Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

IRicI

Utenti Registrati
  • Content count

    34
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutra

About IRicI

  • Rank
    Member
  1. Ciao Ragazzi, vorrei fare una Imperial Stout con il metodo della bollitura concentrata, che, a quanto ho capito comporta la possibilità di usare - un malto base, in questo caso un Pale, in estratto; - i grani speciali in estrazione in un quantitativo di acqua molto limitato. La tecnica mi interessa per la possibilità di produzione con una pentola piccola. Avete dei link di spiegazione del metodo o dei tutorial? Mi interesserebbe capire meglio la proporzione tra grani speciali e acqua. E' necessario far bollire i grani speciali con gli step di mash come in un All grain oppure si estrae a 100 gradi insieme ai luppoli? Grazie in anticipo dei suggerimenti!
  2. Grazie Vinc per la tua risposta. Lo strumento che mi hai postato è molto utile! Non lo conoscevo! ps Il mio interesse è fare una birra che sappia di cioccolato, comunque, cosa significa "malto deamaricato"? Malto non luppolato?
  3. Ciao a Tutti, cerco una pentola da 30/35 L in INOX (ho la cucina a induzione, no alluminio). Vorrei un usato economico (35 euro), sono di Milano, possibile ritiro anche a Novara. Fatemi sapere! Riccardo
  4. Buon giorno ragazzi, vorrei brassare 10 litri di Imperial Stout (con forte sapore di cacao, di cui vi allego ricetta) e mi sto approcciando alla questione "acqua" con tanti dubbi. Userò circa 15 litri di acqua in totale. Mi sono documentato in materia e ho trovato molto utile questi due articoli: http://brewingbad.com/2013/10/leffetto-dei-sali-disciolti-in-acqua-per-la-prudizione-di-birra/ https://www.enciclopediadellabirra.it/produzione-della-birra/ingredienti-della-birra-lacqua/ Vi riporto le analisi dell'acqua di casa mia qui sotto. In sostanza sono vicine a quelle di Dublino (tra le 4 città riportate). I valori paiono mediani rispetto ai range indicati nel primo articolo e provando a seguire lo stesso, vorrei aumentare la quantità di cloruri in rapporto ai solfati fino ad arrivare a So/Cl = 0,8 per esaltare il corpo della birra, aggiungendo: - cloruro di sodio, che mi alza anche il sodio; - cloruro di calcio, che alza anche il calcio; Vorrei usare un mix tra i due per non sforare i valori limite di sodio e calcio. Userò acido lattico per abbassare il Ph. Quanto cloruro di sodio e cloruro di calcio aggiungo al 15 litri di acqua? Qualche consiglio è sicuramente gradito! Acqua di casa mia: Parametro Limiti di legge Campione Unità di misura pH da 6,5 a 9,5 7,8 pH residuo fisso 180°C valore max consigliato 1500 371 mg/L durezza valore consigliati da 15 a 50 24 °F conducibilità 2500 571 μS/cm a 20°C calcio non previsto 81 mg/L magnesio non previsto 16,7 mg/L ammonio 0,5 <0,10 mg/L cloruri 250 30 mg/L solfati 250 49 mg/L potassio 10 2 mg/L sodio 200 18 mg/L arsenico 10 <2 μg/L bicarbonato non previsto 170 mg/L cloro residuo valore consigliato 0,2 0,01 mg/L fluoruri 1,5 <0,5 mg/L nitrati 50 25 mg/L nitriti 0,5 <0,20 mg/L manganese 50 <1 μg/L Ricetta Sweet Chocolate Stout Metodo BIAB Litri finali 10 IBU 50 ABV 8,40% EBC 78,8 OG 1.085 FG 1.021 Efficienza 75% Lievito: US 05 Fermenscibili Grani % 0,4 Fiocchi d'avena 10% 3 Malto Maris Otter Pale 82% 0,2 Carafa spezial 3 5,00% 0,15 malto acido 4.5% 3,75 Luppoli Estrazione 12 gr Warrior 60 min Spezie 50gr Cacao in polvere 10 min Single step MASH BOIL L 68 °C 60 min 13 79°C 10 min +2L
  5. Per i grammi di lievito ho usato: https://www.brewersfriend.com/yeast-pitch-rate-and-starter-calculator/ inserendo come dati: - OG 1.082 - Ale high gravity - 6 milioni di cellule per grammo - litri 10 Pare che i grammi indicati siano giusti giusti... ho sbagliato qualcosa? Per tolgo le trebbie intendo alzo la sacca del BIAB sopra alla pentola e lavo il contenuto con dell'acqua. La quantità di acqua di sparge è calcolata dai seguenti dati - 14 litri (acqua mash) - litri finali che voglio 10 - litri assorbiti dalle trebbie 4 (1 litro /kg) - litri persi per evaporazione 2 (mash + bollitura) Cosa intendi per "troppo carafa"? Quanto ne metteresti e perchè? :-)
