Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Niddu

Utenti Registrati
  • Content count

    12
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutra

About Niddu

  • Rank
    Junior Member
  1. Niddu

    Probabile infezione su Weizen

    Ok, mi avete convinto, ci provo! poi vi aggiorno come uscirà all'assaggio grazie mille!
  2. Niddu

    Probabile infezione su Weizen

    grazie Andrea75 per la risposta quindi dici di provare lo stesso ad imbottigliare e vedere che ne esce?
  3. Niddu

    Probabile infezione su Weizen

    Nemmeno un parere?
  4. Ciao a tutti, volevo esporvi il mio dubbio su una probabile infezione. Oramai quasi un mese fa (26 giorni di preciso) ho prodotto una Weiss con ricetta già provata e ripetuta 3 volte. Per la fermentazione ho utilizzato lievito Wyeast Weihenstephan 3068 riutilizzato per tutte le 3 cotte, ma purtroppo dall'ultimo inoculo era passato parecchio... troppo tempo... 9 mesi... fatto starter a due stadi, il lievito sembrava abbastanza vitale e il profumo buono, decisi così di utilizzarlo Durante la fermentazione, nei primi giorni (terzo o quarto se ricordo bene) il controller di temperatura ha deciso di dare di matto e mantenermi la resistenza di riscaldamento della camera di fermentazione accesa per tutta la notte... risultato: la birra aveva raggiunto i 24 gradi misurata all'esterno del fermentatore, forse qualcosa meno all'interno, ma comunque aprendo il fermentatore ho visto che il lievito era in sofferenza. defenestrato il controller apro il frigorifero e lascio fermentare a 19-20 gradi della cantina. La fermentazione è poi proseguita molto lentamente fino ad oggi, che pare si sia arrestata (doppio controllo densità a distanza di 2 giorni costante). Normalmente in 2 settimane imbottigliavo già, sintomo che i lieviti avevano sofferto parecchio nei vari sbalzi. Apro il fermentatore e purtroppo credo che tra le varie sfortune abbia preso anche qualche infezione: non è così evidente ancora, ma si vede una velatura sulla superficie. Al sapore NON è assolutamente una Weiss, ma è leggermente acida. Non eccessiva, non stomachevole, ma comunque acida. Secondo voi è veramente infetta? Posso utilizzare la birra in qualche altro modo diverso che buttarla nel lavandino? Poi, decisamente più importante... In caso di infezione, posso riutilizzare l'attrezzatura? che trattamenti devo fare per recuperarla? grazie mille in anticipo
  5. Si per quanto riguarda la sporcizia che esce in fase di movimento ti do ragione! Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
  6. Non é del tutto vero. Nel caso del Klarstein il mosto passa solo dalle trebbie in quanto la pompa di ricircolo pompa proprio nella camicia che contiene le trebbie e pesca da sotto la camicia stessa! Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
  7. Afferrato! Nella prossima cotta ci provo! Grazie! PS gran bel telefono [emoji16] Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
  8. Mi permetto di dire che per come la vedo io la chimica delle materie prime e della natura é un conto, la chimica industriale é un altra cosa. A quel punto non farei birra artigianale ma comprerei una Heineken, meno spesa e meno impegnativo.... con tutto il rispetto per le birre commerciali. Il mulino che uso é un doppio disco, quello che si trova sia su Amazon che sui siti di homebrewing nella fascia dei 40-50€ Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
  9. Mi avevano proposto questa soluzione in negozio ma non ero convinto di usarla perché volevo evitare di introdurre troppa chimica nella birra. A quanto ho capito quello stabilizzatore è una soluzione tampone quindi costituita da una base e un acido molto forti le quali una compensa l'altra. Nella soluzione ad acido lattico invece introdurrei solo un acido. Correggetemi se sbaglio Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
  10. Grazie!! Si imparano un sacco di cose a confrontarsi con gente competente. Per bicarbonato intendi il classico bicarbonato di sodio che compro al supermercato? Lo posso usare anche se la mia acqua è già altissima di bicarbonati o è meglio cambiare l'acqua di partenza? Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
  11. Grazie. Le prime due cotte ha macinato un negozio che vende da 5 anni, l'ultima ho macinato io, ma l'efficienza non è cambiata di un gran che (per intenderci le prime due cotte sono state 62 e 56, mentre l'ultima, macinata da me, 59% )
  12. Buona sera, mi intrometto in questo topic in quanto anche io neo-possessore di questo impianto. Purtroppo io sto riscontrando nelle 3 cotte che ho fatto fin'ora un'efficienza di mash molto bassa, tra il 56 e il 60% Premetto che la mia acqua è molto ricca di bicarbonati (350pp) e solo nell'ultima cotta ho tentato di portare il pH nel range dei 5.3-5.5, ma con esito negativo... ho acidifcato troppo e son arrivato a 4.6. Secondo voi risultati così bassi possono essere dovuti solo da questo oppure è da ricercare da altre parti? per altro, la misurazione del pH dopo quanto tempo dall'aggiunta dei grani deve essere fatta per poter avere una lettura corretta? Devo cambiare del tutto l'acqua?
×