Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Simone11

Utenti Registrati
  • Content Count

    1.756
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    68

Everything posted by Simone11

  1. Scusa Andrea non volevo farti arrabbiare ma nel libro stesso diceva che questa tesi non è supportata da evidenze certe e studi a riguardo Io vorrei sentire un non va bene perché...come puoi leggere in questa pubblicazione Dieghigno ho pensato anche io al ph e guardando i diagrammi di purboix dell'allumina resta stabile per ph fino a 1 (da 0 a -2 non le é) ma per una birra si arriva al massimo a un 3 per le acide suppongo Nico l'allumina é molto dura ma lo stato di ossido e spesso 1-2 nanometri (1 milionesimo di mm) quindi non penso te ne accorgeresti, sono pochi atomi Scusate non voglio fare polemica ma solo trovare un motivo VALIDO corredato magari da qualche articolo magari
  2. Ok per il rame Ma sia inox che alluminio non si danneggiano appunto perché si ossidano (ossido di cromo inox e ossido di alluminio)
  3. Perché in quest'ambito c'è tutta questa avversione per l'utilizzo di attrezzature in alluminio ? Sinceramente non trovo una spiegazione, illuminatemi 😠Non citate Bertinotti dicendo che provoca alzaimer (come si scrive?) perché sono cazzate
  4. Ah ok capito, grazie tyron e dieghigno, pensavo fosse qualcosa di più elaborato 😠Heregere se vuoi del lievito vieniti a prendere un pezzo di legno che usiamo per tenere sotto le raspe, dovrebbe essere bello impregnato
  5. Sul vino il lievito è già presente sulla buccia dell acino, (per mia ignoranza) non vedo modi di sterilizzare il mosto d uva e poi inoculare lieviti Tuttavia so che certi produttori nella mia zona inoculano loro un lievito selezionato (anche se ripeto con so come fanno a garantire che lavori solo quello) La differenza tra i vari ceppi di lievito penso che risieda in che tipo di zuccheri fermentano (es alcuni da birra non fermentano il maltotriosio e altri si) e nei vari sottoprodotti di fermentazione come alcoli esteri ecc
  6. Ti direi di aspettare la fine della fermentazione e poi eventualmente (magari non su tutta la cotta) provare a correggere In questo modo avrai un confronto Comunque in linea di massima puzzette in fermentazione sono normali, poi spariscono (di solito)
  7. Il maris otter è una tipologia di malto pale anzi credo sia una specie di orzo lavorata per lo più per ottenere pale correggetemi se dico cazzate
  8. Ci vedo molti limiti: il primo che salta all'occhio e la vibrazione assurda che provoca al braccio di chi la usa
  9. Viene quasi come mezzo impianto mio non saprei aiutarti per il food grade ti direi opinioni infondate
  10. Secondo me se è certificata per 95° con i vari margini di sicurezza ecc arriva fino a 150° ovvio che il rischio di malfunzionamento, usura precoce ecc aumenta Personalmente non so cosa farei, se non costa tanto (tipo sui 20 euro) proverei a usarla e se si rompe pace
  11. Ho fatto le pale in alluminio perché in inox trovavo pezzi troppo spessi che non riuscivo a svergolare (tra l altro l al ha un sacco di ritorno elastico) Per il resto non so aiutarti
  12. Io ho quello, fa 40 rpm a 12v dc La trovo una buona soluzione ma FORSE ce ne sono di migliori
  13. Ma c'è una qualche ''regola da seguire'' su che luppolo da amaro usare in base a quale stile? O meglio voi cambiate la luppolatura in amaro (tipo di luppolo) in base allo stile?
  14. Io sono innamorato dell'abbaye della fermentis A primo assaggio può fare schifo, ed e stata la mia prima impressione, dopo 6 mesi esce fuori ed è piuttosto belga Visto che e una tripel e un annetto dovrà stare ti consiglio quel lievito Sicuramente ci saranno pareri discordanti su questo intervento
  15. Fabula birrificio kamun italian? pale ale spina Schiuma bianca un po grossolana, ambrato chiaro/oro scuro Naso di frutta tropicale mango pesca a bidonate In bocca é coerente e non aggiunge molto di più, amaro dritto tagliente, un po eccessivo per i miei gusti e persistente, frizzantezza nella norma Ci sta tutto sommato, ma alla lunga stufa il fruttato
  16. Quello che preferisci tu a 60, visto che si sente poco puoi usare quello con più aa anche se la differenza è minima, ma al contrario di ciakislab io la farei la gittata in aroma, sono gusti
  17. Abituato a fare il vino in casa per me è stato uno shock pensare di dover pulire tutto ogni volta in modo cosi approfondito Voi però esagerate dall altra parte secondo me: acqua candeggina agito bene, lascio riposare 5 min e agito nuovamente poi idem con acqua e solfito e secondo me e sufficiente (prima energica passata di spugna e sapone imprescindibile) Comunque io ho sempre un ansia/scazzo quando devo pulire tutto
  18. Moretti fresca al bar del polito Al naso sa di poco, in bocca grano turco, bolla aggressiva perché la bevo dalla bottiglia Acqua sporca e gasata Apparte gli scherzi lurenz enkir l ho assaggiata e ha poco di saison : in bocca dolce e rotonda, non quello che ti aspetti da una saison
  19. Effettivamente ora che ci penso i giorni in cui brasso ho sempre candeggina e solfito La soda solo dopo averlo svuotato La soda comunque penso sia sanitizzante e la prenderei più leggera 😠ma forse mi faccio pochi problemi
  20. Non ne ho idea dovresti reperire in letteratura dei grafici relativi al 316 che riportino ph-concentrazione di cl- Comunque io che ho un fermentatore inox ci do giusto una sciacquata e poi acqua fresca e solfito (lo faccio perché è la procedura che uso con tutto e ho le soluzioni gia preparate) Altrimenti se devo lavare solo quello uso acqua e soda caustica o soda normale quello che hai va bene Tutte e due danno ph > 11-12 (la soda caustica credo qualcosa in più) ne metto 40-50 gr/lt Fai solo occhio che la caustica irrita Se questo abbia effetto su batteri ecc e come io non lo so devi chiedere ai più esperti ahah Mi sono sempre trovato bene per adesso ma ho anche fatto poche cotte
  21. No con quelle cifre lo scarico sei matto ahahh
  22. Si potrebbe fare una sezione del forum dedicata ai libri dove ognuno può inserire delle ''recensioni'' Sarebbe molto utile per centrare gli acquisti
  23. Grazie lo terrò a mente sicuramente, tanto d estate ne ho di tempo da perdere ðŸ˜
  24. Devi sapere che sono partito facendo all gran con un tris semplicissimo di birre : Weizenbock, tripel e blanche (che cazzo avevo in testa) Comunque ho iniziato grazie ai consigli di un amico che faceva all grain e che ha fatto qualche corso di degustazione che mi ha dato dritte importanti Prima di brassare altre birre ho preso coscienza, ho letto bene il bertinotti e tuttora leggo molti articoli pescati qua e la dalla rete Probabilmente rifarei cosi visto che la weizenbock e la tripel sono risultate piuttosto riuscite (fortuna senza dubbio) Tuttavia se dovessi dare un consiglio direi di leggerlo PRIMA assolutamente
×
×
  • Create New...