Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

ilrost

Utenti Registrati
  • Content Count

    636
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    22

Everything posted by ilrost

  1. Benvenuto! Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  2. Qualcuno ha confuso la fase 2 con l'uscire di casa e recarsi al lavoro con fare disorientato, le cadenze geriatriche e l'attitudine da neo patentato. Sono 2 ore che sono sveglio e già mi girano i coglioni... buongiorNO Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  3. Confermo che la xx bitter non ha fenolico pronunciato, è celato dietro a quella luppolatura studiata in modo da equilibrare il corpo e gli esteri del lievito Stasera ne bevo una e riscrivo il messaggio xD Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  4. CDC docet Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  5. Cashmere IPA Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  6. Certamente, non smentisco studi scientifici con le poche info che ho raccolto Non riesco a capire come i ristoratori facciano la Fiorentina in Toscana che è cotta a 48°C al cuore (cruda) e scottata 5 minuti per lato! Per il pulled ci sono delle scorciatoie, delle sfere di silicone che trattengono l'umidità, mantengono la temperatura dell'acqua e non la fanno evaporare. Immagino che in questo modo la resistenza non lavori a pieno regime, ma dia un accenno di calore per mantenere la temperatura costante Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  7. La carne di manzo cotta a più di 55°C è un reato penale hahaha A livello batteriologico non è pericoloso, non fa in tempo a sviluppare una carica batteria tale da poter intossicare l'organismo, con alcune precauzioni ovviamente I sacchetti sono per il contatto alimentare, senza parabeni e che sopportano le alte temperature Li ho presi per sigillare i luppoli senza accorgermi che andavano bene anche per la cottura sottovuoto, ma dubito che tu riesca a trovarne altri in giro, ultimamente stanno seguendo questo standard. L'unico timore che avevo era che la macchina del sottovuoto non sigillasse bene i sacchetti, ritrovandomi con le bistecche in ammollo xD Ma devo dire che la mia baracca da 30€ ha fatto il suo sporco dovere egregiamente, sarà complice anche il triplo sigillamento precauzionale Altre esperienze con la cottura sottovuoto le ho avute quando ho mangiato un pulledpork cotto 4 giorni a 65°C dentro quei sacchetti e non ha alterato minimamente il sapore, non apportano proprio alcun sentore al cibo La carne è una rib Eye, una costata senza osso, il taglio "magro" della bestia che ha solo la venatura centrale di grasso. Ieri sera era un concerto di "mmmmmmmh" e sguardi di approvazione, non me l'aspettavo così buona. Ero titubante, specialmente quando ho tolto le bistecche dal sacchetto. erano cotte, ma sembravano lesse nei loro stessi succhi, quanto meno l'odore era incoraggiante! lì per lì ho preso un po' di spavento, ma armato di coraggio ho asciugato bene e schiaffato in forno ventilato a farle asciugare; alcuni addirittura usano il cannello (ovviamente quello per cucinare) per asciugarle e per generare la maillard, io mi affido alla vecchia e cara ghisa, che per quanto faccia pietà la mia bistecchiera, svolge il suo sporco lavoro, tant'è che al momento della maillard quel filo di olio (toscano) tamponato sulla bistecca ha veicolato profumi e sapori che tanto aspettavo. Porca miseria tutto sto tempo per cuocere una bistecca e vuoi che non ti venga fame nel mentre? A ripensarci non avrei bevuto birra, ma avrei accompagnato con un buon rosso, solo che non avevo molto a disposizione, così ho optato per birre luppolate (de molen e Lambrate) Lo rifarei? Eccome. Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  8. In teoria non fa in tempo a proliferare nulla, la "frollatura" avviene in frigo, si chiama dry brining e consiste nel denaturare le proteine della carne, il tutto avviene a temperature basse e con un ambiente ostile dato dal sale La cottura si può fare anche in forno, però a temperatura così bassa non è molto indicato visto che il forno inizia a ragionare bene intorno ai 100°C La mail class di bbq4all è molto esaustiva sul metodo dry brining + reverse searing (chiamato anche Revit) e soprattutto è gratuita, dateci un occhio se avete tempo Sto diventando matto nell'ottimizzarlo, ma devo dire che si comporta sempre bene, sia con la carne del macellaio che con la carne dello store di bbq4all (che qualitativamente è senza paragoni, mannaggia la miseria considerato il costo ci mancava pure di non mangiare bene xD) Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  9. marinatura a secco con sale di maldon, 24 ore in frigo, girata ogni 12 ore per rendere la marinatura omogenea prese le bistecche, asciugate con un panno di carta e messe sotto vuoto cotte a 55°C pert 3 ore tolta dal sacchetto sottovuoto ho messo in forno ventilato a 52°C per 30 minuti, continuando a tamponare per asciugarla bene tolta dal forno l'ho sparata sulla ghisa rovente 30 secondi per lato goduria vera, la qualità della carne era alta, ma la cottura l'ha esaltata a mille sapida il giusto, succosa, tenera... fare sesso con una bistecca!
