Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

stilgar

Utenti Registrati
  • Content count

    53
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by stilgar

  1. Se qualcuno ne ha voglia potrebbe spiegarmi come fanno i birrifici artigianali (o come fate voi maestri) a proporre in vendita birre sempre ben gasate o comunque mai troppo?? non discuto si sapore o bontà della birra ( il gusto è troppo soggettivo) ma invidio quasi sempre questa caratteristica. Non posso credere che a un vero birrificio artigianale vada sempre tutto bene, che il lievito non si blocchi e che raggiungano sempre la FG desiderata, deve esistere una pratica che li metta al sicuro degli schiumoni benigni che periodicamente possono colpirci (almeno a me succede). penso a filtrazioni o lagerizzazioni grazie
  2. Se qualcuno ne ha voglia potrebbe spiegarmi come fanno i birrifici artigianali (o come fate voi maestri) a proporre in vendita birre sempre ben gasate o comunque mai troppo?? non discuto si sapore o bontà della birra ( il gusto è troppo soggettivo) ma invidio quasi sempre questa caratteristica. Non posso credere che a un vero birrificio artigianale vada sempre tutto bene, che il lievito non si blocchi e che raggiungano sempre la FG desiderata, deve esistere una pratica che li metta al sicuro degli schiumoni benigni che periodicamente possono colpirci (almeno a me succede). penso a filtrazioni o lagerizzazioni grazie
  3. stilgar

    malto frumento duro

    nella mia ricerca di notizie (molto scarse) sulla maltazione del frumento duro ho trovato un estratto americano di tale Pomeranz che indica per il frumento duro un alto potere diastatico 209 (degree ?) ma un basso contenuto di alfa amilasi 20 (20° units ?). in un eventuale mash 100% malto frumento duro con tutta la lolla che serve ( non molta perchè il frumento duro tende a non sfarinare anche maltato) e tralasciando gli altri 1000 aspetti coinvolti che profilo converrebbe adottare ? adesso ho fatto un paio di 70 frumento e 30 malto e i risultati sono accettabili. grazie per le vostre idee
  4. stilgar

    malto frumento duro

    concordo su tutto , la resa è effettivamente bassa e il fondo della bollitura è spettacolare per la presenza di coaguli , io purtroppo non capisco ancora (e faccio la mia bella figuretta..) perchè se diciamo che il potere distasico di un frumento è nettamente superiore a quello dell'orzo (almeno mi sembra perchè forse ho dati in cui non coincide unità di misura) non possano autoconvertire senza problemi e addirittura tu vuoi aggiungere enzimi.
  5. stilgar

    malto frumento duro

    direi per curiosità, il frumento duro nel nord europa non si fa e mi sembra che la tradizione brassicola europea non lo prevede . che ci sia un perchè ? poi con il tenero non mi viene bene (non sono capace)e mi sembra che a parità di lievito con il duro ho una minore secchezza e un gusto più morbido.
  6. stilgar

    P.I.D. Prendo il bestemmiario

    ahhh ma allora i problemi coi PID non sono obsoleti, dopo una bella weizen affumicata e quelle cose che dici anche tu io ho risolto alla grande... uso il pid come se non fosse un pid. o meglio lavoro solo sul tempo ciclo e % di utilizzo della resistenza (sotto al falso fondo) e con la pompa di ricircolo ho fatto due cotte discrete se non ricordo male credo di avere messo i=o, se hai sestos tecnicamente al ssr dovresti dare segnale in CC non in AC (ci vuole diodo e condensatore) adesso con auber non c'è problema uscita ssr è gia in CC
  7. stilgar

    overpitching hartweizen

    per completare .....imbottigliata. fg brix 8,5 , banana non esagerata , morbida, direi nessun difetto importante, sarà una discreta weizen. Valeva la pena provarci e sapere (ma forse non lo sapevo solo io) che anche il frumento duro può essere maltato e birrificato. un saluto a tutti
  8. scusate so che le hartweizen non esistono , ma è una weizen di frumento duro maltato, (50%pils e 50% frumento duro) per una cotta di prova ho fatto 12 litri di mosto, brix 16 e per errore ho inoculato con doppia busta di danstar munich idratato. ..un disastro, il fermentatore ha eruttato schiuma e la cella (solito frigo termostatato a 18°) e ridotta a schifo. forse errore è anche di aver inoculato a 26°.... secondo voi è meglio travasare subito per dare una "pulita" al mosto o aspetto? grazie
  9. scusate vorrei sapere da voi esperti come giudicate la naturtrubes kellerbier di hacker pschorr, sarà che avevo sete ma come prodotto industriale mi è sembrata buona. così tanto per verificare il mio palato che so benissimo essere scarsamente educato e assuefatto alle mie produzioni casalinghe sempre molto cariche. grazie
  10. stilgar

    overpitching hartweizen

    hai ragione ma non è semplice fare del malto di frumento duro di una varietà specifica.... ne avevo rimediato solo un paio di kg. sta continuando a fermentare un po' pianino per i miei gusti a questo punto aspettiamo sabato il primo travaso .
  11. stilgar

    overpitching hartweizen

    si purtroppo la prima che hai detto 32 l, un abominevole mostro di schiuma, in 56 cotte non mi era mai successo , stamattina si è calmato un po' ho anche messo il gorgogliatore che finalmente non si è intasato di schiuma.. a parte le banane che stavo proprio cercando ( le weiss mi vengono sempre secche ed alcoliche) cosa posso aspettarmi ? adesso lo tengo a 18 ° ..non vi spiego i motivi ma era una cotta molto importante. grazie
  12. stilgar

