Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Stefano1994

Utenti Registrati
  • Content count

    22
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About Stefano1994

  • Rank
    Junior Member
  1. Perfetto! E se in caso il fusto non sia saldato? posso farlo saldare esternamente o è inutile?
  2. Grazie per le info. Correggimi se ho capito male, ma tu hai usato, parlando in maniera molto semplice, il fermentatore classico per filtrare il mosto. Al fermentatore hai applicato un filtro bazooka e mentre sedimentava, lavavi la pentola grande per la bollitura così usavi in totale due pentole? Se ho capito bene è geniale, così non corro rischi con il fusto per l'olio. L'unico dubbio è che se la pentola grande è da 30 litri, togliendo quella che evapora, arrivo a produrre i 23 litri di birra classici o no? ovviamente in relazione alla ricetta
  3. Grazie per la risposta, non ho capito però. Se è saldato va bene o no? Nel caso non sia saldato? Inviato dal mio FEVER utilizzando Tapatalk
  4. Ciao a tutti, premetto che sono nuovo per il concetto generale della birrificazione con grani, avendo però intenzione di cimentarmi con questa tecnica sto iniziando ad informarmi. Ora, c'è da dire che le finanze per adesso non permettono grosse spese e quindi vorrei sapere se con quello che ho a disposizione posso sperare di cominciare quanto prima o se rovinerei un'ipotetica cotta. Dispongo di una pentola di circa 15 litri a cui ne posso aggiungere un'altra di oltre 30 litri, entrambe in alluminio. Per quanto riguarda l'ammostamento e la bollitura avevo pensato ad un fusto per olio in acciaio inox. Ho visto un po' in giro sul web e sembra vi siano pareri discordanti. Va da sé che per le due fasi di ammostamento e bollitura userei uno spargi fiamma in acciaio per minimizzare la concentrazione di calore nella parte centrale. Ovviamente l'idea del fusto ricade sul fatto che: è provvisto di rubinetto, e soprattutto perché è pronto all'uso. Secondo voi potrei iniziare con una "pentola" del genere? Almeno per prendere mano con l'all grain? Va da sé che con il tempo migliorerei l'attrezzatura però volevo un consiglio se secondo voi è fattibile come cosa.
  5. Solo alcuni elementi sono a pagamento, ma puoi sbizzarrirti come vuoi usando materiale fornito dal sito o caricando immagini proprie. Anche il file finale si può salvare in maniera gratuita e in genere c'è la possibilità di fare discrete etichette senza spendere un euro Inviato dal mio FEVER utilizzando Tapatalk
  6. La temperatura di fermentazione è intorno ai 22 gradi Inviato dal mio FEVER utilizzando Tapatalk
  7. Scusate, ho dato poche info, allora lo zucchero è priming sugar, ho sbagliato io. Per quanto riguarda la birra nella confezione del kit riporta che è una rossa stile Best Bitter. Ovviamente i litri saranno meno, ma facendo un calcolo anche se dovessi perdere 3 litri, cosa poco probabile, arriverei a 5 grammi litro. Dato che nella stessa ricetta sta scritto che posso aggiungere​zucchero fino a 5/6 grammi litro, in totale con il priming sugar, cosa mi consigliate? Aggiungo zucchero fino ad arrivare a 5/5, 6 grammi litro o è meglio di no x lo stile della birra? Inviato dal mio FEVER utilizzando Tapatalk
  8. Ciao a tutti, volevo segnalarvi un sito, a mio parere ben organizzato, che permette di creare poster, menú, e svariate altre cose. Fra queste è possibile creare template per delle etichette da birra. Trovo sia un buon compromesso per chi come me non ha molta dimestichezza con programmi di grafica e non vuole di certo scrivere le etichette a mano. Vi lascio il link https://www.canva.com/ E' stata una vera scoperta per me, magari alcuni di voi già conoscono il sito. In pochi minuti puoi ideare la tua etichetta, salvarla e poi preparare un foglio di stampa anche con il conosciutissimo gimp, quindi veramente alla portata di tutti!
  9. Ciao a tutti, come da titolo, mi servirebbe un consiglio in merito alla carbonazione di una rossa da kit di birramia. Nello specifico il kit fornisce 100 grammi di primed sugar che in 23 litri corrispondono a 4.34 grammi litro. Mi consigliate di aggiungere un po' di zucchero per arrivare a 5.5 o 6 grammi litro? In base alla bostra esperienza rischia di venire troppo frizzante?
  10. nei vari software e anche nella pagina di birramia ad esempio, nel caso di malti come il black e il roast barely mi dice di non superare il 5% del totale e mi sono attenuto a questo. Dici di aumentarne la percentuale? e di quanto?
  11. Per il resto la ricetta è scritta bene? Ci sono cose da sistemare?
  12. ma nel sito birramia da una OG di 1.043 per l'estratto secco e 1.035 per quello liquido.
  13. Ho provato a rifare con brewplus un kit E+G di birramia, per prendere la mano, potete dirmi se ci sono cose da sistemare? Ricetta per irish stout birramia: OG: 1,047; IBU: 25,6; EBC: 52; Volume cotta: 23,0 litri; Volume pre-boil: 12,0 litri; OG pre-boil: 1,091; Efficienza: 100%; Bollitura: 60 min.; Malti: 2500 gr Light, 1,043; 130 gr Black, 1,005; (5%) 130 gr Roast Barley, 1,005; (5%) Luppoli: 28 gr Brewer's Gold, 8,0 %a.a., 60 min, Kettle; 28 gr Brewer's Gold, 8,0 %a.a., 30 min, Kettle; 20 gr East Kent Goldings, 5,0 %a.a., 10 min, Kettle; Lieviti: Lallemand Danstar Windsor British Ale DAN003 Ricetta generata con Brewplus 2.0.1 by iFdB.
  14. Una cosa che non c'entra molto, posso immischiare beermalt dry scuro e il classico? nel sito birramia non specifica la OG del dry scuro, è sempre 1.043 come quella del classico beermalt dry?
  15. Ok, grazie. Approfitto della tua conoscenza nel campo per chiederti se con brewplus è possibile selezionare grani in infusione o mash, xké con calcoliamo birra riesco ma dal pc con brewplus non trovo l'opzione