Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

CeT_LoLLo

Utenti Registrati
  • Content count

    320
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

19 Buona

About CeT_LoLLo

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 03/08/1989

Profile Information

  • Sesso
  • Location
    Roma
  • Interessi
    Birra, Donne, Birra

Recent Profile Visitors

160 profile views
  1. Se non hai ancora comprato la pentola potresti prenderne una con un termometro analogico già montato, tipo polsinelli, sono care ma sono davvero ben fatte. Poi se vuoi fartela bucare da un fabbro se ti chiede più di dieci euro e un ladro. Quella del coperchio e una idea comoda ma sempre dal fabbro devi andare, e se non prendi bene le misure tra ingombri e volumi rischi pure che poi non ci arriva.
  2. Non vorrei essere disfattista, ma secondo me sei lontano da una ris, così verrà poco corposa, piatta e troppo sul luppolo (parlo a gusto personale per l aroma e sapore). Tra i malti speciali dovresti arrivare almeno al 20% del Frost, aggiungi fiocchi per dare più morbidezza alla schiuma, attento con il Crystal che se intorno ai 110 L rischia di dare sapore di liquirizia. Per i luppoli leva tutto e fai unica gettate a 60 minuti, così lasci intatto l aroma e il sapore del malto. Gli step mash va bene a 56 per dieci min, ma poi vai diretto in alfamilasi, anche a 72, 73 per 60/90 in modo da avere una densità finale abbastanza alta (ci vuole almeno 1020 fg per dare corpo). Se la vuoi un Po più "beverina" magari falla più amara che ci sta bene, ma sempre con unica gettata. Per precisione stai brassando una foerign stout, che è una stout intorno agli 8 gradi. Spero di non essere stato troppo arrogante, ma le ris o sono arroganti o non sanno di nulla.
  3. Ste cavolo di saison, perché ci ordiniamo a farle.......So lieviti proprio maledetti.
  4. Porta doppia, (frigo e freezer )per la foto mi ci vuole domani o dopodomani. Per le dimensioni del fermentatore a ci entra uno in inox da 50 litri (quello di polsinelli)
  5. se il valore è costante puoi modificare lo scarto aggiungendo o togliendo gradi. Se il valore di scarto non è costante (se fai delle prove professionali in un laboratorio è la più probabile) devi sapere che a tot' gradi sbaglia di x mentre a tot'' sbaglia di y. esempio pratico perché non sono sicuro di essermi spiegato bene. se a 66° sbaglia di 1,2° gradi e a 70° sbaglia di 0,8° avrai quasi mezzo grado di scarto tra le due temperature, in questo caso trova il metodo che preferisci, di solito io setto la temperatura giusta intorno alla beta amilasi, correggo per l'alfa e approssimo per la fase di mash out.
  6. Non sei un vero HB se non passi notti insonni sognando batteri, prodotti sanitizzabti, e schiuma del sapone non ben risciacquata
  7. Il metodo migliore sarebbe avere un termometro già calibrato e confrontare la temperatura partendo da 20 fino almeno a 80. Se no prendi più termometri e sonde possibili e facendo la media dovresti avere un valore attendibile.
  8. Tutti i le sonde vanno calibrate, perché non sei mai sicuro che la temperatura misurata sia quella effettiva. Comunque l inkbird va benissimo, se vuoi solo misurare la temperatura ce ne sono anche di più economici, come il rex c 100. Ps: sempre massima attenzione quando si lavora con la corrente di casa.
  9. Come da titolo vendo frigo, le dimensioni sono circa 1,40 per 60. Solo ritiro in zona Viale Marconi Roma 30 E
  10. Esistono PID a pochi euro (io ne comprai uno per fare delle prove a circa 10 E), basta che colleghi la corrente e la sonda e il gioco è fatto, rilevi la temperatura senza doverti impelagare nell'angusto mondo del controllo automatico della temperatura. Facile, economico e (se non ordini come me su aliexpress) anche veloce.
  11. non sono un esperto ma alm1 dovrebbe essere solo una questione di settaggio, che ti avverte che la temperatura è troppo lontana da quella target. almeno questo succedeva sul mio inkbird Sempre sperando di non dire fesserie prova a settare tutte le voci degli allarmi su 9999. a memoria mi sembra che siano le prime del menu
  12. Ho levato dall'equazione l hop spider perché l ho trovato scomodo, funziona bene ma non mi fa impazzire, chissa forse ci ripenso. Allora è vero che funziona, mi basta raffreddare, levare delicatamente la serpentina e pescare dall'alto per avere un buon risultato? Adesso pero mi parte l'embolo, se funziona cosi bene e fa risparmiare anche tempo perche molti usano il whirlpool? Comunque 2 hanno votato la A e 2 la D, fortunatamente nessuna C. vedremo se qualcun altro ci da il suo parere
  13. hai tarato il rifrattrometro/densimetro?
  14. pellet sicuro, e se liberi o con la hop bag ancora non ho deciso. Fatto in casa, costato pochissimo (mi pare 40 E circa), funzionava benissimo (40 L in 10'/15'), ma era davvero un impiccio in più in un impianto a 3 tini; grosso, ingombrante da conservare e rognoso da utilizzare, pulire e sanitizzare; se avessi un posto grosso dove fare solo birra probabilmente non lo avrei mai abbandonato, ma a casa mi è sembrato davvero poco adatto allo scopo.
  15. Ciao, sto cambiando sistema di raffreddamento (da controflusso a serpentina ad immersione) e mi sono subito chiesto quale puo essere la procedura corretta. A)Metto la serpentina in bollitura, raffreddo, levo la serpentina e poi whirlpool. (Mi sembra il metodo più semplice) C)Metto la serpentina in bollitura, la levo poi faccio whirlpool a caldo e poi raffreddo. (Non mi convince l idea di lasciare la serpentina sporca di mosto alla merce del vento portatore di batteri) D)Cercando in giro per la rete ho letto anche di diversi HB che raffreddano senza poi fare whirlpool, perché mentre la birra si fredda tutte le proteine, i luppoli precipitano da soli sul fondo. (Funziona meglio del whirlpool? Posso levare altri minuti alla cotta? Mi sembra troppo bello per essere vero) Se qualcuno se lo stesse chiedendo dove fosse finito il punto B, l ho saltato perché mettendo la B maiuscola con la parentesi esce Grazie in anticipo.