Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

ale-75-homeb

Utenti Registrati
  • Content count

    108
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by ale-75-homeb

  1. Ciao, vorrei provare a fare due cotte in una, o meglio: due bolliture dopo un singolo mash, ma semplici eh! per cominciare a capire come azzeccare una ricetta e quali luppoli preferisco. Il target sono due american IPA da 6,5% e qui sorgono i problemi: mentre posso gestire la parte malti/mash, sono assolutamente inesperto sulla parte boil/luppoli. Ho del cascade invecchiato in freezer più o meno sottovuoto che utilizzerei per l'amaro, però non so come fare le gittate da aroma e con quanti g/l... l'obiettivo è sapore/aroma agrumato/floreale, con amaro non eccessivo. Ultima accortezza: voglio evitarmi il DH per praticità. Leggendo qua e là su vari siti sono confuso sulle gittate (tempi e quantità).... x es su alcuni siti leggo: - gittata a 60': (cascade in freezer) quanto basta per arrivare agli IBU desiderati. - gittata a 20' (sapore?) con quanti grammi/litro? e ha senso metterla o posso evitarla? - gittata a 5' (aroma?) con quanti grammi/litro? e... come sopra...? - gittata a 0'? sempre come sopra! in tutto ho letto che i luppoli in "late boil" dovrebbero essere compresi fra 3 e 6 grammi/litro per produrre birre "luppolate", ma ho le idee piuttosto confuse su come distribuirli e perchè! Se mi aiutate su questi aspetti, poi passo alla scelta dei luppoli (da aroma) . Grazie e ciao Alessandro
  2. ale-75-homeb

    una cotta, due american IPA, consigli

    buona cotta allora!
  3. ale-75-homeb

    una cotta, due american IPA, consigli

    ehhh, l'esperienza... io per fruttato intendevo tutti i frutti . diciamo che se saltano fuori "un po' di agrumi" sono contento! (sempre frutta è...) ho finito la cotta, e credo sia 'la cotta': non ho fatto errori di alcun genere e ho rispettato la ricetta e le previsoni del software!. L'efficienza del mio sistema purtroppo è del 70%, però almeno ora ne sono consapevole. Ho scoperto che più litri faccio più la cosa è faticosa, ma almeno sono riuscito a fare 60 litri "come da copione"! sono estremamente soddisfatto!!! vedremo cosa ne esce. Come sempre devo ringraziarvi, T.Rex e Simone11, per il supporto tecnico e morale: mi state aiutando molto con le ricette, dove sono più carente! (certo, l'avatar di Simone non si può guardare, ma questo non è un problema mio... ) Ciao, Alessandro
  4. ale-75-homeb

    una cotta, due american IPA, consigli

    Grazie T.Rex, ma voglio andare per gradi... innanzitutto devo capire quali luppoli mi piacciono. Certo, non è che così lo capisco più di tanto, però almeno capisco se mi piacciono le due accoppiate... In secondo luogo devo riuscire a sentire il fruttato quando la bevo!!! Se facessi: 10' 1 gr/l 5' 1 gr/l 0' 3 gr/l? cambia qualcosa? Purtroppo ho già comprato i luppoli e l'unico modo per luppolare di più sarebbe di ridurre i litri...
  5. ale-75-homeb

    una cotta, due american IPA, consigli

    allora, ho 3 etti di luppoli da aroma per 60 litri, quindi 5gr/l, più l'anzidetto cascade per amaro (sarà un po' svanito ma vabbeh...). i luppoli sono: -columbus 1 hg -centennial 1 hg -simcoe 1 hg faccio due bolliture: una da 20 litri con cascade + centennial + simcoe (prevalente) una da 40 litri con cascade + centennial + columbus (prevalente) + simcoe (avanzo) (posso scambiare i tre luppoli a piacimento per quanto riguarda le proporzioni nelle due birre, qualora l'accostamento sia più sensato) Le gittate sono: - 15' --> 1,25 g/l - 5' --> 1,25 g/l - 0' --> 2,5 g/l p.s. ovviamente nella 40 litri ci metto due bustine di US-05...
  6. ale-75-homeb

