Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

ClaudioS

Utenti Registrati
  • Content count

    73
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

ClaudioS last won the day on February 8

ClaudioS had the most liked content!

Community Reputation

1 Neutra

About ClaudioS

  • Rank
    Member

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Quali possono essere gli svantaggi di surgelare al posto che essiccare i fiori per la birra
  2. ClaudioS

    Birra al Caprifoglio

    Si ho letto che è usato in infusi. Il caprifoglio, che anche io fino a una settimana fa non sapevo che fosse, é un fiore con un profumo simile al gelsomino con una punta di limone, per i miei gusti veramente inebriante, sarei felice di ottenere una birra con l odore delle inflorescenze. Appena sono risalito al nome grazie ad un applicazione per riconoscimento delle piante, ho fatto qualche ricerca affine all ultilizzo nella birra, purtroppo sembra poco calcolato però è venuto fuori che il famosissimo birrificio di lambrate anni orsono ha prodotto un imperial ipa proprio con caprifoglio e gelsomino
  3. Salve a tutti, pochi giorni fa sono stato molto colpito dal profumo del caprifoglio, vorrei impiegarlo per dare alla mia prossina birra questa sfumatura fiorita e agrumata molto fine. Qualcuno ha esperienza? In genere si usano oli essenziali alimentari o direttamente i fiori?
  4. ClaudioS