    Sestos PID

    ciao a tutti è un po che non si parla del mitico sestos e adesso che l'ho recuperato mi sorge un dubbio, in tutti i post si dice di collegare uscita 6 e 8 del sestos che mi sembra in AC con i morsetti di pilotaggio dell'SSR che sono per una moltitudine di modelli tutti DC (fotek ad esempio). nessuno ha mai avuto problemi ??? grazie
  13. stilgar

    Fermentazione Infinita

    cazzarola, effettivamente questi due gironi di caldino hanno fatto salire la temperatura a 12,5 anziché ai 8/10 precedenti non ci avevo fatto caso.
  14. stilgar

    Fermentazione Infinita

    ho quasi lo stesso problema, dopo un mese dal 2° travaso c'è ancora una notevole produzione di co2 og 1049 adesso sono stabile a 1010 da una settimana. la fermentazione era partita lenta lievito w34 25%segale maltata e 75%pils betaglucanasi rest 20min 60min a 64° e 10 70° mash out 10, fermentazione prim e sec a temp ambiete 8/10° che faccio imbottiglio o aspetto ancora grazie per aiuto
  15. stilgar

    Bavarian Weizen

    sapevo che da competenti quali siete l'avreste chiesto..... un banale secco WB06 che ho in casa devo provare la cella di fermentazione!!
  16. stilgar

    Bavarian Weizen

    ciao a tutti mi inserisco, mi ricordate le temperature ottimali di fermentazione della weizen ? e se non ricordo male anche il ph è molto importante ho sempre qualche problema con questo stile , mi vengono sempre secche e le preferirei leggermente "bananose". grazie
  17. stilgar

    Regalo Luppoli

    ciao direi che sono interessato, con la mirabolante cifra di 5 euro quanti rizomi mandi ? tanto per scegliere.. grazie ciao
  18. Ciao a tutti, le piante acquistate da solito sito tedesco intorno a natale sono state rinvasate e messe all'esterno sotto a un portico. ora si presentano con lunghi germogli (1 m hersbrucker 50 cm il perle e un solo germoglio di 30 cm il tradition, tutti abbastanza esili che faccio, devo tagliare o trapianto all'aperto così come sono ? forse meglio aspettare ancora un po per la messa a dimora. grazie
  19. ho cercato sul forum parecchio ma non ho trovato nulla di specifico. Come tanti ho spesso il problema di una fg troppo alta rispetto all'attesa (sicuramente perché non ho lavorato bene) Mi chiedo se esiste una correlazione diretta tra fg e carbonatazione ? o meglio per ogni punto di fg che mi cresce quanta co2 posso aspettarmi ? che so mezzo volume ogni punto ? forse è solo un'illusione cercare di correggere gli errori precedenti ma conosco bene le bombe e preferisco una birra poco gasata a una spalmata sul muro e nell'incertezza totale preferisco non zuccherare o sottodosare pesantemente. grazie ciao
  20. stilgar

    Compensazione Fg Alta

    scusate ho solo estremizzato il discorso non volevo creare malintesi, mi bastava solo un cenno del tipo "per ogni punto di og considera un aumento 0,7 volumi di co2" indicazione che ho trovato in rete e che giusta o sbagliata che sia vi da ragione al 100% un punto di fg è niente ma 0,7 volumi di co2 sono tantissimi. Decide il lievito.
  21. stilgar

    Compensazione Fg Alta

    appunto, la fermentazione probabilmente non è finita per tutti i motivi che sappiamo, ma nella realtà io DEVO fare un'altra birra e ho bisogno di spazio !!! mi chiedevo solo se esiste un metodo più misurabile dello spannometrico "mettiamo meno zucchero"
  22. stilgar

    Metodo Priming

    meraviglioso, un mini DH in bottiglia, mi sembra una grande idea...non ne avevo mai letto... è suff. ortodosso per i maestri del forum ?
  23. grazie ma sono in bassa (9-10°)credo che il belgian sia in alta
  24. scusate ma vedo di aprire una nuova discussione per sollecitare qualche risposta. come detto sono andato avanti col progetto segale: 66%pils 34% segale maltata ho fatto la cazzata, non ho sentito avvisatore acustico (alta tecnologia) e il mash è rampato a 80 ° prima che me ne rendessi conto d'istinto ho aggiunto al volo circa 3 litri di acqua fredda e portato a circa 70°, saltati tutti i rest che avevo in mente. mash di un paio di ore a 67/69° ovviamente test iodio sempre negativo negativo. dico ovviamente ma mi piacerebbe avere qualche conferma.... filtraggio in fly lunghino ma la lolla mi ha aiutato molto, il mosto era dolcissimo e densissimo ma i vista una roba così. tanto per provare a quel punto ho inoculato e via. cosa posso aspettarmi ? io sono già pronto al peggio, aggiungo che se pur lentamente la fermentazione è iniziata (ci sono 9°)
  25. ......e quindi......... non è che mollo, io se riesco domenica la rifaccio. sicuramente con sosta betaglucanasi ma per il resto del mash cosa fareste ? direi che le alfa devono lavorare a lungo ma le beta mi devono disgregare eccesso di amilopectina della segale , stare in una fase intermedia cercando di farle lavorare entrambe ? uno step lungo a 67° ? non ho capito un cazzo vero? e si che oggi ho anche studiato.
×