Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

andrea75

Utenti Registrati
  • Content Count

    283
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    12

andrea75 last won the day on May 16 2020

andrea75 had the most liked content!

Community Reputation

39 Eccellente

About andrea75

  • Rank
    Senior Member

Profile Information

  • Sesso
    Array
  • Location
    Array

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. E' la provincia di Cuneo. Lì nevica sempre, anche in pianura. In prov di TO niente. boh. Non so perché ma è sempre così.
  2. Non sapevo della difettosità dei Klarstein. Forse a me è andata bene. Allora il discorso ci sta. Con 400 euro di budget si deve cercare di andare sul sicuro.
  3. secondo me vanno tutti bene. L'importante è avere il ricircolo, perché io che non ce l'ho devo ricircolare a mano con annessa rottura di pelotas. Mi chiedo anche se non rischio di ossidare troppo il mosto, ma non ho mai avuto problemi a birra finita.
  4. Io lo sparge veloce lo farei sempre e comunque, perché si recuperano preziosi punti di densità. Piuttosto ci si dovrebbe chiedere se ha senso fare uno sparge prolungato rispetto a quello "speedy".
  5. Io ho un Klarstein ma di quelli basici e mi ritengo molto soddisfatto. E' robusto, lo uso da due anni e non mi ha mai dato problemi. Il termostato è abbastanza preciso, ma non perfetto. Usando un termometro esterno ho imparato a capire lo scarto e a gestire le temperature. L'unico difetto che ho riscontrato è che non si riesce a tenerlo a 100 gradi: se lo imposto a 100 gradi non bolle, se invece metto 110 bolle come se non ci fosse un domani.
  6. Beh, sei stato nel range, quindi non dovresti avere danni. Per ammaestrare i lieviti però, soprattutto questi un po' "selvaggi", devi assolutamente procurarti una camera di fermentazione. Io uso un ripiano del mobile della tavernetta, dove al suo interno ho distribuito un cavo riscaldante controllato con il solito inkbird. Per isolare meglio l'ho rivestito di polistirolo. Con una spesa di 30 euro o poco più ho la mia camera che funziona benissimo. In alternativa, potresti cercare un piccolo frigo usato, con poche decine di euro te lo porti a casa e sempre con l'ìinkbird e una fascia riscaldante a questo punto controlli sia il caldo che il freddo. Sei a posto per tutti i tipi di birra.
  7. Anche io avevo provato a fare una Dubbel con zucchero candito e lievito T58, ma mi è rimasta troppo dolce. Giusta in tutto, ma troppo dolce anche in retrogusto.
  8. Il batch sparge è un vero e proprio risciacquo, concettualmente non dovrebbe essere un problema mescolare le trebbie, inoltre hai il bazooka che fa da filtro. Secondo me anche se mescoli durante lo sparge va bene uguale. Diverso è per il fly, perché se rompi il letto, le trebbie non si risciacquano a dovere. L'efficienza del 60% però è un po' tanto bassa. Se non fai ricircolo durante l'ammostamento forse ti converrebbe mescolare di più anche durante l'ammostamento, in modo da uniformare la temperatura e rimescolare il mosto che altrimenti "stratifica": rimane cioè a densità diverse tra sopra e sotto. Io anche uso un clone del corona: fa schifo, perché sfarina sempre, però in BIAB con fly sparge non sono mai sceso sotto il 70%, con picchi del 78%
  9. giusto. Allora l'indiziato principale resta il bazooka. Comunque non è la prima volta che sento di bazooka intasati.
  10. Sparo, perché io non ho mai usato frigoriferi per fare sparge: può essere che il rubinetto di uscita sia troppo piccolo di diametro? Un foro molto piccolo potrebbe causare intasamento, perché le trebbie fanno da tappo.
  11. io farei 20% mais e 80% salsiccia.
  12. Di solito è espressa la potenza in KW, che però è un po' fuorviante, perché quella è la potenza assorbita. Se per ipotesi un motore è poco efficiente, consumerà molti KW, ma la potenza effettiva sarà bassa. Non avendo però altri parametri, prendi come riferimento la potenza assorbita. Riguardo al trapano, devi fare molta attenzione se lo usi, perché le farine entrano nelle prese d'aria e te lo bruciano. Esperienza personale.
  13. Credo che l'unica cosa che cambia è il tempo impiegato: se con 130 rpm impieghi 15 minuti, con 200 ne risparmi 5. La cosa importante è la coppia, cioè se ha la forza di macinare i grani, anche quelli più duri.
  14. Io Grosjean l'avevo dato per morto, invece non solo è vivo, ma è saltato fuori dal guardrail incolume con le dita scottate solo perché ha toccato il guardrail incandescente. Pazzesco. Non mi sarei mai immaginato che la sicurezza dei veicoli fosse arrivata a questo punto. Inoltre, se avete notato, è saltato da "fuori" la pista "dentro" la pista, cioè è finito dall'altra parte attraverso il buco nel guardrail creato dal muso dell'auto!
×
×
  • Create New...