Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

IlFeroceSaladino

Utenti Registrati
  • Content count

    39
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Neutra

About IlFeroceSaladino

  • Rank
    Member

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Location
    Bologna
  1. Non ho capito in cosa questo metodo differisca da un normale E+G Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
  2. Premesso che sono un principiante quindi prendilo con le molle, concordo sul fare a meno dell'estratto scuro. Continuo però a pesare che con una gradazione fino a 7 gradi forse è più facile fare una birra equilibrata. Poi vedi te :-)
  3. Con quella OG sei quasi al limite superiore del BJCP e ti verrà una gradazione alcolica superiore al 10%. IMHO è più difficile che birre così spinte siano equilibrate, io partirei da qualcosa di più semplice Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
  4. Dopo il cold crash è obbligatorio travasare prima di fare il priming o lo posso fare nello stesso fermentatore e magari aspettare un po' prima di imbottigliare? E' che ho solo due fermentatori e non voglio aspettare un'altra settimana primadi fare un'altra cotta :-)
  5. Ho una Stout E+G in fermentazione e dopo due settimane con l'S04 a 17° sono passato da 1.060 a 1.017 che è il 72%. Non è andata male.
  6. Mi associo alla domanda. E' solo qustione di limpidezza?
  7. Perchè il passaggio a 20°? Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
  8. Comprato l'Inkbird ITC-308S. Domani arriva e scopriamo se se lo sportello si chiude bene o se mi tocca forare :-)
  9. Ciao a tutti, ho finito la mia prima cotta e+g. Trattasi di una American Amber Ale. Volevo realizzare una American Ale in cui l'amaro e l'aroma dei luppoli americani venisse bilanciato da una componenente maltata/caramellata. Ho anche scelto di utilizzare un solo luppolo (Columbus) per cominciare a familiarizzare con le caratteristiche delle diverse varietà. Per chi avrà la pazienza di leggere tutto ho evidenziato in rosso i passaggi più dubbi e le domande aperte. La ricetta: Batch size: 12lt. Boiling size 6,5 1550 gr Estratto di malto secco Light 250 gr Zucchero di canna (*) 220 gr Crystal Malt 150L 110 gr CaraPils Columbus 10gr 60' Columbus 7gr 30' Columbus 7gr 15' Columbus 15gr DH dopo una settimana x 7 gg Lievito Wyeast 1056 (mezza bustina) (*) Questa è probabilmente la prima fesseria. Con una confezione di malto già aperta ed una intera arrivavo a 1500 gr rispetto ai 1800gr della ricetta e per arrivare alla quantità di fermentabili richiesta ho preferito aggiungere zucchero piuttosto che aprire una nuova confezione di estratto. A posteriori mi sembra un controsenso usare il CaraPils per il corpo e poi aggiungere dello zucchero. I parametri calcolati con BrewerFriends.com Original Gravity: 1.059 Final Gravity: 1.013 ABV (standard): 6.01% IBU (tinseth): 32.28 SRM (daniels): 13.48 I miei calcoli venivano un po' diversi: Original Gravity: 1.062 Final Gravity: 1.015 (attenuazione 75%) ABV (standard): 6.01% IBU (tinseth): 36 Nella realtà la OG misurata era 1.061 Il procedimento: Portato 6,5 lt di acqua a 70° in una pentola da 10lt. Posizionato un grain bag aperto nella pentola in modo che non toccasse il fondo. Aggiunti gli steeping grain e lasciato in infusione per 60' a temperatura più o meno costante. Rimosso il grain bag, non ho fatto sparging che non ho capito se serve veramente in e+g e ho strizzato per bene il bag (ho fatto bene??) Aggiunto l'estratto e lo zucchero, fatto bollire per qualche minuto, riposizionato il grain bag per aggiungere i luppoli nelle tempistiche e quantità indicate. Ho optato per una bollitura completa dell'estratto rispetto ad una late addiction con l'idea che questo accentuasse la componente di caramello. Al termine della bollitura dei luppoli ho rimosso il bag e l'ho strizzato per bene (ho fatto bene??) Per raffreddare il mosto ho messo il la pentola in un lavandino di acqua fredda, dopo un po' ho versato tutto nel fermentatore e ho aggiunto acqua minerale molto fredda fino a raggiungere i 12 lt. La temperatura è arrivata a 25° e ho quindi chiuso il fermentatore e l'ho messo in frigo per qualche ora fino a che ha raggiunto la temperatura di 19° A quel punto ho inoculato il lievito direttamente nel fermentatore mescolando per bene La fermentazione è partita presto e vigorosa. La temperatura è risalita ed ha oscillato tra i 21° e i 23° per un problema logistico (mi si è sfondata la finestra della teverna in concomitanza con giorni piuttosto caldi...) Dopo una settimana l'OG era 1.012 meno del previsto). Ho travasato nel secondo fermentatore in cui avevo posizionato un telo di TERESIA Ikea coe filtro (operazione del tutto inutile, non so neanche perché l'ho fatta...). Senza inclinare il fermentatore di partenza restano circa due litri (che per un batch di 12 è tanto). D'altronde se inclino il fermentatore si mescolano i residui di lievito e l'operazione perde di senso... voi cosa consigliate? Aggiunto il luppolo da DH direttamente nel fermentatore. Oggi ho effettuato un secondo travaso sempre filtrando con il telo TERESIA per rimuovere i luppoli. Nei 9,5l restanti ho aggiunto 60 gr di zucchero e poi ho imbottigliato. Il profumo del mosto è piacevole anche se non intensissimo e l'amaro è pronunciato ma non eccessivo. Il colore più o meno corrisponde ai 13 SRM previsti [EDIT] Dimenticavo, la FG era 1.008, molto meno di quella prevista. Qualcuno ha qualche spiegazione / ipotesi?
  10. Domanda stupida. Ma per far uscire il cavo della sonda dal frigo come fai? Hai bucato le pareti? Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
  11. Interessante. E come fai a calcolare la quantità di luppolo a quella densità? Le tabelle di utilizzazione che ho trovato arrivano tutte a 1030 Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
  12. Sei Tommy_wants_beer di Untappd? Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk
  13. Quindi a che densità facevi bollire il luppolo?
  14. Si puoi chiamarmi Feroce [emoji1] E comunque non sono tanto feroce guide.supereva.it/antiquariato/interventi/2004/07/165629.shtml Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
  15. Sì ho detto una minchiata. Il testo originale era Quindi l'alcalinità dell'acqua favorisce la solubilità degli alfa acidi Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk