovato ed ho dovuto ripiegare sul Crisp...a questo punto per fortuna....e già all'apertura della confezione da 5KG si sentiva la differenza, direi sostanziale, dell'aroma....avevo oltre alla confezione da 5kg di Crisp Maris otter anche una confezione da 1 KG di Pale Ale BestMalz e trai due non c'era confronto...anche un profano se ne sarebbe accorto subito...comunque meglio cosi prima o poi avrei dovuto provare altri malti... Per la macinatura, fino ad ora li ho sempre fatti macinare prima di ordinarli...perché non ho ancora un mulino, che prima o poi mi deciderò di comprare...
  2. FabioG

    I malti migliori

    ok ti ringrazio per i consigli, quindi sul best malz ho avuto una buona intuizione...? Per la prossima credo per quanto mi sarà possibile di seguire le tue indicazioni...
  3. FabioG

    I malti migliori

    Ciao a tutti, vorrei chiedere un consiglio ai più esperti: fino ad ora ho fatto due cotte allgrain usando il Best Malz, ma non mi convinceva perché a birra finita e maturata non ne sentivo molto l'aroma e il gusto, cosi l'ultima cotta ho usato il Crisp, che mi sembra molto piu profumato rispetto al Best Malz confrontando un malto Pale Ale(Best) con un Maris Otter(Crisp)...cosa ne pensate? e secondo voi quali sono i malti migliori a livello di aroma e gusto..?
  4. FabioG

    Maturazione

    Ah ok...infatti mi sembra di ricordare che il solfureo si sentisse già prima di imbottigliare...comunque a scanso di equivoci, per la prossima che sarà una Vienna Ale ho ordinato un paio di buste..grazie mille ora sono più sollevato...ma allora tu mi consigli di non usare mai una bustina singola per batch da 23 litri
  5. FabioG

    Maturazione

    1049 di OG, per 22,5 litri, una bustina da 11 grammi, ma ho effetuato una winterizzazione a fine fermentazione forse un po corta, per tre giorni circa a 5 gradi e poi ho imbottigliato a birra fredda...questo puo essere stata la causa...?
  6. FabioG

    Maturazione

    US05..e sono stato molto attento a non superare i 18,5/ 19 gradi in fermentazione primaria...
  7. FabioG

    Maturazione

    Quindi mi dici che secondo te, sono valide tutte e due le mie ipotesi....ma secondo te il sapore leggermente solfureo da cosa era causato..? Perche mi piacerebbe capire se il problema erano le proteine o il lievito che mi causava quel difetto...
  8. FabioG

    Maturazione

    Ho brassato a fine Maggio una Munich Helles che poi Helles non è perchè fatta in alta fermentazione...potrebbe essere una Munich ale...va beh...con US05..era la prima volta che usavo questo lievito... in maturazione la birra è rimasta per questi tre mesi e mezzo quasi, abbastanza torbida, con un sentore all'assaggio leggermente solfureo...ma ora tutto il torbido sta per sparire assieme al sentore solfureo...lasciando il posto veramente ad un'ottima birra a mio parere...accompagnata da una schiuma molto compatta e persistente... Allora mi domando...può essere che per tutto il tempo di maturazione il lievito, che ho notato anche in fermentazione primaria fermenta più lentamente dei soliti lieviti ale, sia rimasto attivo fermentando lentamente a temperature attorno ai 23/24 gradi in garage, per poi piano piano disattivarsi e precipitare sul fondo..? O quello che mi rendeva torbida la birra erano solo proteine che avevano bisogno di una temperatura piu bassa per precipitare...?
  9. FabioG

    Dalla Romagna solatia......

    Grazie mille Andrea75, ho molta voglia di imparare e soprattutto ho molta voglia di fare birre che piacciano alle persone che amano la nostra bevanda preferita...
  10. Ciao mi chiamo Fabio, ho 50 anni, abito in provincia di Ravenna, esattamente a Bagnacavallo e da un anno circa sono entrato a fare parte della schiera degli homebrewers...dopo diversi mesi di meditazione mi sono attivato ed ho creato il mio piccolo birrificio casalingo...in garage, attrezzato con frigo opportunamente modificato con stc1000, doppio fermentatore, pentola con rubinetto in aciaio inox, e fornello elettrico per l'ammostamento, Essendo un'amante delle birre, ed avendo anche frequentato il corso di degustazione di unionBirrai, dopo 2 kit fatti, ho capito subito che i kit, non facevano per me, e sono passato subito all'E+G, con buoni risultati...almeno dicono...la mia ultima cotta , è una Munich Helles, brassata con us05, 1kg e 600g di grani e 2kg di estratto light, luppolo amarillo in amaro, e athanum e styrian golding in aroma...cotta fatta come ultima stagionale e con le rimanenze di "magazzino". Ho molto entusiasmo, e mi piace molto il mondo della birra....e cerdo che questo sarà un'hobby che non abbandonerò molto facilmente.
×