Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

vicjuve

Utenti Registrati
  • Content count

    964
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

vicjuve last won the day on May 21

vicjuve had the most liked content!

Community Reputation

172 Eccellente

About vicjuve

  • Rank
    Senior Member

Recent Profile Visitors

704 profile views
  1. vicjuve

    IGA, parliamone

    Non ci avevo pensato... Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  2. vicjuve

    IGA, parliamone

    Discussione interessantissima e piena di spunti. Forse sarà una boiata pazzesca, ma mi è venuto in mente che alcuni produttori vinificano con lieviti selezionati. La procedura è molto complessa, ma ho visto che white labs e fermentis producono lieviti enologici. Se usassi uno di quelli??? Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  3. vicjuve

    IGA, parliamone

    Ce l'ho. Provate su una dubbel con estrema soddisfazione. Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  4. vicjuve

    IGA, parliamone

    In effetti è vero, non è che serve tutta sta grande attrezzatura in più... Per la botte, al di là del farlo con lieviti spontanei o no, pensavo di farci un passaggio ad fg raggiunta, diciamo una sorta di maturazione stile vino Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  5. vicjuve

    IGA, parliamone

    Sono anche io molto interessato alla questione. Ho letto che molti fanno fermentare per 4 giorni il mosto con le vinacce e poi, dopo averlo filtrato, lo inseriscono nel Mosto della birra, in modo da avere anche la componente spontanea. Sinceramente condivido le preoccupazioni di Conco e sarei un po' restio a procedere così. Non mi piace neanche l'idea di bollire il mosto di vino ( a sto punto reputo più interessante preparare un Sapa e utilizzarlo al posto del candito in una dubbel o quadrupel). Il procedimento che più mi intriga è quello di congelare il mosto e fare un sour mashing con plantarum e passaggio in botte. Che ne dite?? P. S. : grist 80% malto base e 20 mosto. Lievito pensavo al be 256.. Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  6. Birra di un bel dorato molto carico, leggermente velata, con un bel cappello di schiuma bianca a trama fina e dalla notevole persistenza, tanto da accompagnare la bevuta fino alla fine. Al naso si percepisce un bel mix di mandarino, lime, florrale e un leggero resinoso. Al sorso si ripresentano gli stessi sapori ai quali si aggiunge, prepotente, un discreto terroso. Amaro aggressivo, ma fortunatamente non molto lungo e accompagnato da una gradevole chiusura di aghi di pino. Per mio gusto personale avrei preferito un amaro più rotondo e una maggiore presenza del mosaic, ma comunque è un buon prodotto, piacevole da bere. La versione alla spina che ho bevuto ieri, complice probabilmente una maggiore freschezza, è decisamente più esaltante. Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  7. vicjuve

    Le foto delle nostre attrezzature.

    Modifica pentola mash... Facendo batch sparge e usando rims, tramite una valvola a 3 vie riesco a filtrare il mosto per portarlo in boil, poi, ruotando la valvola, prelevo, tramite la pompa di ricircolo, l'acqua per lo sparge. Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  8. vicjuve

    White Daenerys

    Molto simile ad una american wheat [emoji6] Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  9. vicjuve

    Alcoli Superiori e solvente

    Io uso sciroppi, quindi li scaldo quel tanto che basta a farli defluire decentemente dalla confezione. Poi aggiungo un 5% di acqua di bottiglia per raffreddare un po' e metto nel fermentatore. Nel calcolo del pitching rate non lo considero lo zucchero perché non c'è e non contribuisce alla densità del mosto in quel momento. Quando andrai a metterlo nel fermentatore a tumultuosa finita, ci sarà un numero di cellule impressionante al quale darai in pasto zuccheri molto più semplici di quelli che hanno usato per riprodursi e vedrai che festa (per giunta il profilo aromatico della birra è già molto delineato).. Per fare i dovuti calcoli uso calcoliamo birra. Ti posto una ricetta evidenziando cosa guardare... Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  10. vicjuve

    Modificare l'Acqua

    Quelli importanti, come avrai intuito, sono calcio, cloruri e solfati. Se, almeno per le prime volte, ti fissi come target 50 ppm per ognuno, sei già un gran passo avanti Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  11. vicjuve

    Modificare l'Acqua

    Beh, dipende dall'acqua di partenza, dallo stile e dal risultato che vuoi ottenere, ma già essere in arco verde rispetto ai valori raccomandati da Palmer è un buon inizio. Poi, chiaro, andrebbero letti nel quadro d'insieme, non singolarmente Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  12. vicjuve

    Modificare l'Acqua

    Niente a cui non si possa rimediare. Considera anche che io, in media, uso 3-4 gr a testa di gypsum e cloruro su 20 lt Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  13. vicjuve

    Alcoli Superiori e solvente

    Sono convinto anche io che si ammorbidiscano con la maturazione. Comunque, per queste og, almeno con wlp530 e il wlp540, secondo me è meglio un pitching rate di 1,25. Un'altra procedura che mi ha aiutato molto a limitare l'esuberanza di questi lieviti (e la loro produzione di off flavour) è quella di inserire i canditi dopo la tumultuosa (in genere lascio passare anche 72 ore dall'inoculo. Ciò ti aiuta anche dal punto di vista del raggiungimento del corretto numero di cellule (inoculi il lievito in mosto meno zuccherino) Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  14. vicjuve

    Modificare l'Acqua

    Meglio così. Può darsi che il mio gypsum abbia assorbito un po' di umidità, anzi, sicuramente l'ha assorbita...non sai quanto mi fa dannare, anche se parliamo di 5-6 minuti Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  15. vicjuve

    Modificare l'Acqua

    Io la faccio la sera prima... [emoji23] [emoji23] Sono sali un po' difficili da sciogliere, soprattutto il gypsum, quindi farlo prima credo sia meglio, così hai modo di verificarne le condizioni e non ti comporterà errori nella misura del ph Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
×