Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

sanpierre66

Utenti Registrati
  • Content Count

    13
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutra

About sanpierre66

  • Rank
    Junior Member
  • Birthday 07/08/1966

Profile Information

  • Sesso
    Array
  • Location
    Array
  • Interessi
    Array

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Rimango sempre un pò basito, perchè vedo tutti che hanno efficienze anche superiori al 70% mentre io arrivo a malapena al 60... Ho da poco cominciato col frigo box perchè, per i miei spazi e tempi è veramente una comodità visto che faccio batch sparge. .Inoltre mi hanno regalato il bollitore da 28 litri della Onecocept e quindi ...i tempi e l'attrezzatura si sono molto ridotti. Mescolo molto all'inizio del mash prima di chiudere il frigo ( così fanno nei tutorial) e poi lo riapro per il test dello iodio.Vado in mash out aggiungendo acqua bollente ( lo porto sui 74°-75° C.) e poi vado di batch sparge, ma alla fine fermandomi ai litri previsti, qualche punto di efficienza lo perdo sempre ( in questa ricetta ho aggiustato di estratto e muscovado)...Potrebbe davvero essere la macinatura troppo fine? Ovviamente spero che il mio termometro segni giusto... Ciao e grazie per la risposta.
  2. Buongiorno.Innanzitutto, faccio gli auguri di Buona Pasqua a tutti voi e le vostre famiglie Volevo fare un picccolo aggiornamento sulla mia birra svuota dispensa perchè avrei bisogno ancora di un piccolo parere. Seguendo il consiglio di Didinho ,che ringrazio ancora, ho abbassato un paio di punti l'FG e abbassato la temp. di mash. Ho ottenuto in fermentatore circa 14, litri di mosto con OG 1.070. L'efficienza del mio impianto,alla fine è proprio 59-60%. Può dipendere dal fatto che col mio mulino a dischi "cinese" macino troppo fine? O anche che il mio frigo da campeggio dove faccio il mash ,perde 2-3° C. alla fine del mash? . Inoltre ,ho inoculato 2 buste di T58 e,in 3 giorni la FG è già a 1.016. Il gorgogliatore non dà più segni di vita. E' possibile? Ho il frigorifero impegnato con la fermentazione di un'altra birra, quindi non posso fare il cold crash a questa per renderla limpida. Se dovessi lasciarla nel fermentatore di plastica a temperatura abbastanza stabile di 20° C. circa in attesa che si liberi la camera di fermentazione( tra una cosa e l'altra prevedo almeno una settimana) potrebbero esserci problemi ? Ringrazio per la cortesia se qualcuno ,in attesa di smaltire il pranzo pasquale, sta circolando tra i vari posts.....Saluti
  3. Perfetto, gentilissimo. Grazie mille.
  4. Quindi, eventualmente, potrei togliere qualcosa nei malti speciali ( potrei decidere anche di fare un paio di litri in meno) per abbassare la FG ? Oppure potrei caricare con qualche luppolo in più in amaro ( o alla fine , ho in casa anche del fuggle ) per bilanciare un pò il dolciastro? Come IBU sarei fuori stile, ma comunque a me la birra piace un pelo più amara....
  5. E ,riscusatemi, come lievito ho in casa 2 buste di fermentis t58
  6. Buongiorno,una richiesta di gentile consiglio... Visto il momento un pò complicato per approvvigionarsi di materie prime e visto che ho in casa alcunei rimanenze prima di fare scorta volevo sottoporvi questo mio tentativo di ricetta. Se qualcuno sta gironzolando tra i vari post e ha voglia di perdere un pò di tempo mi farebbe piacere un parere... Ricetta per Belgian Dubbel ( ...diciamo un tentativo) per 14 litri in fermentatore. Da Brewfather: Efficienza 59% OG:1.069 FG:1.018 ABV : 6.7% EBC : 39 IBU: 29 Mash 60-70 minuti a 66° C. + mash out a 75° C. e Batch Sparge Lager malt Simpson Kg.1,300 27,4% Wheat malt Simpson Kg. 1,000 21,1% Vienna Best Kg 0,600 12,6 % Caramalt Simpson Kg. 0.300 6;3% Caramunich 2 Best Kg 0,300 6,3 % Aromatic Simpson Kg. 0,250 5,3 % Special W Weyermann Kg. 0,2 4,2 % Bollitura per 60' con aggiunta ,negli ultimi 10' di Kg 0.400 di estratto secco di malto extralight e Kg. 0,400 di zucchero Muscovado Luppoli: Northen Brewer 7,3% 20 g. a 60' EKG 4,5% a 5' C'è un bel pò di roba varia ma mi sembra comunque che il rapporto tra i malti base e gli zuccheri ( 77,8% ) e i malti speciali ( 22,4% ) non sia proprio sbilanciato... Secondo voi, come gusto , mi verrà fuori un cesso? E' meglio aspettare rifornimenti ?In questo periodo avrei anche qualche mezza giornata libera e quindi pensavo di provare a mettere insieme qualcosa... Grazie mille per la cortesia se qualcuno vorrà rispondere...
  7. Sono assolutamente d'accordo con voi. E' proprio per questi motivi che ho deciso di lanciarmi nella produzione casalinga . Devo dire che questo ha influito molto anche sui miei gusti e nel modo di approcciarmi a questa bevanda .Non che sia diventato un esperto degustatore,ma devo dire che qualcosa sicuramente cambia perchè ti avvicini al bicchiere in modo più consapevole..... capisci che c'è un bel lavoro dietro e che non sempre le cose vanno come speriamo. Questi vostri chiarimenti mi hanno molto caricato, e se fino poco tempo fa pensavo anch'io di acquistare una all in one ( per me veramente una questione di spazi e tempo), sono più che mai convinto a proseguire su questa strada un po più ...diciamo ruspante,,anche se presenta un sacco di variabili e di inconvenienti.Pazienza. col tempo spero di migliorare nella tecnica e nella teoria. Questo forum è davvero ricco di informazioni e di persone competenti, quindi grazie ancora e a risentirci presto. ( non voleva essere una minaccia...)