    Odore Vanigliato

    Sto finendo la confezione poi provero con chemipro oxi, comunque non saprei, burroso proprio no perche ne ho stappata una mo con un tocco di burro di fianco e non si somigliano, ricorda un dolce alla vaniglia forse si puo ricondurre al burroso, ma a mio parere no, comunqie sono birre abbastanza giovani la prima a meno di un mese e si avverte gia di meno sia l odore vaniglioso che il sapore dei luppolo mio malgrado, l altra qualche settimana, ho controllato la carbonazione e mi sono accorto dello stesso odore. Io suppongo sia legato al lievito. per la prossina birra lo cambiero ma terrò settato uguale la camera di fermentazione per poi tornare ad usarlo per un ipa mosaic/galaxy (a una temperatura di fermentazione tra 16 e 18 gradi) per capire se ho un problema con il sensore che mi segna qualche grado in meno dell affettiva temperatura di fermentazione e che non sia un estero del us05. anche se dalle retroguardie mi dicono che spinge di piu su un odore di mela piuttosto che di vaniglia. Non credo priprio si tratti di infezione perche mi è gua capitato la prima volta che ho fatto birra o almeno credo. E aveva un acidità e un astringenza cattivissimi mentre queste due scendono bene la prima, un apa amarillo/cascade, in cui si sentono bene le caratteristiche del cascadee che lascia spazio allo speziato pungente dell amarillo come bevibilita complessiva io la reputo una "mezza giuntas con qualche aggiuntas" ahaha l ultima invece con el dorado/mosaic/calypso è spettacolare, molto più di altre alternative famose che si trovano nei posti piu ricercati che trattano birre artigianali, però c è sto odore di vaniglia appena versata nel bicchiere che copre il luppolo e mi sto mangiando le mani per capire come correggerlo.
  5. Ciao a tutti le ultime due birre che ho fatto hanno in comune un odore di vaniglia che non mi spiego ancora e che non era presente prima di imbottigliare. In comune hanno l uso di 2 buste di us 05 su un og di 1062, lo zucchero in priming, l acqua sant anna e il metabisolfito per sanitificare. per il resto ho cambiato sia i malti che i luppoli Ma l odore è lo stesso e mi dispiace perche il gusto è molto buono ma il luppolo rimane piu nel sapore che nell odore coperto da quest odore vaniglioso. Per la vostra esperienza sapete se deriva da un infezione, dal fatto che ho messo troppo metabisolfito, dall acqua o dal us05 che però tutti dicono sia neutro e l ho tenuto tra i 18 e 20 gradi?
  6. Ne vorrei trovare uno con maglia un po piu stretta di 300 micron, per la pulizia userº uno spazzolino e via invece qualvosa da adattare al crystal durante i travasi, avete qualche idea?
  7. Si ma era ben distribuito comunque tra la superficie e il fondo.. Pur essendo triturato si è rigonfiato parecchio formando delle biccole briciole rispetto al polverone che avevo in bollitura. A dirti la verità ha imbottigliato una prima parte senza abbattere la temperatura e risulta più limpida di questa
  8. Ragazzi ancora una volta mi sono ostinato a lasciare il luppolo libero a sto giro 4 litri sono andati buttati perché troppo torbidi, mi si è intasato prima l astina per impottigliare e poi alche il rubinetto, comunque fossero finiti in bottiglia ci sarebbe stato piu da mangiare che da bere. Potete consigliarmi il miglior filtro per dry hopping secondo la vostra esperienza. Io stavo pensando a quello in foto. E se esiste un filtro adattabile ai clasici tubi crystal per filtrare ancge tra un travaso e l altro. Se state facendo dry hopping con pellet e non possedete filtri ma siete come nella mia situazione vi sconsiglio vivamente di superare i 5g/l in dry hopping
  9. Mi sono spiegato male. Fai che l ultima è uguale a questa pero c è un secondo dry hopping post ferm di 5g/l che da un complessivo tra dh, ddh e boil di 15g di luppolo per litro di birra. Spintissimo perche gia avevo ottenuto un buon risultato la prima volta ma ho voluto appesantirla comunque.
  10. Per chi fosse interessato a produrre una new england ipa IN STILE, senza troppi sbatti, vi do una ricetta testata di recente che mi ha al quanto sorpreso e reso fiero di aver cominciato questo percorso da homebrewer. Se volete farvi un idea del risultato che ho ottenuto, la birra ricorda molto la NEIPA del birrificio CR/AK, forse é un pelo più amara la mia, ma basta giocare un po tra le prime due gettate di luppoli per bilanciare il risultato finale. Veniamo al dunque: Per i classici 23 litri. Disciogliere in acqua tiepida/calda nel seguente ordine: -500g di zucchero candito chiaro -1.5kg LME Muntons Maris Otter Light -1kg DME Pale -1kg DME Wheat Portate il mosto a ebolizione (vigorosa preferibilmente) Tenete in ebolizione non più di 20 minuti, il giusto per sterilizzare e fare le gettate che ci interessano ed evitare che i malti