Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Rume87

Utenti Registrati
  • Content count

    119
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

6 Neutra

About Rume87

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 27/02/1987

Profile Information

  • Sesso
  • Location
    Milano

Recent Profile Visitors

156 profile views
  1. Come ha detto già EnzoR ciò che conta è solo la misurazione non il gorgogliatore.... Se la densità rimane stabile dopo 2 o 3 misurazioni la fermentazione è terminata... Le bolle possono essere dovute alla differenza di pressione dovuta da caldo freddo generando movimento nel gorgogliatore ma nulla a che vedere con l’attività del lievito... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  2. Direi che hai espresso a pieno il concetto che non apprezzi per niente le castagne... si credo che sei stato molto diretto senza girarci molto intorno ahahahahah Concordo su tt i punti da te citati tranne che sull apprezzamento del gusto ma quello è un fattore personale e nulla a che vedere con costi tempi e profili aromatici più o meno alti... Sinceramente non è molto chiaro anche a me il procedimento che FBro ha spiegato o meglio non vedo cosa cambia da una normale bollitura delle castagne in acqua per poi aggiungerle al mash.... Comunque il mio problema rimane sempre lo stesso... la birra alle castagne non mi viene proprio e non manca molto al punto di accantonare per un bel po il progetto.... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  3. Wow si riparte con questo argomento! Ahahah Io ci ho quasi rinunciato! Le ho provate tutte ma delle castagne nemmeno l’ombra.... ho provato castagne arrosto castagne bollite castagne arrostite- surgelate-bollite appena prima... ma niente di niente... anzi mi sembra che mi rilasci ogni volta un sentore di vegetale-dolciastro che a sentire il parere di chi l’ha assaggiata non è male ma a me personalmente fa schifo quindi credo che per la prossima a meno che non salti fuori qualche metodo che ancora non ho provato o qualche idea particolare non le userò più.... Secondo voi quei sentori che avverto da cosa possono essere dovuti? Non ho avuto problemi in bollitura ed in fermentazione quindi escluderei DMS... e comunque è un difetto che ritrovo solo quando uso le castagne quindi credo sia dovuto proprio a quelle... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  4. Rieccomi a parlarvi di Saison.... stanco e scontento dei risultati ottenuti con il belle Saison chiedo a voi un consiglio sulla scelta di un lievito secco per fare una Saison! Voi quale usereste? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  5. Si scusate ho letto dopo infatti la data eheheheh Be appena qualcuno sa qualcosa... anche le prime impressioni..... riesce a scrivere cosa ne pensa? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  6. Che ne pensate a proposito? Sono curioso.... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  7. No non è un programma era la dose consigliata scritta sul lievito.... Quindi meglio abbondare dite? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  8. Quindi se il PITCH RATE consigliato è di 50-100g/hl non reidratando quanto lievito inoculereste in 100L? 100g? O più? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  9. Va bene ragazzi.... ci proverò allora.... anche se dovete essere coscienti del fatto che mi fare fare un paio di settimane in ansia temendo il peggio è voi ne sarete la causa! AHAHAHAHAHAHAH A parte gli scherzi proverò a reidratare e vedremo.... Comunque il brassare fuori non credo sia un problema cs grosso.... perché la parte più delicata è dopo il raffreddamento ovvero tutto ciò che avviene dopo la bollitura (per quanto riguarda le infezioni) e l'inoculo del lievito è appunto forse la prima fase per questo mi preoccupa cs tanto.... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  10. Ma c'è il rischio di qualche tipo di infezione? Sai stando a contatto con l'aria e l'ambiente esterno mi da l'impressione che si becchi un sacco di lievito selvaggi/infezioni che quando butto nel mosto si porta dietro e crea un disastro... ma magari sono io che sono complessato... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  11. Ahahahah in effetti il tutto era nato per migliorare il lavoro del lievito ed evitare strani risultati ahahah Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  12. Si questo articolo l'ho letto anch'io.... ed era li che ho letto delle percentuali Il libro "Yest" l'ho letto e li infatti consigliava sia la reidratazione che lo starter del secco se non ricordo male.... Comunque vedo che non sono l'unico a non reidratare... E per quanto riguarda i nutrimenti invece? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  13. Quindi tu sostieni di non reidratare il secco e che facendo in quel modo un minimo di idratazione lo ha? Leggevo anche che reidratarlo nel mosto non andava bene perché erano presenti sostanze dannose per il lievito che durante la fermentazione era in grado di difendersi dagli agenti esterni ma durante la fase di reidratazione era molto vulnerabile... in più parlava del pH che se molto differente in questa fase non riusciva a regolarlo e portava alla morte cellulare.... Ma i rischi di infezione durante reidratazione ci sono davvero o è solo una mia fissa? Perché non ho trovato nulla a riguardo.... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  14. Ciao a tutti... Domanda... Voi reidratate? Ho letto di molti che non lo fanno ed io sono uno di questi a dire il vero... anche se ho letto che il non farlo porta alla morte di quasi il 50% delle cellule inoculate mentre in altri articoli parla di percentuali che non superano il 10%... A mio parere preferirei reidratare ma ho sempre temuto una possibile infezione quindi ho sempre preferito togliere possibili fattori di rischio ed aprire la bustina ed inoculare senza toccarlo troppo o fare troppi passaggi... Chi ha provato o chi lo fa sa spiegare bene i passaggi? Perché in alcuni libri e siti parlano di temperature in altri altre temperature.... c'è chi consiglia l'aggiunta di zuccheri e chi addirittura lo sconsiglia.... chi aggiunge mosto e chi solo acqua... Ho un po' di confusione.... Grazie.... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  15. Ciao a tutti! Volevo chiedervi un parere... Ho fatto una cotta utilizzando una ricetta che ormai ripeto da tempo e (nella maggior parte dei casi) non ho mai avuto problemi... Questa volta però ho avuto in attenuazione dell 70% circa contro i soliti 80%/85%.... L'OG era 1.048 e dopo 8gg la FG era 1.014 l'ho controllata altre sue volte fino al 12esimo giorno dove è rimasta immutata ed a quel punto ho abbattuto la temperatura a 4 gradi pensando fosse finita ma evidentemente non lo era perchè nella birra finita ho quel maledettissimo sapore di diacetile.... Lievito usato BRY97 Temperatura di fermentazione 18 gradi x 3gg e 21 gradi per i restanti 9gg A 12gg abbattimento a 4 gradi per 7gg Secondo voi a cosa è dovuto tutto questo? Il diacetile è presente perchè la fermentazione non è terminata? Perche la fermentazione si è fermata dopo 8gg? Grazie! Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk