Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Babol

Utenti Registrati
  • Content Count

    43
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

11 Buona

About Babol

  • Rank
    Member
  1. Si può presentare una birra fatta con l'aggiunta di fave di cacao tostate?
  2. Scusa Scustumatu, quest'anno non c'è nemmeno una tappa per le birre alla frutta, perchè oltre agli ortaggi non si può fare, in questa prima tappa, una sezione per le birre alla frutta (e non solo grape ale)? Sicuramente si darebbe la possibilità a più gente di potersi iscrivere. Io per esempio non ho birre che corrispondono a quanto richiesto. Se ci fosse la possibilità di iscrivere una fruit beer, parteciperei. Grazie.
  3. Fai a turno. Tieni 5 stili fissi tutti gli anni (quelli classici IPA/APA - Stout - Belgian blonde - Pils - Saison). 1 tappa la fai libera (magari la prima) e 4 tappe cambi lo stile
  4. Comunque, se le tappe fossero organizzate sullo stile (10 tappe 10 stili), tutte queste discussioni starebbero a 0 e anche il "buon" Cannata per quanto iper produttivo farebbe fatica ad iscrivere 5/6 birre per ogni tappa e difficilmente riproporrebbe la stessa birra nelle tappe successive
  5. Non è detto, perchè magari la stessa birra può avere 2 giudizi diversi da un concorso all'altro. Poi la birra da un mese all'altro può evolvere nel gusto, non dimentichiamoci che sono birre vive. Se tu assaggi una Imperial Stout con 1 mese di bottiglia ha un gusto, se la assaggi dopo 6 mesi verosimilmente il gusto non può che migliorare. Mi ricordo di avere letto qualche mese fa su fermento birra un intervista a Ranzani, dove parlava della sua birra con le giuggiole che aveva vinto il concorso del villaggio 2015, diceva che l'aveva assaggiata 3 anni prima kuaska e gli aveva detto di lasciare perdere. La stessa birra dopo 3 anni ha vinto il concorso e si è beccato il viaggio in Belgio.
  6. Perchè non c'è collegamento tra i due concorsi. E' come quando un birrificio presenta la sua birra a birra dell'anno e la stessa birra la porta all'eurpean beer star. Sono 2 concorsi differenti, giurie diverse concorrenti diversi
  7. Tornado al tema del post. Secondo me deve essere data la possibilità di poter iscrivere la stessa birra ad un concorso diverso
  8. Buongiorno Andrea, sai che per le birre che non aderisco a nessuno stile, c'è la categoria experimental? Che ti piaccia o no, lo stile imposto dal BJCP è la base di partenza per la valutazione di una birra da parte di un giudice ad un concorso. Un pò come capita in tutti i concorsi non solo quelli birrari. Comunque ribadisco che in un campionato italiano di HB (composto da 10 tappe) non ha senso mettere tante tappe a stile libero. Anche perchè mettere sullo stesso piano di giudizio una berliner weisse con un barley wine non ha una logica. Se le due birre sono entrambe fatte bene, la spunterà sempre il barley wine.
  9. Con 50 euro ci fai almeno 3 birre. Fidati bastano questi spicci per fare "le peggio cose". Poi con il mio lavoro, ti assicuro ho visto ben di peggio, c'è gente che litiga per le figurine dei calciatori
  10. Fino ad ora mi pare che non abbia violato nessun regolamento, diciamo che l'ha interpretato in modo discutibile ma lecito. Il problema è che il regolamento è troppo sintetico e scarno, si offre a mille interpretazioni. L'iscrizione di un numero infinito di birre, per me, è una cosa che non ha senso. Come non ha senso fare i concorsi a "stile libero". Riduci a 2 le birre, e fai i concorsi a tema (belgio, usa, gb) oppure ancor più restrittivo a stile (stout, alt, pils ecc.), e vedrai che le cose cambiano.
  11. Ciao Conco, avevamo sollevato il caso anche nella discussione del Villaggio, io vedendo le ricette pubblicate avevo avuto più di un dubbio. L'avevo paragonato ad Amstrong. Io mantengo i miei dubbi, anzi da quel che scrivi, con le prove certe che porti, le mie perplessità aumentano.
  12. Sono contento perchè questa discussione alla fine è riuscita a potare alla luce alcune criticità che verranno valutate e speriamo risolte. Vi chiedo, di scrivere un regolamento chiaro e completo, magari perdeteci un fine settimana per farlo. Cercate di coinvolgere anche gli HB in questo, visto che alla fine sono gli HB i veri protagonisti del campionato. Se si vuole proseguire sulla strada della libera partecipazione dei Pro, va benissimo, però chiedo che in fase di iscrizione alla tappa si aggiunga un campo dove uno si dichiara birraio o brewfirm o semplice HB, in modo da rendere più trasparente la classifica finale. Poi effettivamente come sollevato da alcuni, occorre, per tutte le tappe, mettere un limite massimo di 2 birre per ogni HB.
  13. La mia era una provocazione per dimostrare che in 8 tappe su 10 puoi portare lo stesso stile di birra. Il discorso della stessa birra era un pò campato per aria. La White IPA è uno stile che nasce dagli HB americani, quindi è considerato uno stile americano anche se nasce dalla fusione delle witbier belghe a cui vengono aggiunte le tipiche luppolature delle birre americane
  14. E' vero quello che dici, ma io ti faccio quest'esempio estremo: 1 tappa - birre cereali diversi da orzo - WHITE IPA indovino la birra della vita e vinco la tappa 2 tappa - stile libero - WHITE IPA presento la stessa birra della prima tappa arrivo in finale 3 tappa - ingrediente italiano - WHITE IPA uso arancio italiano stessa birra - vinco 4 tappa - 50 sotto - WHITE IPA - stessa birra dichiaro 1049 - arrivo in finale 5 tappa - stili americani - WHITE IPA - come sopra 6 tappa - libero - WHITE IPA - come sopra 7 tappa - clone - WHITE IPA - clone white ipa brewdog 8 tappa - salto 9 tappa - libero - WHITE IPA 10 tappa - salto
  15. Mi pare un altro dei problemi di questo campionato.
×
×
  • Create New...