Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

salvo81

Utenti Registrati
  • Content Count

    353
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Everything posted by salvo81

  1. Anch’io lo sono, attenzione piace anche a me sbattermi così, ma sinceramente se non hai l’attrezzatura necessaria, che non tutti hanno in casa per hobby, è un impresa è il lavoro non viene fatto come si deve e stai sempre lì a modificare, già passato, se fosse stato qualche anno ok ma oggi con tutte le possibilità di litraggio e di spesa per AIO che hai non ne vale la pena, perché se conti anche il tempo che impieghi a farlo sfori di molto il costo
  2. Seguo con interesse, forza ragazzi...
  3. E scusa, perché non ti compri direttamente un AIO già pronta anche usata, tra pentola tempo e materiali vari spenderai più di 200€, con 250 li trovi, prova su mercatino per homebrewing, poi se hai il piacere di fartelo da solo lo capisco, io la mia l’ho fatta da zero...
  4. Max 35 litri in fermentatore, perché all’inizio avevo montato la pompa senza controllo, perché non ci avevo pensato 24litri/minuto, unico problema è che se andava per troppo tempo si formava un tappo tremendo..
  5. Io facendo esattamente come vuoi fare tu,in elettrico, con un sistema clone della braumeister, cioè con un ricircolo forzato da sotto ho fatto diverse prove come dici tu, prima senza sacca solo con cestello con fori da 1,5 mm portata ricircolo sui 20l/minuto efficienza 82/85% ma un mosto torbido ma non molto efficienza uguale sia con sparge che senza, quindi l’ho eliminato. Adesso lo faccio con la sacca sempre nel cestello portata ricircolo circa 10l/minuto efficienza 75% mosto limpidissimo dopo 30 minuti, a dimenticavo cosa importantissima faccio una sosta della pompa ogni sette minuti per tre minuti, quanto le trebbie si ridepositano sul fondo altrimenti fanno un tappo pazzesco
  6. È il mio, l’ho tolto per questo macino così velocemente, 5kili in 10 minuti
  7. Di tutto, così si vedono le condizioni generali più o meno, in che condizioni sono..
  8. Un axh una sola camera di fermentazione, se vuoi controllare tutte e due le camere ti consiglio brewpi, ma al costo di brewpi ti fai tre axh, fai tu, altrimenti https://www.amazon.it/Termoregolatore-Inkbird-Riscaldamento-Raffreddamento-Funzionamento/dp/B07MG45T73/ref=mp_s_a_1_1_sspa?keywords=inkbird+wifi&qid=1573923500&sprefix=inkbird+w&sr=8-1-spons&psc=1&spLa=ZW5jcnlwdGVkUXVhbGlmaWVyPUFaN0pNM0UxNUM2TksmZW5jcnlwdGVkSWQ9QTA4MTg2MjkxUUVRQkdHVFhZOUtVJmVuY3J5cHRlZEFkSWQ9QTA5NTQyNzkyWUgzRzZYNkNVUUpYJndpZGdldE5hbWU9c3BfcGhvbmVfc2VhcmNoX2F0ZiZhY3Rpb249Y2xpY2tSZWRpcmVjdCZkb05vdExvZ0NsaWNrPXRydWU= Ho anche questo è devo dirti che mi trovo benissimo
  9. Vai sul canale Telegram e trovi tutto, io c’ l’ho e mi trovo bene
  10. Se non raffredda più tutto e perché c’e una mancanza di gas refrigerante, onde per cui una perdita, se è nel condensatore, congelatore nuovo perché non conviene, se è nella serpentina idem, in tutti i casi da sostituire, non sono un esperto ho avuto la tua stessa esperienza...
  11. A me non cambia nulla ne d’estate che d’inverno, e neanche con volumi di acqua differenti, parlo di 20 litri, io non faccio autotuning perché uso ardbir, se dovrei mettermi a settare ogni volta che cambio volume o temperatura esterna andrei a comprarmi la birra fatta, prima di ardbir usavo ITC 100 è l’ho settato una sola volta...
  12. Mi sembra al quanto improbabile 1 mm, 1/10 di mm, scarterei sia saldatura che incollaggi vari, ci dovrebbe essere una piastra, in qualche modo, che vada avvitata a quei blocchetti filettati e devi lavorare su quello
  13. Non credo che serva ogni volta, per il volume di acqua non so quanto sia diversa, io faccio cotte sia da 15 litri che da 35 con volumi di 20 litri di differenza è non mi è cambiato nulla, la temperatura ambiente non c’entra assolutamente, l’unica cosa che possa fare la differenza è la potenza della resistenza, se tari con 2000w non è lo stesso se la fai funzionare con 2500w
  14. Le sonde le hai tarate, se no falle con la medesima temperatura, per il settagio lascia fare in auto, ad una temperatura 66/70 gradi, io lo fatto a 68 è in un intervallo di temperatura tra 63/75 mi spacca il decimo di grado, in meno è in più mi sballa un po’ ma poco meno 0,3 gradi poco significativo, per la bollitura sapere la temperatura non ti serve metti 110 gradi e vai
  15. Grazie @Rume87, da quello che ho capito non lo usi più, adesso cosa utilizzi...
×
×
  • Create New...