Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

maxdembo79

Utenti Registrati
  • Content count

    46
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Neutra

About maxdembo79

  • Rank
    Member
  • Birthday 21/12/1979

Profile Information

  • Location
    Caponago (MB)
  1. maxdembo79

    Best bitter

    Io ne ho fatta una quasi uguale alla tua, 6 mesi fa, senza il DME Wheat, ma usando solo il Light ed senza fare la gittata mentre raffreddava il mosto. In quel caso ho tenuto il lievito a 18 gradi costanti, penso che quel tipo di lievito sopra i 18° inizia a rilasciare troppi sapori. Comunque nel complesso mi è uscita una birra molto buona.
  2. maxdembo79

    Primo Tentativo E+G - Stout

    Come ho scritto sono opinioni personali. A gusto preferisco il carafaIII al black. Sui 10 litri se metti a bollire solo 1 kg di estratto dovresti avere le ibu simili ad una bollitura di 23 litri. Ma in questo, i software ti possono aiutare di più, utilizzando l' opzione bollitura concentrata. Io nelle cotte E+G ho sempre messo a bollire solo 1 kg di estratto su 10 litri di mosto e poi ho aggiunto il restante estratto 10 minuti prima della fine della bollitura, le IBU non mi sono mai uscite sballate. Anche questa è un' opinione personale.
  3. maxdembo79

    Primo Tentativo E+G - Stout

    Dalla Og sembra un Imperial Stout. Ti consiglio di usare l' estratto di malto light e la birra ti uscirà nera lo stesso coni grani scuri. Poi potresti sostituire il Black (a mio avviso più adeguato per birre belghe) con un Carafa III e, per dare ulteriormente gusto alla tua Stout, aggiungerei anche l' orzo tostato. Se mantieni un' OG così alta avrai bisogno di un tubo blow-off, ti consiglio di abbassare l' OG. Sono pareri e consigli personali, sicuramente i "veterani" di questo forum sapranno aiutarti meglio di me. Per il luppolo potresti valutare l' East Kent Golding Ciao
  4. maxdembo79

    Libri sulla birra e sull'homebrewing

    Infatti non ho fatto nessun confronto. Ho solo scritto che, per me, il miglior libro sull' homebrewing è: Progettare Grandi Birre. Poi, per chi è all' inizio, e vuole conoscere tutto il mondo dell' home brewing, sicuramente il libro di Bertinotti è come il Corano per un musulmano. Ma per chi già è pratico, Progettare Grandi Birre è indispensabile. Ho trovato, inoltre, interessante il libro di Greg Hughes dal quale ho tratto spUnto per molte ricette. Le mie naturalmente rimangono opinioni personali.
  5. maxdembo79

    Info Fermentazione

    ti parlo della mia esperienza. La fermentazione vigorosa fa uscire liquido dal gorgogliatore e quindi, se esce il liquido, lo rabocco. Anche perchè io non ho mai messo il tappino rosso al gorgogliatore Non ho mai avuto nessun problema facendo in questo modo.
  6. maxdembo79

    Libri sulla birra e sull'homebrewing

    Ho letto il libro sul malto. A parte tutti i discorsi sulle malterie statunitensi e non, non l' ho trovato così interessante. Spero che il libro sul luppolo sia più interessante. A mio avviso "progettare grandi birre" rimane il libro migliore.
  7. maxdembo79

    Provincia Est Di Milano

    A Pessano Con Bornago c'è il Birrifico Labocs si mangia e si beve bene. La birra è buona
  8. Dalla funzione "cerca nel forum" non ho trovato nulla, quindi vi faccio questa domanda. Mi mancano € 4 per chiudere l' ordine di Pinta per non pagare le spese di spedizione. Vorrei prendere l' olio di luppolo. Chi di voi lo ha provato? Alcuni mi hanno detto che è un valido sostituto al Dry Hopping (mah...) E' così efficace a livello di aromi? Accetto consigli, altrimenti abbandono l' olio di luppolo e metto 100gr di amarillo che sicuramente non mi vanno a male. grazie
  9. Comunque vi farò sapere semmai arriverò a FG (stimata 1023) e, se dovesse essere così, in quanto tempo ci arrivo.
  10. Buongiorno, sono 23 litri con 2 bustine scadenza 02-2018. Stamattina il mosto ha smesso di fare la schiuma. Il coperchio del fermentatore è stragonfio, ma la Co2 sta "spurgando" con regolarità nel secchio che ho preventivamente riempito con un pò di acqua e ChemiproOxy (ogni 5 secondi sbuffa). Ho deciso di non inserire il gorgogliatore e lasciare il tubo fino al travaso. Data la perdita di schiuma consistente e la OG alta, io lascerei il fermentatore in questo stato (con il tubo attaccato) per ulteriori 7 giorni in modo da fare lavorare bene il lievito. Poi procedo al travaso su un' altro fermentatore per pulire bene il mosto. Penso sia la soluzione migliore per evitare ulteriori trabocchi di schiuma e possibili infezioni. Ultima nota: nella stanza dove c'è il fermentatore a differenza della solita puzza di lievito c'è profumo di frutta. Saranno i misteri del US04???
  11. La schiuma sta uscendo dalla parte del coperchio dove si infilano le dita per tirarlo su. Dite che se apro e tiro la schiuma con una paletta sanitizzata faccio una boiata?
  12. Impossibile. il fermentatore è casa e le bambine hanno freddo
  13. Ecco avevo paura di questo, vedo che adesso fa fatica a "spurgare". Ho provato invano a premere il coperchio del fermentatore per sbloccare il tubo, ma niente. Alla fine ho tolto il tubo intasato e ne ho messo un' altro pulito e sanitizzato. Ora c'è anche il rischio che con il continuo "togliere e mettere" mi si contamina il mosto.
  14. Buongiorno, ieri mattina ho brassato una Imperial Stout. - OG 1090 - 2 bustine di lievito US04 reidratato - Temperatura costante 20° stamattina ho trovato il gorgogliatore bloccato dalla schiuma ed il coperchio del fermentatore sul punto di esplodere strapieno di schiuma La fermentazione è estremamente vigorosa, rischio l' esplosione del fermentatore. Non avendo in casa un tubo Blow-Off, ho pensato di fare così: Ho tolto il gorgogliatore ed ho attaccato un tubo crystal che va a finire in un secchio. Vi chiedo se il fermentatore esploderà lo stesso con questo metodo oppure se ci sono ulteriori soluzioni da adottare per evitare esplosioni inattese. In attesa di risposta porgo cordiali saluti
  15. maxdembo79

    M44 E Us05

    Entrambi i fermentatori a 20° temperatura costante. nL' assaggio è stato fatto dopo 45 giorni
×