    una cotta, due american IPA, consigli

    ok, chiaro! non la voglio super cafona, ma devo riuscire a sentire gli agrumi cavolo! fino ad oggi, complici luppoli vecchi e dosaggi probabilmente sbagliati, non ci sono ancora arrivato!!! secondo te, visto che ho acquistato luppoli per 4gr/l in late boil, posso spostare in avanti le gittate o è meglio che compro più luppolo? e tu come mi consigli di distribuirlo? Grazie, Alessandro
  7. ale-75-homeb

    Frigorifero non si accende con STC1000

    beh, sono contento che tu abbia risolto! Per quanto mi riguarda ho fatto talmente tanti errori che ormai fatico a vergognarmi, ti dico solo l'ultimo: congelare la parte superficiale del mosto nel fermentatore durante il cold-crash... e non mi spiegavo perchè avessi imbottigliato così poca birra (fino a che non ho aperto il fermentatore e ho trovato una lastra di 3 cm di spessore di ghiaccio + luppoli del DH.....) non ti preoccupare per l'stc-1000 di scorta, ti sarà utile quanto metterai in funzione il secondo firgorifero ... (è per quello che il by-pass non ti servirà ) ciao, Alessandro
  8. ale-75-homeb

    una cotta, due american IPA, consigli

    aspetta, non sono sicuro di avere capito... porta pazienza: -fai la gittata "da amaro" calcolandola su quanto te ne manca una volta stabiliti i luppoli "da aroma" - fai una sola gittata x aroma a 10 minuti - usi molto più luppolo di quanto pensavo io per il "late boil" e se io smezzo quella da aroma in una a 10' e una a 0' ci guadagno qualcosa in aroma? (ho già comprato i luppoli, sigh e non ne ho abbastanza per i tuoi dosaggi in aroma!) Per il luppoli, andando un po' a caso e pensando a 4gr/l per aroma, io pensavo di farle così: amaro: cascade (ne ho in abbondanza, vecchio) aroma: centennial + simcoe la prima; centennial + columbus la seconda ovviamente sono andato 1 po' a casaccio leggendo qua e là... che ne pensi? Grazie, Alessandro
  9. Ciao a tutti, vi chiedo 1 aiuto per progettare una ricetta con i luppoli che mi stazionano nel freezer. Vorrei fare una APA (o una IPA) ma non sono capace di progettare la ricetta. Ci arriverò (forse) dopo avere studiato... ma oggi non sono in grado perchè mi sono sempre appoggiato al rivenditore locale x un consiglio. Faccio all grain con un impianto che produce 50l nel fermentatore (HERMS) e mi piacerebbe produrre un mosto un po' più concentrato, da diluire, per arrivare a 65 litri nel fermentatore. Ho a disposizione malti viking: pale e crystal. I luppoli rimasti (in congelatore) sono i seguenti: Cascade: 700 grammi Chinook: 350 grammi Simcoe: 60 grammi Athanum: 20 grammi Nelson Sauvin: 80 grammi Amarrillo: 60 grammi Target: 20 grammi Centennial: 40 grammi Hersbrucker: 40 grammi Qualche guru delle APA (IPA) mi può aiutare a non spendere altri soldi in luppoli e a finire le scorte? Lo apprezzerei molto!! Grazie anticipatamente, Alessandro
  10. Vado per una sola birra da 50 litri x semplicità. Ho modificato un po' la ricetta, che ne dite? Ciao Ale
  11. Ok, così potrei farcela... rimane però lo sbatti di allungare di molto i tempi della cotta... di solito arrivo a fine cotta morto di fatica .
  12. ale-75-homeb