  6. Dopo i vostri preziosi suggerimenti, sono arrivato a una nuova ricetta e a una procedura un poco diversa. Scrivo qui per chiedere ulteriori suggerimenti! Ricetta Chocolate Stout Metodo BIAB Litri finali 10 IBU 52 ABV 7,73% EBC 78,8 OG 1.082 FG 1.023 Efficienza 65% Lievito: US 05 34 gr attivazione in 34 cl di acqua Fermenscibili Grani % 0,6 Fiocchi d'avena 14% 2,5 Malto Maris Otter Pale 58% 1 Carafa spezial 3 25,00% 0,15 malto acido 3% Luppoli Estrazione in 4L di acqua 11 gr Warrior 60 min Spezie 25gr Cacao in polvere 10 min 2,5 gr Irish moss 10 min Single step BOIL L 67 °C 60 min 14 78°C 10 min +2L Procedura: 1- Scaldo 14L di acqua (3,5L x KG di grano) fino a 69 °C 2- inserisco i grani, con conseguente scesa della temperaturaa 67°, attendo 10 minuti e poi misuro il Ph., lo correggo a 5.2 usando acido lattico 3- regolo la temperatura a 67 °C per 60 minuti, poi faccio il test dello iodio 4- tolgo le trebbie e le lavo con 2 litri di acqua a 78°C 5- inserisco l'acqua delle trebbie nella cotta e alzo la temperatura a 78°C per 10 minuti 6- alzo la temperatura a 100 gradi e inserisco il luppolo per 60 minuti / inserisco i semi di cacao e la Irish Moss per 10 minuti 7- inserisco la serpentina e raffreddo fino a 24 °C 8- inserisco lievito US 05 precedentemente re-idratato per mezzora.
  7. T.Rex, in che senso l'estrazione del luppolo in acqua è diverso da mosto? Come cambia? Vi ringrazio per i suggerimenti!
  8. Il luppolo per estrarre deve bollire a 100°C, io ho una temperatura a quei gradi solo nella pentola piccola che ho sul fornello. Non credo che per l'estrazione dei luppoli sia peggio avere solo acqua o mosto, anzi il tasso di solubilità dovrebbe essere maggiore nell'acqua.
  9. Buongiorno a Tutti, partendo dall'esperienza americana di birrificare in BIAB all'interno di frigoriferi da campeggio, ho pensato, perchè non coibentare direttamente il barile di fermentazione e birrificare dentro li? Vi scrivo per ricevere suggerimenti e critiche costruttive. Il metodo consiste nel coibentare un barile da 30 litri in PET da fermentazione e far fare un sigle step+mash out con inserimento di acqua a 100 °C. Mi spiego meglio con i passaggi. 1- coibento il mio barile con alluminio, carta tela, ecc. deve perdere massimo 1 grado ogni 10 minuti; 2- faccio bollire un volume di acqua minimo (eg. 4 L se voglio ottenere 10 litri di birra ad esempio) ove inserisco i luppoli per la durata prevista dalla ricetta, facendo attenzione ai calcoli: meno acqua equivale a maggiore luppolo necessario per ottenere lo stesso risultato in estrazione; 3- metto nel barile l'acqua che era nella pentola con acqua a temperatura ambiente, calcolando la quantità necessaria per far arrivare la temperatura complessiva interna al barile alla temperatura di mash in sigle step prevista + qualche grado; E' importante che alla fine di questo passaggio nel barile ci siano circa 3.5 Lx KG di grano usato nella ricetta; dovete fare bene i calcoli; 4- inserisco i grani alloggiati in un sacco per BIAB nel barile e cerco di mantenere la temperatura nel barile al livello di mash, misuro il PH e lo aggiusto a 5.2 con inserimento di acido lattico o quello che piace a voi; 5- cerco di mantenere con l'inserimento di acqua a 100 °C (attraverso un tubo che passa dal buco del tappo del barile) la temperatura di mash nel barile per la durata dello step e ogni tanto apro e mescolo; 6- aggiungo acqua a 100°C per fa raggiungere la temperatura di mash out (78°C) per 10 minuti (togliendo il sacco con le trebbie); 7- inserisco la serpentina e raffreddo a 24°C; 8- inoculo il lievito. Fare i calcoli dell'acqua da inserire per raggiungere una temperatura è una proporzione matematica abbastanza semplice, ma in realtà serve molta confidenza con l'attrezzatura e con le varie perdite di calore. Con questo metodo la ricetta ha dei limiti fisici di rapporto tra volume di acqua, kg di grano e OG finale. Non credo sia possibile fare birre con OG maggiore di 1.050 proveniente da grani. La misurazione della temperatura nel barile la bisogna fare con un termometro a sonda elettronico. A cosa serve? A produrre birra senza una pentola gigante. Dubbi: Pet rilascia sostanze tossiche se sottoposto a temperature da birrificazione? Il metodo l'ho provato una volta e ho ottenuto un prodotto fermentabile (era una American Wheat che ora è in fermentazione OG 1.040 efficienza 65%), ma non ho idea del risultato finale. Attendo vostri suggerimenti e critiche costruttive :-) Grazie in anticipo!