  10. Buona, buona, buona. Sous vide approvato Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  11. giù di fante conco! mal che vada sono solo 2 punti io sto cuocendo due bistecche sottovuoto con la pentola della birra, vediamo se l'esperimento riesce o se devo comprare un roner a tutti i costi sono mesi che non brasso e mi sta prudendo la mano, è da un po' che riempo e svuoto il carrello, prima o poi arriverà il corriere a bussarmi alla porta che voglia di evadere da casa!
  12. carbonazione, le bottiglie carbonizzate mi danno l'idea che tu le abbia lasciate sulla griglia a patto che tu le mantenga ad una temperatura di rifermentazione (20°C giù di li) le bottiglie non girarle. già dopo 14giorni le birre sono carbonate, se usi il destrosio anche dopo 5 giorni (a patto che la fermentazione primaria avvenga nelle quantità giuste) io rifermento con le bottiglie in posa verticale, si depositano i lieviti sul fondo e non ho problemi durante la mescita, maturano a 15 gradi in cantina e dopo 14giorni sono bevibili. forse le birre acide vanno conservate orizzontalmente, il vino toh, ma le birre orizzontali sono scomode!
  13. Prima regola del'otdot, mai parlare di birra nell'otdot Seconda regola dell'otdot, mai parlare di birra nell'otdot Terza regola, Google ci guarda Quarta regola, Occhio ai curiosoni Quinta e ultima regola, se è la tua prima volta nel l'otdot, devi postare E a Palahniuk gli scende una lacrimuccia xD Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  14. Il suocera virus batte il covid19 a mani basse xD Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  15. Birretta su skype? XD Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  16. Al che mi sembra doveroso esclamare un opperbacco! In segno di incredulità xD Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  17. Io mi trovo bene con brewers friend yeast pitch calculator https://www.brewersfriend.com/yeast-pitch-rate-and-starter-calculator/ Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  18. Con il cold crash depositi qualsiasi particella in sospensione, più è lungo, più è efficace, ovviamente tieni in considerazione che il dry hop rilascia anche delle note vegetali con un contatto lungo, nonostante il freddo rallenta il procedimento. Non serve usare un calzino, basta travasare avendo accortezza di non aspirare il fondo Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  19. Metà marzo direi di sì! Devo solo riaccendere i fornelli perché sono a secco di birra! Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  20. Diacetile più che al naso si percepisce al palato, ma è esclusivamente opera del lievito e non dei malti Se c'era te ne eri già a corto xD La Castle malting è vero è un po' una roulette russa, ma il pils belga che hanno è molto buono! Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  21. Ero in tangenziale a Milano, ho dato un'occhiata ma era un giovanotto con orecchini e ho escluso che fossi tu haha Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  22. @ciuchitu" ?? È lui o non è lui? Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  23. Immagino che il problema del pinguino sia il consumo di corrente, non che i chiller al glicole consumino molto meno, ma tutto sta nella coibentazione della temperatura e il mantenimento della stessa I kegetator sicuramente è molto più comodo se hai problemi di spazio, dipende quanto fermenti, se la camera di fermentazione è sempre piena ti conviene mettere in frigo dedicato. Sempre che 5u non sia già passato al chiller per i fermentatori Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  24. Sono arrivato anche io alla conclusione che bere senza fare attività fisica porta soltanto disgrazia hahaha Però che comodità il fusto! Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  25. Va che ti ho visto che hai collegato male un pannello eh! [emoji14] Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
×
×
  • Create New...