Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

I_brew

Utenti Registrati
  • Content count

    84
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

14 Buona

About I_brew

  • Rank
    Member
  1. Quelli mr moby mi sembra che hanno il fondo aggraffato, non saldato.. ho letto che questo non garantisce una pulizia e una sanificazione corrette.. qualcuno può confermare che il fondo non è saldato? Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
  2. Grazie per le risposte.. Mi informerò se c'è qualcuno in zona che potrà aiutarmi a montare il tutto se comprerò il pid, che in effetti è una soluzione decisamente migliore..
  3. Grazie Salvo! In pratica è esattamente quello a cui avevo pensato io! .. non ho capito solo perché questo qui usa due termostati.. con uno comanda il mash e con uno il frigo? A me quindi visto che interessa solo il mash ne servirebbe uno solo, giusto? Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
  4. Se volessi lasciare il termostato on-off come avevo detto regolando manualmente la potenza della resistenza questo affarino andrebbe bene? https://www.amazon.it/gp/product/B00EDFT0L8/ref=ox_sc_act_title_1?ie=UTF8&psc=1&smid=A2I5CK6PY6RPTO Dovrei collegarlo alla resistenza, giusto?
  5. Sembra un nell'oggetto, ma chiedo per andare sul sicuro [emoji16] .. è una specie di Arduino già programmato? Devo "solo" cablarlo, tararlo e birrificare? Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
  6. Benissimo, l'importante è che si possa fare.. Vi spiego: poichè come ho già spiegato mi piacerebbe montare un pid ma sono un incapace, mi stavo ispirando ad un sistema tipo grainfather, che monta un semplice stc1000 se non sbaglio. Per evitare che spari la resistenza al massimo anche quando bisogna solo mantenere la temperarura ad un certo valore, il grainfather ha un pulsante che regola la potenza della resistenza a seconda di quello che si deve fare (mantenere la temperatura fissa o passare ad uno step successivo). Volevo quindi fare una cosa simile, usando inkbird itc-308 come controller on-off ed un dimmer (mi pare che si chiami cosi) che regola la potenza della resistenza. Dite che si può fare? So che un pid mi semplificherebbe le cose, ma non ho trovato un tutorial a prova di deficienti come me che mi guidi passo passo nel cablaggio e nella programmazione.. Se siete a conoscenza di un tutorial del genere ben venga
  7. Salve a tutti! Sto seriamente valutando l'acquisto di un rims tube da beercontrol per automatizzare il mash e migliorare il controllo delle temperature.. Ma c'è una cosa che mi blocca e mi terrorizza: il controller! Mi spiego, mi piacerebbe tanto fare uno di quei controller fighissimi all'americana, pieni di lucine, pulsanti e allarmi, o usare un pid da programmare in modo che impari a fare tutto da solo come se fosse un cagnolino.. Ma io di queste cose non ci capisco una mazza! Per me è pura fanascienza, ecco.. Ho quindi pensato che sarebbe bellissimo se un semplice termostato inkbird itc-308 fosse in grado di far funzionare il rims semplicemente collegando la spina della corrente.. àˆ possibile? Se mi rispondete di si vi voglio bene..
  8. I_brew

    Pentole Polsinelli, Frigo,

    Il rims a quanto lo vendi? E la resistenza da quanti W è? Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
  9. A me è successo una decina di volte, perchè sono una testa di razzo, e sono ancora qua.. un po' influenzato, ma a parte questo non mi lamento .. tranquillo, l'oxi san non è veleno, o almeno una piccola quantità così diluita non nuocerà a nessuno e non si sentirà minimamente nella birra
  10. I_brew

    Informazioni Filtro Pentola Polsinelli

    Io uso il doppiofondo nella pentola da 35 litri. Non ho mai avuto problemi, mi trovo bene e non si è mai intasato (nonostante faccia il ricircolo continuo per tutta la durata del mash).. ho letto pareri molto positivi anche sul filtro halo.. sicuramente sono ottimi entrambi, secondo me la scelta dovresti farla in base alla tecnica che vuoi usare per il mash e per lo sparge. Con il doppio fondo la cosa è più problematica perché devi trovare un modo per evitare la caramellizzazione delle farine quando il fuoco è acceso (io ho risolto con il ricircolo continuo effettuato con una pompa a trascinamento magnetico, e con la pentola da 35 litri regolando la giusta portata della pompa non si caramellizza niente). Con il filtro halo quando mscoli le trebbie puoi arrivare fino al fondo della pentola e quindi non ci sono problemi.. con l'halo è consigliato il batch sparge, non ha molto senso fare fly.
  11. I_brew

    Apa E Irish Moss

    Come dice amadeus l'irish moss è un chiarificante che si usa in bollitura, che permette una coagulazione delle proteine piuttosto veloce, in modo da non portare tutte queste proteine in fermentazione. Io le metto a mollo per almeno un'ora, e le faccio bollire nel mosto gli ultimi15 minuti.. Ci sono molte discussioni ed esperimenti per capire se nel prodotto finito c'è una diffenza visibile oppure no: molti sostengono di si e molti sostengono di no. Io la uso in quanto non vedo nessuno svantaggio o effetto negativo, ma non sono convintissimo che cambi qualcosa nella birra finita. Sicuramente non altera la schiuma (nonostante faccia coagulare le proteine), e questo è il motivo per cui ti dico che non vedo nessun controsenso nell'utilizzare frumento ed irish moss nella stessa cotta Ti linko un esperimento interessante http://brulosophy.com/2015/03/16/the-irish-moss-effect-exbeeriment-results/
  12. I_brew

    "strano" Rumore Con La Mia Pompa Su Rims

    Ti ci è voluto molto per passare da uno step di temperatura all'altro? Posso chiederti quanto hai pagato il rims e dove lo hai comprato? Stavo pensando di comprarlo anche io..
  13. Scusate l'OT, ma sono nuovo del forum e non sono neanche molto assiduo, quindi non vi conosco, ma essendo estremamente curioso vorrei sapere: vale come mai vieni considerato una lampadin... Ehm volevo dire così esperto? è perchè hai tanta esperienza o ti occupi di birra per mestiere? Pura curiosità , se vuoi rispondermi che non sono razzi miei ti capisco
  14. E fai benissimo, noi siamo homebrewers, DOBBIAMO sperimentare, e l'unica cosa che conta è che alla fine siamo contenti delle nostre birre.. Tra l'altro come ho già detto sono convinto che il frumento funzioni alla grande per la schiuma!
  15. Per carità , avete molta più esperienza di me, quindi mi fido.. ma se dipendesse solo dal mash, la mia birra fatta con 50% di frumento e senza protein rest avrebbe dovuto avere una schiuma spettacolare.. Ma purtroppo non è così: ogni volta che ho gestito male la fermentazione (underpitching o temperatura troppo alta) la schiuma è stata una schifezza, mentre da quando sto più attento alla fermentazione, seppur con metodi rudimentali, non ho più avuto questi problemi. L'ho sempre attribuito agli alcoli superiori che vengono prodotti in quantità maggiori dai lieviti sotto stress e che dovrebbero sfavorire la formazione della schiuma.. Dite che non è un fattore determinante? Non è che mi sto tirando indietro, se ci vediamo la media ve la offro eh
×