Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Simone11

Utenti Registrati
  • Content Count

    1.748
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    68

Everything posted by Simone11

  1. 22 gradi con 1070 di og temo siano tanti per qualsiasi lievito t58 direi proprio di no, veramente troppi 22° be256 non saprei a quella temp. piuttosto guarderei verso un lievito saison ma proprio non saprei cosa fare di preciso fossi in te
  2. durante il boil pranziamo di solito ahah
  3. noi come enzo, durante il mash imbottigliamo
  4. ahahah bene allora non era un idea stupida la mia
  5. tentativi ne ho fatti parecchi: wheat + monaco -> troppo chiaro wheat + monaco + crystal -> troppo pesante il profilo maltato wheat + pils + crystal -> mancavano dei layer wheat + pils + monaco + crystal -> ok buon compromesso mai usato weath dark e vienna e crystal chiari, ma come vedi di opportunità ne hai già assai poi comunque se trovi un bilanciamento migliore di quello che ho trovato io non è detto che i grist non siano validi, anzi
  6. la fai tu ? in tal caso : 1 non me l hai mai fatta assaggiare, merda 2 non me ne frega nulla
  7. boh tipo 7 gradi, molto luppolo, non una tripel
  8. domani noi imbottiglieremo la birra di natale... malto affumicato + scorza d arancia + mosaic... un bel casino ma gli assaggi incoraggiano poi appena enzo mi da il lievito spariamo single + tripel gaia
  9. specialista... diciamo che ci ho scornato diverse volte che per uno stile così non è comunissimo, e giusto ora stavamo valutando di rifarla comunque è uno stile dove puoi spaziare parecchio, come colore e come gradazione alcolica ci trovo più senso in quelle più scure e alcoliche, diciamo stare sui 7.5%, salire con l alcol ci sta anche eh diciamo che mi sono settato su un grist tipo di 50frumento, 22monaco, 22pils e 4/6 di malti crystal tipo special B, crystal 150, ecc., roba scuretta con solo monaco e wheat avevo provato una versione più chiara e light che si faceva bere ma non quello che avevo in testa, piuttosto mi faccio una dunkelweiss luppolo se vai sul classico hersbrucker non sbagli mai lievito direi il liquido weihenstephan e pure li non sbagli mai (con cotta light prima come starter) oppure anche il munich classic come secco ...ma in ogni caso avendo tutta sta pappa è un attimo tirare fuori cose sbilanciate sulle spezie o anche solvente, quindi occhio alla temperatura, morigerato ahaha
  10. tostato siamo molto su come ebc torrefatto è una errata traduzione dall inglese ed è di fatto orzo non maltato, ma gelatinizzato
  11. farei 50-50 per iniziare, poi se ti piace magari provi a aggiustare il tiro
  12. troia non abbiamo ancora bagnato i muri vedi di rimediare
  13. il primo stipendio vero è regola che va sprecato cogli l occasione
  14. se ci hai già preso la mano puoi spaziare un po' a sentimento una combo che mi sono trovato sotto mano ultimamente è galaxy-mosaic, ma anche comet-simcoe mi è piaciuta con i luppoli 2019 l'unica cosa non eccederei mai i 3 luppoli differenti per vari motivi
  15. difficile rispondere, anche perchè con i miei volumi un saccone mi dura circa 6 mesi non avendo quindi la possibilità di fare un confornto tete a tete comunque nel tempo abbiamo provato varie tipologie e ultimamente (tipo 2 anni) ci siamo standardizzati sul pils e sul wheat della weyermann (abbiamo provato dust, best, viking, digermans, ireks e basta direi) per il pale stiamo ancora cercando la giusta quadra ma quello della pauls sembra promettere bene comunque nel mio caso sono più impattanti i fattori di fermentazione ecc rispetto al profilo del malto
  16. tutto dipende quanto vuoi spendere quelli a dischi sono i più economici ma sono quelli con le peggiori prestazioni, rompono molto di più le glumelle... ma io ne ho uno così da circa 70 cotte e va benone quelli a due rulli "classici" con rullo diametro piccolo e più lungo, sono una via di mezzo tra prestazioni e costo quelli a due rulli tipo mattmill (rullo tozzo) vanno molto bene ma costano parecchio
  17. prendi l og del mosto d uva normalmebte se la scala del densimetro te lo consente poi fai la ricetta senza considerarlo e per calcolare la og finira basta fare una media pesata tra le densita dei due mosti
  18. eh ma tu andrai a diluire il tuo mosto di malto con un mosto d uva a densità 1090 non 1009 e quindi questo ti porta ad avere una og diversa da quella do ricetta
  19. mi unisco al coro, stile di difficile bilanciamento e di una miriade di versioni differenti l unica è provare e vedere se ci sta mantenere basso l amaro e il grado alcolico in generale mi sembra un buon approccio fai solo occhio al mosto d uva che mi pare improbabile faccia 1009 di densità, normalmente sta sui 1075/1090
  20. fatto una volta, non ne ho vista l'utilità tutto in mash e ti regoli di conseguenza
×
×
  • Create New...