Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

RimoFabio

Utenti Registrati
  • Content count

    38
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

RimoFabio last won the day on February 15

RimoFabio had the most liked content!

Community Reputation

4 Neutra

About RimoFabio

  • Rank
    Member
  • Birthday 15/01/1992

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Location
    Varese

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. RimoFabio

    "My (perhaps)" American amber ale

    Bella domanda come fare a bilanciarla... se al tuo primo tentativo di AAA la fai bilanciata e adeguata a tuoi gusti sei un mago... non esiste la ricetta perfetta, ma la tua ricetta. Io ti posso dire cosa penso, ma poi sei tu che ci devi sbattere la testa per capire come correggere il tiro. Dal mio PERSONALE punto di vista per questo stile: alzerei il monaco ad un 15% a discapito del Maris Otter, Carared OK, zucchero di canna da rimuovere a priori, chocolate se lo usi cosi ti da solo colore e direi OK. Luppolatura sposterei le gettate a 10 minuti a 20 minuti. Però ripeto, questa è la MIA correzione alla tua ricetta di AAA, non è assolutamente detto che ti piaccia, e soprattutto, una buona ricetta conta per meno della metà sul risultato. La gestione del pH, del Mash e della fermentazione sono almeno allo stesso livello di importanza. Quindi... sperimenta e divertiti... Buona birra
  2. RimoFabio

    "My (perhaps)" American amber ale

    Ok. Secondo me con questa ricetta e questo mash saresti parecchio sbilanciato sul dolce/caramello. Io abbasserei ad almeno 66°C il mash (se vuoi mantenere questa ricetta). Poi il resto dipende dai tuoi gusti, a me troppo caramello non piace, ma sai, il troppo è soggettivo. Se vuoi far uscire meglio i luppoli aumenta la dose verso la fine della bollitura.
  3. RimoFabio

    Cooper Brew A IPA

    Guarda per i sapori strani... bha possono derivare da tante cose e i kit non ti consentiranno di capire mai fino in fondo da cosa derivano... Per quanto riguarda tempo e soldi dal mio punto di vista non cambia tanto tra kit ed e+g... compri un po' di estratto liquido non amaricato (light meglio), un paio di luppoli diversi (magari uno da amaro e uno da aroma bello potente) ps. vendono anche confezioni da 30g su un famoso sito italiano x homebrewing puoi anche non usare malti speciali... secondo me non sfori tanto il budget rispetto ad un kit... Per quanto riguarda la tecnica E+G invece, studiatela bene prima di metterti all opera. Ma secondo me, tempo e soldi, sono abbastanza in linea (magari spendi 30 minuti in piu in E+G e una decina di euro in più, ma di vantaggi ne avresti tanti).
  4. RimoFabio

    Cooper Brew A IPA

    Ciao Claudio, Tieni conto che i kit hanno Molte, ma Molte, Molte limitazioni... hai un preparato bello e pronto che devi solo diluire e fermentare. Io ho iniziato a far birra con i kit, e ho imparato molto : pulizia, gestione fermentazione, scelta lieviti, imbottigliamento... operazioni che fanno sempre parte del mondo dell homebrewing, indipendentemente dalla tecnica usata... tuttavia, non potevo considerare MIE quelle birre... erano fatte dalle Coopers, piuttosto che dalla Brewferm, Muntons e cosi via... la ricetta, il gusto, l amaro e molti alti parametri non sono assolutamente gestibili e non puoi pretendere che una IPA da kit soddisfi i tuoi gusti personali relativamente a quello stile. Il mio consiglio è quello di usare i kit come palestra per prendere dimestichezza con questo hobby, ma poi passa almeno ad E+G, ti si apriranno nuovi orizzonti per poter fare le TUE birre, come piacciono a te (dopo un po' di esperienza magari) ma questo è il bello di fare birra in casa...
  5. RimoFabio

    Conservazione lievito

    Ciao Punks, Congelare il lievito ne diminuirà sicuramente la sua vitalità. Ne vale la pena ? Magari si. Se hai un super lievito liquido provare ci sta (sicuramente con uno starterone prima dell utilizzo). Se si tratta di un secco mi sembra una procedura che lascia il tempo che trova... Sulle tre modalità tuttavia non saprei consigliarti.
  6. Ottimo per la fermentazione, vedrai che pian pianino si mangia tutto quel lievito... la pausa diacetile darà il colpo di grazia Per la temperatura di inoculo, per esperienza, ti consiglio di dargli un occhio... inoculare a 20°C quel lievito ci può stare, ma 28°C tendono ad essere davvero troppi e, oltre a rischiare perdita di vitalità, rischi degli off flavours non secondari... Buona birra !!!
  7. RimoFabio

