Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

pago93

Utenti Registrati
  • Content count

    15
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About pago93

  • Rank
    Junior Member

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Buongiorno a tutti cercando in giro sel web ho trovato questa formula per calcolare il rapporto miele acqua da utilizzare per produrre idromele (tiene conto sia del grado alcolico, e del livello zuccherino finale desiderato). Secondo voi è attendibile? (a mio modestissimo parere richiede troppi kg di miele per litro d'acqua, ma aspetto recensioni da pareri decisamente più autorevoli). miele [kg] = (Ga × 24,5 × Qs × l) / 10000 dove: Ga = gradazione alcolica desiderata 24,5 = numero fisso per il miele Qs = quantità di zucchero residuo l = volume del liquido, espresso in litri Tipo di idromele Qs g/l Molto secco 3 - 6 Secco 7 - 10 Demi-Sec 10 - 20 Dolce 20-40 Liquoroso > 40
  2. pago93

    Domande

    Ok grazie, Scusate l'ultima domanda(disturbo) ma sulle conversazioni del forum nn trovo una riposta precisa... non riesco a capire come posso calcolare in modo preciso i grammi di miele per ottenere un miele dolce o secco, ho capito tutto sulla OG e FG e tolleranza lievito ma come posso dire ad esempio: ah ok per farlo dolce devo aumentare di 100g il mosto? Tipo ho 1000 di OG e se aggiungo TOT grammi di miele ottengo 1100 di FG.. come posso calcolare il TOt??non so se mi sono spiegato bene scusate
  3. no no non è quello il problema ok grazie mille sei stato molto chiaro!!
  4. ok grazie ... ma conservarli tipo in freezer e possibile?
  5. Ciao scusate il disturbo, ho cercato sulla rete e nel forum e mi sono fatto un idea generale su queste domande pero avere qualche spiegazione in più penso sia meglio. Come posso "bloccare" la fermentazione? (nel mio caso sto fermentando idromele) è solo una domanda a carattere generale c'è per aumentare le mie conoscenze, ho letto del metabisolfito di potassio, volevo sapere se era vedo e come si utilizza e dove posso comprarlo ed è vero che sanitizza?. 2) nel gorgogliatore cosa va messo? mi spiego meglio, vedo di gente che mette solo acqua altri che mettono alcool o superalcolici altri il chemipro... cosa va messo e perche? 3) vedo in rete che tanti in america unsano fermaid k e go ferm come nutrienti ma io non riesco a trovarli in italia, ci sono sostitutivi validi? 4) il sorbato di potassio leggo che ferma anch'esso la fermentazione e vero e come si usa? Grazie mille e scusa per disturbo..
  6. Buongiorno a tutti alla fine di questa settimana farò il primo travaso dei miei primi 5 lt di idromele, ho letto che con l'aiuto di un sifone bisogna separare i lieviti sul fondo dal resto, ma ho una domanda quei lieviti possono essere recuperati per successive fermantazioni? se si cone andrebbero conservati e riutilizzati? Grazie mille!
  7. Ok grazie, io adesso i nutrienti li ho messi all' inizio, ma per eventuali e future preparazioni (e per conoscenza personale) sarebbe più giusto solo iniziali oppure aggiungerli anche dopo? Quali sono i vari pro e contro? (Es. Nella mia ignoranza mi chiedevo che per aggiungere i nutrienti dovrei togliere il tappo e mescolare questo nn e rischioso? Oppure si può fare?) Grazie
  8. OK grazie mille ... ho fatto tutto sabato scorso e devo dire che ad oggi sembra procedere tutto per il meglio... cercando in rete per documentarmi il più possibile sulle successive fasi ho visto che è consigliato da più fonti muovere/mescolare il tutto, questo per i primi 8gg, per eliminare le CO2 creata, ed altre fonti consigliano di aggiungere nutrienti al 2°, 4°, 6° giorno... voi cosa ne pensate?
  9. ok Grazie, e quando sarà il momento di travasare, lo devo fare facendo attenzione ai sedimenti, in un nuovo contenitore e poi successivamente dopo un TOT di tempo potrò passare all'imbottigliamento giusto?
  10. ok grazie mille a tutti! Ho letto in rete e su alcuni libri che la fermentazione può durare 2 - 4 settimane, secondo voi quale è il metodo migliore per decidere QUANDO travasare il tutto? qualsiasi altro consiglio mi vogliate dare è sempre ben accetto!
  11. ok grazie mille, quindi senza starter anche per 10 lt... gia che ci sono chiedo la vostra opionione voi nella mia situazione fareste 5lt o 10lt? tenendo conto del rischio sapore o fermentazione, essendo la mia prima volta sono pieno di dubbi
  12. ok quindi butto tutto in 5lt? oppure se riesco a farne 10lt posso fare metà e metà cosi magari riesco a "recuperare" in termini di gusto ?
  13. Ok grazie, ma se butto tutto dentro in 5 lt nn rischio che poi il gusto sia alterato sapendo troppo di lievito? I tassi di innoculo nn li vedo scritto probabilmente nn capsisco quali sono vi metti però le foto della confezione (se riesco)
  14. Quindi senza preparare lo starter? E tutta la confezione per quanti litri?
  15. Buongiorno a tutti, chiedo il vostra aiuto in quanto volevo provare a produrre un pochino di idromele, ma da buon novizio di questo mondo, ho commesso il mio primo errore, ovvero prestando poca attenzione ho comprato online il lievito liquido della Wyeast (Wyeast Sweed Mead 4184 da 125 ml, confezionato 8/8/2018 per 5 galloni). Non avendo mai usato il lievito liquido, potreste indicarmi come si può usare e come preparare un buon starter (magari indicando tutti i passaggi)? Ed un ulteriore dubbio riguarda le quantità, quanto ne dovrei usare per 5 litri di idromele (al max potrei farne 10 per adesso)? e quello non utilizzato lo posso conservare in qualche modo oppure va buttato? Grazie mille in anticipo a tutti quelli che mi risponderanno.
×