    Primissima produzione

    è durissima farle maturare! le prime e non solo: ricordo la lagher che ho brassato in primavera, che ho continuato ad assaggiare direttemente dal fermentatore.... quasi non riuscivo ad imbottigliarla! Comunque vedrai che se riesci ad avere pazienza che si gasino, migliorano :D. Poi che siano birre buone (o che ti soddisfino) questo è un altro grande problema... io sono a tutt'oggi piuttosto insoddisfatto nonostante quattro anni di AG (però considero l'AG più problematico, in questo senso, rispetto ai malti pronti).
  13. Intrigante, ma troppo complicato.... dovrei avere due pentole di boil (se non ho capito male), cosa che ad oggi non mi è possibile. Ho un herms: una caldaia da 50l (x scambio termico con tino di mash + sparge) alimentata a metano e controllata da itc, un tino x mash coibentato da 100l (la pentola l'ho acquistata su e-bay come 100l, ma saranno una ottantina), 1 pentolone per boil, enorme, in alluminio, di mia madre, usato per pomodori e da me bucato e bazookato , che alimento a GPL, ma che prima o poi alimenterò a metano (devo ancora lavorare sull'impianto! doh). Concordo: penso che seguirò la strada meno complicata. Andrò per una sessantina di litri. Il grado alcolico non mi spaventa (alcolista sono!) e accetto consigli sulla luppolatura. Ho scorte antiche di cascade (da usare x amaro?), e ho appena comprato 1 hg di centennial fresco fresco.... come la modifico? grazie, Ale EDIT: non riesco a farla domani come speravo, causa cold crash moooolto lento della precendente cotta.... ho un po' di tempo per pianificarla... RIEDIT: grazie ad entrambi per l'aiuto!!!
  14. Sabato notte ho chiesto a ciruz87 se me ne vendeva tre, abbiamo chattato un attimo domenica. Lunedì sera ho effettuato il pagamento a ciruz87 e giovedì (oggi) ho 3 fusti in cantina! Ho verificato subito che si smontassero gli attacchi ball lock e si smontano senza fatica. Li ho rimontati e ho messo i tre fusti in pressione a 3 bar. Un rapido test con acqua saponate e le guarnizioni tengono che è una meraviglia! Tutti e tre i coperchi hanno lo sfiato. L'estetica non è un mio problema, comunque per dovere di cronaca sono senza ammaccature, uno è come nuovo, uno è bello graffiato, il terzo una mezza via. In conclusione, vi consiglio sicuramente l'acquisto!!!! Grazie ciruz87!
  15. ale-75-homeb