  10. Vi ringrazio per i consigli, il mash out a 78°C lo faccio sempre anche lavorando in BIAB. Ho deciso di sostituire i malti scuri con Carafa 3, togliere il malto acidulato e lo zucchero e aumentare a 11.5 grammi il lievito. Assomiglierà più a una sweet stout che a una imperial, ma il mio obiettivo non è ricalcare uno stile , ma ottenere un sapore: il cioccolato. Provo a usare cacao in polvere in bollitura. Vi faccio sapere come esce!
  11. Per gli step di temperatura, il mash out a 79°C posso abbassarlo a 75 °C? L'ho indicato a 79°C solo perchè la ricetta di riferimento che ho preso lo indicava così... Come si calcolano queste temperature?
  12. Ho letto le istruzioni del calcolatore, ottimo strumento!! Mi servono 11 gr di US 05 con uno starter! Domanda sui malti speciali, aggiungendone di diversi tipi, fino a che percentuale del totale posso arrivare?
  13. Ti ringrazio per i tuoi suggerimenti, lo zucchero l'ho aggiunto solo per la gradazione alcolica e in effetti, posso anche farne a meno. Riguardo al malto acidulato, l'ho aggiunto per avere il PH della cotta già prossima a 5.2, sbaglio a farlo? Per lo step di temperatura, hai perfettamente ragione, ottimo suggerimento! Per il lievito, se uso piu lievito del necessario, ci sono poi problemi alla cotta?
  14. Buongiorno Ragazzi! Vorrei discutere con voi una ricetta per una Imperial Stout, l'idea è quella di portare la birra ad avere più possibile profumo e aroma di cioccolato. La base è una Imperial Stout, con l'aggiunta di cacao. Ogni consiglio è ben accetto!! Luppolo: single hop Warrior da amaro, vorrei un amaro pulito che non lasci ulteriori aromi. Lievito: US 05, lievito molto pulito con pochi off-flavors. Efficienza dell'impianto: 75% Ricetta Chocolate Imperial Stout Litri 10 IBU 55 ABV 8,37% EBC 62 Fermentabili Grani % 0,35 Fiocchi d'avena 12,1 1,6 Malto Maris Otter Pale 64% 0,15 Malto Chocolate 8,10% 0,08 Malto Dark Crystal 3,2 0,08 Malto Roasted Barely 3,2 0,08 Malto Special B 3,2 0,13 Malto acidulato 5,3 2,47 kg 0,85 Zucchero da cucina Luppoli Estrazione in 4L di acqua 20 gr Warrior 60 min Spezie 35gr Semi di cacao macinati 10 min Single step BOIL L 67 °C 60 min 8,645 79°C 10 min mash out Irish moss 2,5 gr Procedura: 1- Scaldo 8,65L di acqua (3,5L x KG di grano) fino a 65 gradi 2- inserisco i grani, con conseguente scesa della temperatura, attendo 10 minuti e poi misuro il PH., lo correggo a 5.2 usando acido lattico 3- alzo la temperatura a 67 °C per 60 minuti, poi faccio il test dello iodio 4- alzo la temperatura a 79°C per 10 minuti 5- alzo la temperatura a 100 gradi e inserisco il luppolo per 60 minuti / inserisco i semi di cacao e la Irish Moss per 10 minuti 6- inserisco la serpentina e raffreddo fino a 24 °C 7- inserisco 5 gr di lievito (0,5gr x L) di US 05 precedentemente re-idratato in 50 ml di acqua per mezzora.
  15. Ho assaggiato ora, dopo 40 giorni in bottiglia, la birra fatta con la ricetta elaborata con voi: grazie a tutti! Provo a farne una recensione: Aspetto visivo: classico colore da blanche, giallo chiaro, torbido non velato. Schiuma elegante, bolle piccole, evanescente. Aspetto olfattivo: note del luppolo varicano malto e lievito nettamente, sentori di di limone, odore, purtroppo, evanescente (per il prossimo giro farò un dry hopping più intenso) Aspetto gustativo: intense note di limone e pompelmo rosa persistenti e ben bilanciate. Acidità percepita alta (prossimo giro alzerò lievemente il pH iniziale da 5.0 a 5.2). Sapore persistente in coda di limone, gradevole. Grazie a tutti, sono davvero contento, per la mia prima BIAB è davvero molto, ci sono difetti, ma siamo qui per imparare!