Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

BobGen

Utenti Registrati
  • Content count

    113
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

22 Eccellente

About BobGen

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 03/07/1966

Contact Methods

  • Website URL
    https://bobhb.altervista.org/

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Location
    Bologna

Recent Profile Visitors

251 profile views
  1. Last news. Ho provato anch'io con questo lievito. E ho sbagliato in una cosa. Fondamentale. A termine fermentazione (temp. 21°C e FG stabile - ma ancora alta - per una settimana) travaso e imbottiglio con un priming più blando (hai visto mai che mi riparte in bottiglia?). Così, tempo due settimane, la birra carbona e non "riparte" nulla, rimanendo più o meno con la stessa (bassa) carbonazione. Con l'arrivo di temperature più alte, la blanche riparte a fermentare in bottiglia. Per fortuna ero stato basso col priming! Morale: Nell'ultima fase della fermentazione non abbiate paura a friggere il culetto a questo lievito: tenetelo a temperature progressivamente più alte (anche fino a 25-26°C) fino a che non raggiungerete la FG prevista. Ci arriva. Basta aspettare e tenere al caldo il maledetto lievito. Finora non è esploso nulla (bottiglie robuste e priming prudente) ma il pericolo di fare delle bombe c'è.
  2. Certo, ovviamente mi riferivo alle modalita per un prossimo raccolto...
  3. Sono passato alla cremagliera anch'io mesi fa (quella di Pinta è molto solida e affidabile) e la trovo comodissima. Un po' più ingombrante di quelle a leva, ma molto precisa e veloce.
  4. Parteciperai anche alla 3a tappa dell'edizione di quest'anno (IPA/APA)? Io porto le birre sabato... All'edizione 2016 sono arrivato 5° con una Koelsch amaricata coi luppoli autoctoni!
  5. Io non darei troppo retta ai "disfattisti"... Quelli che vedo sono dei bei coni, probabilmente al punto giusto di maturazione. Falli essiccare un paio di giorni e poi mettili sottovuoto e in congelatore. Io li sto utilizzando già da un po'. La zona è un'altra (Bologna), ma i risultati sono più che soddisfacenti. Li utilizzo prevalentemente in amaro, ma penso che per alcune birre possano essere inseriti in sapore e aroma. Butta un'occhio all'articolo del mio blog dove racconto un po' le mie esperienze con i luppoli cossiddetti "selvatici".
  6. L'ultima versione della Koelsch:
  7. Questa è invece l'etichetta della birra di cui vado più fiero:
  8. L'etichetta di cui vado più fiero... (solo l'etichetta...)
  9. Estraggo dal congelatore a pozzetto, metto sul mobiletto, travaso a caduta collegando il tubo crystal da rubinetto a rubinetto.
  10. Setup completamente "volante". Nulla di fisso: Fornellone ghisa 5,5 Kw a GPL. Hot Liquor Tank: Pentola Krukko 30 litri c/rubinetto inox: Mastun: Ghiacciaia Coleman 48 qts con bazooka inox e rubinetto a sfera inox smontabile: Pentola Boil 50 litri (Ebay veronese) con rubinetto a sfera inox smontabile e mini-bazooka per filtraggio luppoli: Raffreddamento con scambiatore Pacetti 40 piastre:
  11. Bene, vedrai che qualcosa di buono da bere ven fuori...
  12. Io come primo tentativo di E+G andrei con la Bitter che Davide consiglia proprio nella sua introduzione passo-passo. Quando ti verrà bene quella (e vedrai che non sarà difficile) passerei al Barley Wine. Per quest'ultimo devi padroneggiare bene le tecniche di ossigenazione e produzione di starter per il lievito, visto che parliamo di una high gravity. Se sai già padroneggiare bene i lieviti liquidi, puoi provare anche il Barley Wine. Inviato dal mio SM-T335 utilizzando Tapatalk
  13. Ho un dubbio. All'interno di un fermentatore d'acciaio, posto all'interno di un congelatore a pozzetto, riuscirà a trasmettere qualcosa o se la canta e se la "suona" da solo, rimanendo nella sua gabbia schermata? Chi lo ha provato dentro un fermentatore metallico? TIA
  14. Lascialo lavorare in pace. Chiudi a chiave l'ansia nello sgabuzzino e perdi la chiave. Vuole il suo tempo... Inviato dal mio SM-T335 utilizzando Tapatalk
  15. Spesso sono più fattori a concorrere alla torbidità finale, come la quantità di proteine disciolte, gli amidi non convertiti, un lievito poco flocculante... Inviato dal mio SM-T335 utilizzando Tapatalk