    Frigorifero non si accende con STC1000

    boh! ma hai provato a collegare semplicemente due lampade per vedere se funziona l'aggeggio? Lo schema mi sembra ok, anche se avrei evitato il bypass, visto che il frigo io lo uso solo in quanto pilotato dall'stc. Inoltre avrei posizionato diversamente gli on-off: uno sulla parte frigo e uno sulla parte heating, così evito l'accensione in rapida successione di frigo e riscaldatore; se lo uso d'estate non desidero scaldare, se lo uso d'inverno non desidero raffreddare. Altra cosa: sei sicuro di avere configurato correttamente l'stc? ce l'ho configurato da tempo quindi non ricordo a cosa servono le opzioni; regolo solo F1.... Ciao, Ale
  16. ... ma proprio proprio neppure una rispostina?!?
  17. mi fa piacere condividere lo spirito e ti ringrazio! ho ritoccato la ricetta: Io una cotta così non l'ho onestamente mai fatta, però in questo modo partirei da un volume "impasto" di 78,5 litri che dovrebbe stare nella pentola di mash, per arrivare ai 63 litri finali. (ho abbassato 1 po' l'efficienza perchè secondo me a 75 non ci sono mai arrivato). I 63 litri finali li divido in: - 23 litri invariati, 6,8% come previsto in un fermentatore - i restanti 40 diluiti fino a 50 litri in modo da ottenere, spanna più spanna meno, 50 litri a 5,5% (previsti) che ne pensate? è una cavolata pazzesca? inoltre mi dovete gentilmente rispondere a tutte le altre domande! Grazie, Ale
  18. ciao a tutti, mentre faccio cold crash + dry hopping, vi stresso ancora per progettare la prossima cotta. Questo è quello che vorrei ottenere: - due birre dalla medesima cotta, stile grossomodo IPA o APA (come da bizzarra esperienza precedente, che ancora il risultato finale non è chiarissimo!), due diverse gradazioni (questa volta diluisco prima di inoculare!) - massimizzare la produzione e a questo proposito i colli di bottiglia sono: la pentola di mash (48cm circa di diametro per 48cm circa di altezza, quindi dovrebbero essere 86 litri, ma io in cima non ci sono mai arrivato!!!) i fermentatori: uno da 23 litri, uno da 50 litri - vorrei se possibile "concatenare" alla cotta precedente: andrò a svuotare i due fermentatori più o meno in coincidenza della nuova cotta (posso svuotarli la notte prima e tenere i lieviti?!?). Oggi quello da 23 ospita 17 litri di (ipotetica) imperial ipa, quello da 50 ospita 40 litri di "APA da grigliata" Capisco che sono un rompiballe, ma io di tempo per brassare ne ho proprio poco, ancora sono molto neofita a livello di stili, e voglio massimizzare la produzione (causa alcolismo non essendo per ora un fine degustatore!). La ricetta ipotetica da cui partire, preso spunto dai libri di Bertinotti, è la seguente: La cotta se tutto va come previsto (ho preso anche un giorno di ferie) la faccio mercoledì prossimo. O la va o la spacca! In queste notti provo a fare due conti su volumi e grani per rispettare i colli di bottiglia poi li posto. Ogni opinione e critica (costruttiva e non) è ben accetta! Grazie e ciao, ale P.S. se pensate sia preferibile apro nuovo thread
  19. ale-75-homeb

    Ricette per svernare

    Ciao a tutti, Tenendo presente che riesco a brassare fino a che il tempo lo permette (l'impianto è a metano da 50-60 litri a cotta, e lo uso in esterno), vi chiedo un parere su quali stili scegliereste per svernare. Per capirci finisco la stagione a settembre, massimo ottobre se fa bello, e ricomincio a marzo/aprile (a parte quest'anno che ha piovuto sempre!). Io amo le APA/IPA ma ahimè l'aroma è fugace... Voi cosa brassereste per l'inverno? ciao, Alessandro
  20. ale-75-homeb

    Ricette per svernare

    Poteri fare bitter e, prima di chiudere i battenti, pils.... grazie!
  21. ale-75-homeb