caramellino. Tutto cio per ottenere una birra bella bionda come dovrebbe. Veniamo alle gettate: Per 15 minuti: 10g mosaic aa13.3% pellet 10g calypso aa12.7% pellet 10g el dorado aa11% pellet Per 10 minuti: 20g mosaic 20g Calypso 20g el dorado Per 3 minuti: 20g mosaic 20g Calypso 20g el dorado Passati anche gli ultimi tre minuti spegnete il fuoco e raffreddate il piu velocemente possibile. Io uso una vasca di piccole dimensioni per concentrare la temperatura, acqua e ghiaccio e una serpentina in inox anche se il rame raffredda piu velocemente assorbendo piu calore. Poi io posseggo anche una pentola con bazooka che è fondamentale se non avete intenzione di mangiarvelo il luppolo. Poco servirebbe solamente il Whirpool con un quantitativo di luppoli così elevato. Travasate ossigenando bene. L OG prevista è tra i 1060/1064 Io ho usato due buste di US05 come lievito una nel fermentatore vuoto e una in cima al mosto una volta riempito il fermentatore Lasciate a 18 19 gradi per 5 giorni per poi fare un dry hopping: 20g mosaic 20g Calypso 20g el dorado Nel fermentatore per due giorni, dopodiche procerederete col travaso per evitare di estrarre sapori e odori spiacevoli dai luppoli. Nel mio caso dopo una sola settimana ho raggiunto un Fg di 1010 e ho imbottigliato. Per qualsiasi dubbio chiedetemi pure. Ora nel fermentatore ho la versione 2.0 Con DDH spintissimo circa di 15g/l,
  11. Alla fine ho optato per ciò 3k lme extraight mountons 1.5k lme amber mountons Niente mash o complicazioni per ora mi è stato detto che vie e usato anche il Crystal nel amber anche se in accoppiata coi miei luppoli potevo farne anche a meno e fare una basa ancora più piatta 10g di Amarillo 60 minuti 10 g cascade 60 minuti 25g Amarillo 15 minuti 25g cascade 15 minuti 25g Amarillo 5 minuti 25g cascade 5 minuti Ho preferito dosare in parti uguali i luppoli per non farne prevalere uno in generale e li ho messi in bollitura nello stesso hop bag anche se un luppolo potrebbe comunque essere più invadente di un altro Us05 2 bustine La fermentazione è partita pressoché subito e ha avuto un picco di due giorni di tumoltosa oggi quinto giorno di fermentazione ho notato che già non gorgoglia più e l ha pressione nel gorgogliatore va diminuendo dopo la prima settimana misurerò densità e travasero con il dubbio se fare dry hopping perché in camera di fermentazione c è già un forte odore di luppolo che mi rende molto felice Da programma, per 23l, avrei dovuto avere og 1051, risultata 1062! Bu/gu 1e qualcosina inizialmente poi con fatto che non è stata una bollitura così vigorosa e che l og sia aumentata di così tanto immagino che le mie 50e passa IBU non spiccheranno più di tanto. Incrociamo le dita
  12. Conco non ho compreso a fondo quello che vuoi dirmi. Sfrutti la spinta Dell acqua al posto Dell aria? Comunque per ora mi sono un po' allenato a travasare dal lavandino a un secchio usando un gorgogliatore, che nel momento della cotta sarà sanificato, da tramite per non toccare con la bocca il tubo e devo dire che già è qualcosa di fattibile basta inclinarlo leggermente sulla parte più grande e creare il sottovuoto e regolarsi bene a toglierlo prima che il mosto ci passi attraverso
  13. No io ho solo il tubo di plastica voglio creare un meccanismo simile o identico a quello del sifone automatico. Ma non ho nessun sifone automatico solo un sifone
  14. Dispongo di un sifone ma la mia pentola è senza rubinetto e non mi sembra il caso di usare la bocca per fare il travaso ondeevitare infezioni voi avete ideato qualche cosa?
  15. Mi chiedevo se si potessero puntualizzare le cose da fare e non fare in bollitura. Inizio a farvi qualche domanda mettendovi al corrente che nella mia ricetta non ci sono grani è solo un E. La mia prima luppolatura. Spero sia di aiuto anche ad altre persone come me alle prime armi Inanzitutto io per fare 23 litri sto partendo da un concentrato di meno di 10 litri, come tutti noi principianti che non ci siamo dotati di un bel pentolone con rubinetto e bazooka, se non dovessi trovare una pentola più grossa nei prossimi giorni sarei costretto ad usare questa. Cosa comporta? Alla fine, aggiungendo acqua fino ai 23l ribilancerei il concentrato, o al contrario non estraggo bene l amaro dal luppolo o il sapore dei malti e aggiungendo acqua perdo o per lo meno diluisco sapori, odori che facendo la bollitura con 23 litri sarebbero decisamente spiccati. Quando è meglio aggiungere LME? Non appena l acqua bolle? LME Viene rovinato dalla bollitura ad alte temperature? Come evitare la caramellizzazione? Basta girare il mosto in bollitura e tenere la bollitura lieve? Ossigenazione a caldo? E una volta spenta la fiamma? Tolgo subito gli hop bag? Raffreddare con ghiaccio nel lavandino può dare shock termici che potrebbero creare broblemi? Grazie
×