  8. Scusate, ma sono riuscito solo ora ad appropriarmi del PC ( sono tutti a dormire). Vorrei davvero ringraziarvi tantissmo per le vostre risposte.Per un principiante come me sono davvero oro.Mi fa molto piacere ,inoltre, vedere che anche voi birrai esperti producete in modo artigianale, senza tante diavolerie tecnologiche.Questa cosa mi rinfranca molto e da'un senso al tempo che perdo alla fine della cotta a mettere tutto in ordine e a ripulire a specchio la cucina a mia moglie.Gli equilibri in casa vanno rispettati e io sono l'uomo, ma chi comanda è la mia signora ah,ah. Ancora un paio di domande. Se utilizzo la lolla di riso,, va inserita all'inizio del mash,oppure quando faccio il trasferimento del mosto per la filtrazione?e in che quantità sul peso dei grani? Se non trovo una pentola inox che si adatta al mio falso fondo, può andare bene anche l'alluminio montandoci un rubinetto inox ?(la userei solo come lauter tun ) o è preferibile orientarmi su una pentola inox e su un fondo che calzi a pennello?Se continuo col fermentatore a filtrate, alla lunga avrà problemi di tenuta? Ho dimenticato di dire che faccio cotte piccole (circa 13-15 litri di birra finita), faccio tutto sul piano cottura di casa e con la mia pentola da 35 litri ( che uso per mash prima e bollitura poi) più di 20-22 litri in bollitura decente faccio fatica a gestirli. Grazie ancora,approfitterò ancora della vostra cortesia. P.S. per Andrea 75: mica sono geloso ..... anzi, più consigli arrivano e meglio è anche per me ( anche in vista di possibili modifiche all'impianto).Ciao.
  9. Ciao, volevo chiederti se cortesemente potevi farmi un preventivo per un fondo filtrante per la mia pentola inox di diamtro 35 cm. Vorrei attrezzarla con resistenza ,pozzeto per sonda e filtro bazzoka, quindi penso che dovrà avere dei piedini di 6-7cm,per farci stare tutto. In alternativa volevo chiederti anche il prezzo addirittura del cestello con fondo filtrante ,sempre per la stessa pentola.E' alta all'orlo circa 35 cm. Grazie mille .Ti saluto.
  10. Scusate,raga, ma non c'è nessuno che può darmi un piccolo consiglio? Capisco che non sono novità ai vostri occhi e che senz'altro siete abituati a discutere di cose ben più toste,ma,se possibile, mi aiuterebbe mollto avere un paio di dritte(ovviamente a gratis ah,ah,ah). Se poi c'è già una discussione su questo argomento e potete indicarmi dove trovarla vi sarei molto grato. Grazie ancora.
  11. Salve a tutti. Volevo chiedere un consiglio...Dopo alcune cotte effettuate in Biab( con efficienze un pò scarsine e mosto abbastanza torbido) mi è capitata un'occasione e ho acquistato ,usato, un fondo inox di quelli piegati che calzano sul fermentatore 32 lt. di Birramia e così ho deciso di provare a fare sparge. Ho già provato un paio di cotte ma mi sorge una domanda. Come si trasfeiscono correttamente le trebbie e il mosto ottenuto in fase di mash ,nel lauter tun? Io ho trasferito la maggior parte delle granaglie con un mestolo per creare il letto sul fondo inox e poi ho rovesciato il rimanente così...alla vigliaccona. Va bene?Ve lo chiedo, perchè alla prima cotta è andato tutto abbastanza spedito, ma alla seconda ho avuto problemi in fase di ricircolo lento. Probabilmente un pò di trebbie sono riuscite a passare dai bordi e hanno un pò intasato il rubinetto. Visto che non finivo più,ho così deciso di aprire tutto il rubinetto e di completare il risciaquo con la restante acqua facendo un batch sparge (ho mescolato, aspettato 10 minuti e ricircolato i primi 2 o 3 litri.) L'efficienza è senz'altro migliorata rispetto ai miei precedenti Biab, ma il mosto è rimasto leggermente più torbido rispetto alla prima cotta in cui ho effettuato il fly sparge. Vorrei continuare ,per ora ,con questo sistema e alla fine di questa sbrodolata volevo chiedervi. -E' corretto trasferire così da mash tun a lauter tun? -Si può fare batch sparge ( per accelerare il tutto) con questo tipo di fondo inox? Sarebbe meglio aggiungere un bazooka ? Si può montare sul rubinetto in plastica senza rovinarlo Tramite un manicotto femmina-femmina ? Grazie mille per la pazienza e a risentirci.
  12. Ciao a tutti. Sono Piero dalla provincia di Brescia.Sono circa due anni che mi cimento nella produzione, in spazi ridotti e ( come penso per molti di voi) con moglie sul piede di guerra. Sono partito con alcuni Kit per poi provare col Biab ( con efficienze abbastanza scarsine): Adesso ho provato un paio di cotte facendo sparging , ma sono un pò naif ( e forse un pò pasticcione): Insomma sto cercando "la mia strada giusta per produrre birra decente. Ogni tanto leggo questo bellissimo forum e alla fine ho deciso di inserirmi anch'io.. Spero, con i vostri consigli di arrivare ala retta via. Ciao e scusate la lungaggine.l
×
×
  • Create New...