    Modifica frigorifero in camera di fermentazione

    Nooooooooo, mi spiace! ma distrutto distrutto proprio? cioè sei riuscito a sfiatare il gas? Per il pozzetto secondo me grossi problemi di condensa (la guazza sarà quella?) non li avrai. Io almeno non li ho avuti quando avevo un vecchissimo pozzetto e ci mettevo dentro due fermentatori da 23 litri a fermentare e a fare chilling... e in seguito tutte le bottiglie per la rifermentazione a 17-18 gradi, prima di riporle su uno scaffale. Il mio vero problema era l'ingombro: il pozzetto mi impedisce di sfruttare lo spazio soprastante! e io ho una cantina minuscola! Tutti i congelatori hanno una maggiore coibentazione e sono progettati (ipotizzo) con compressori più potenti per poter abbattere più rapidamente le temperature, quindi sono sicuramente più performanti dei frigoriferi e ti troverai bene!
  22. Piccolo aggiornamento dopo 11 giorni di fermentazione (la APA a 18 gradi circa, la IPA imperiale a 19 circa): APA: da 1045 siamo scesi a 1013, la fermentazione sta rallentando. L'ho assaggiata e non mi dispiace anche se la componente fruttata è un po' inferiore alle aspettative, ma del resto i luppoli erano vecchiotti e io non ho tutto questo palato per giudicare (inoltre capisco che sia ancora molto presto). I-IPA: da 1091 siamo a 1028. Questa qui è decisamente più complessa per il mio palato. L'alcool si sente già eccome (8 gradi e qualcosa), l'amaro anche ed è bello pronunciato però è già migliorato rispetto all'assaggio del mosto raffreddato, e come avevate giustamente previsto, in qualche modo è bilanciato (da cosa non so, ma lo è :) ). L'aroma è anch'esso più complesso e intenso. Che dire, sono molto soddisfatto dall'esperimento! quasi quasi lo ripeto per le prossime cotte , alla fine con una cotta sola ho due birre per due differenti "occasioni" ma con un profilo aromatico che comunque rientra nella mia sfera di godimento... ovviamente andrei a diluire appena raffreddato il mosto, così l'ossigenazione sarebbe solo d'aiuto! Vedremo come evolvono...
  23. ale-75-homeb

    Le dimensioni contano

    Io fino ad oggi ho ballottato solo raccordi e rubinetti da 1/2" (e pochi da 3/4"). Quelli che trovo in ferramenta (credo siano da acqua) in metallo zincato, cilindrici, sono identici a quelli che ho ordinato su aliexpress, inox, BSP. Nel senso che si vitano l'uno sull'altro: Il filetto è il medesimo. L'interno secondo me ha minime differenze, però l'esterno è uguale. E ci vito sopra anche a quelli in plastica che si usano per il giardino... e ora che ci penso ci si vitano anche quelli in ottone che si trovano nei vari obi/brico che forse sono per il gas (ma non vorrei dire una bestialità). Sono probabilmente tutti filetti BSP. Altro discorso è se compri all'estero dove magari il filetto è NTP, che non coincide! (x es. il mio ball lock 1/4" NPT maschio non si vita dentro al 1/4" femmina da acqua del ferramenta) Io un giro dal ferramenta con il tuo rubinetto lo farei, ancora meglio in un negozio dove vendono materiale per idraulici.... vedi se ci si vita su un filetto da acqua e poi così sai cosa acquistare, inox, online (se trovi la misura). Se invece è un filetto "strano" allora valuta se allargare un po' il buco e acquistare componenti da 1/2"....
  24. ale-75-homeb

    Le dimensioni contano

    In alternativa compri tutto nuovo, basandoti sul diametro del buco della pentola, facendo attenzione di comprare tutto BSP o tutto NTP... cambia nulla, dipende da dove compri. Oppure ancora allarghi il buco e passi al 1/2" che sicuramente è molto usato per l'homebrew e quindi trovi dappertutto i raccordi (stando attento a BSP o NTP). Ciao, Alessandro
  25. ale-75-homeb

    Le dimensioni contano

    Concordo, sembra 1/4" BSP, in Italia io li ho trovati su roba da aria compressa. Es. il manometro che ho smontato da una pistola per gonfiare le gomme dell'auto (per usarlo x la birra ), come da foto. Quello in basso invece è un attacco ball-lock per fusti cornelius che dovrebbe essere 1/4" NPT (americano). Entrambi misurano, con un calibro piuttosto antico, 13, qualcosa mm (quello sopra 13,5). Il BSP è cilindrico, mentre l'NPT è conico. Dalla foto non si vede tanto e forse anche quello sopra in realtà è NPT (boh). Comunque non sono del tutto compatibili quindi ci devi stare attento! Io farei così: vai da un idraulico o in un brico/obi/roba simile con il tuo attacco e provi a vedere se trovi qualcosa che ci si avvita. In caso positivo poi ti fai dire qual'è il passo così poi sai eventualmente quale filettatura cercare. Ciao, Alessandro
×