    Lagerizzazione implosiva

    Normalmente io rimuovo il gorgogliatore per il tempo sufficiente ad abbattere la temperatura (una notte normalmente). Durante questo periodo metto del nastro adesivo di carta (quello per medicamenti per intenderci) sul foro della guarnizione. Passano i gas ma non entrano schifezze troppo grosse. Quando sono in temperatura, rimetto gorgogliatore sanitizzato.
  8. RimoFabio

    "My (perhaps)" American amber ale

    Ciao Luther75, dal mio punto di vista questa ricetta è un filo sbilanciata sul dolce/caramelloso, che per carità ci sta in una AAA, ma 12% di Crystal + buona base di Monaco (su 32 IBU) secondo me sei sbilanciato. Però magari il tuo obiettivo è proprio questo. Come pensavi di lavorare con il Mash ? Guarda sui luppoli dipende dai tuoi gusti. Così su due piedi mi sembra una luppolatura un po' delicata, soprattutto considerando la tua ricetta ma ripeto, dipende tutto da quello che desideri ottenere. Secondo me le American Amber Ale sono uno stile parecchio complicato (non è facile trovare il giusto bilanciamento) ma che ti può dare tante soddisfazioni.
  9. Ciao Mat_89, secondo me puoi stare tranquillo che il lievito sta ancora lavorando. Per la mia esperienza con questo lievito, alzerei un filo di più la temperatura (anche sui 14°C - poi sulla pausa diacetile vai pure sui 17-18°C). Dal mio personalissimo punto di vista non è un lievito che caccia esteri facilmente, anche fermentando un filo altini avrai un profilo pulito da lager. E' un gran bel lievito il W-34/70. A che temperatura hai inoculato ?
  10. Ok enoM, tieni conto che, se sei alle primissime armi e vuoi iniziare a vedere cosa ti esce... bhe il fermentatore potresti anche tenertelo su una mensola sperduta di uno sgabuzzino o di un sottoscala... poi sta a te capire quanto può pesarti aspettare primavera, provare con scatolotto e acqua calda, usare fascia riscaldante come consigliato da ilrost (se hai presa in cantina)...
  11. RimoFabio

    Residuo nero krausen fermentatazione NEIPA

    Dalle tue info secondo me puoi stare tranquillo, avevo letto cose simili (black ring on krausen) per altre birre molto luppolate, magari è qualche residuo oleoso del luppolo... Buona birra
  12. RimoFabio

    Residuo nero krausen fermentatazione NEIPA

    Ciao, Per avere un idea piu chiara della questione ti chiederei: 1) fermentatore inox nuovo o gia usato ? Pulizia OK ? 2) che consistenza ha il deposito nero ? 3) La birra è buona o senti off/flavors che ti fanno pensare ad infezione ?
  13. Ciao enoM, fare una birra a bassa fermentazione senza avere il controllo della temperatura è molto rischioso, sotto vari aspetti, soprattutto se sei alle prime armi con questo fantastico hobby. Per fare una alta fermentazione ti servono almeno 16/17°C... se proprio fremi per birrificare (e ti capisco), prova a costruirti una camera di fermentazione (o almeno una brutta copia)... potresti costruirti una cassa di compensato, isolata con polistirolo, in cui contenere il fermentatore e introdurre periodicamente acqua calda all interno della tua pseudo/camera ( fustini o bottiglie calde ). Potresti fare delle prove per verificare ogni quanto cambiare l acqua per mantenere almeno 17 gradi all interno della tua psedo/camera... Che tecnica usi per birrificare ? Kit, estratto o all grain ?
  14. Scusa cosa intendi per tester ppm ?
  15. Ciao DenFox, Io fino ad ora ho brassato 6/7 pils e quello che mi sento di dirti è: presta molta attenzione alla fermentazione (tasso inoculo, temperatura/step di fermentazione, pulizia). Io ultimamente mi sono trovato molto bene con la tecnica fast_lager di cui puoi trovare moltissime info online. Se puoi usa un`acqua molto povera di sali disciolti. Per quanto riguarda la ricetta, dal mio punto di vista può andare, anche se tutto quel Saaz a 60 minuti mi sembra un po' sprecato. Io di solito uso luppoli d`aroma dai 30 minuti in giu... per l amaro io mi trovo molto bene con l hallertau Magnum.
×