Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

bibentes beer

Utenti Registrati
  • Content Count

    36
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by bibentes beer

  1. ciao amici, per scuola volevo progettare un birrificio artigianale, sapete dirmi dove trovare le norme ( le ho cercate su internet ma è stato inutile). Grazie P.S. le norme sarebbero tipo: altezza locali, regole impianto antincendio.....ect....
  2. ahahah avete visto che birraio/attore vi ho fatto trovare e poi sa fare anche il formaggio :rofl:
  3. ciao ha tutti, vista la mia impossibilità di birrificare sul gas di casa mi devo trovare un nuovo gas..(la cappa della cucina è bassissima, e mi ostacola sempre) quindi pensavo di birrificare in garage, ma non voglio comprarmi il bombolone grosso + l'apposito fornello che andrei a spendere una cifra e sarebbe abbastanza scomodo per le poche cotte che faccio..... vorrei utilizzare un fornello elettrico, ma avendo una pentola in alluminio di diametro 40 centimetri, contenente 25 litri, volevo sapere se posando la pentola su un fornello di 18,5 cm di diametro, ci sono gravi problemi a lasciare molto fondo della pentola non a contatto???? P.S.non posso utilizzare delle resistenze perche utilizzo il metodo biab.....quindi in realta nella pentola non ci saranno mai 25 litri di mosto...penso che usciranno dai 16-18 litri di birra... ho visto questo fornello secondo voi va bene 1,5 kw??? http://www.trony.it/online/piccoli-elettrodomestici/preparazione-cottura-cibi/piastre/girmi-pe25_sku-2140006135 se avete consigli siete ben accetti!!!!
  4. naturalmente ho notato anche io la poca sanitizzazione e la bollitura con coperchio, ma sbagliando si impara, magari per sua fortuna non ha mai preso un infezione.... ma la mia domanda riguardava soprattutto il metodo, cioè partire da 78 gradi e andare a scendere, secondo voi ci sono grossi svantaggi e rischi? naturalmente non sono scemo e capisco che fare tutte le temperature di mash la birra sarà più precisa, ma volevo sapere un po' cosa ne pensate... io mi sa che la proverò, al massimo ho buttato via 2 kg di malto...
  5. ciao ha tutti ho visto su youtube un metodo per fare la birra, naturalmente molto alla agricola, voi cosa ne pensate?Ci sono grossi svantaggi? qualcuno di voi ha già provato? vorrei provare , perchè provare non costa nulla (o quasi)
  6. ciao a tutti ormai è 2 settimane che ho imbottigliato la mia ipa, ho visto che già subito nella birra (attraverso il vetro della bottiglia ci sono delle piccolissime particelle bianche, le particelle non sono nè sul fondo nè in superficie, ha voi è gia successo? la birra quando l'ho imbottigliata mi sembrava un po' acida. la prossima settimana la assaggierò, speriamo non sia da buttare!!! P.S. non ho fatto foto perchè sono piccolissime e non si vedrebbero con la foto.... Per quelli che pensano che siano trebbie non ci assomigliano proprio.
  7. grazie a tutti penso che sperimenterò sicuramente l,incisione che mi avete consigliato, anche se l'idea di mega può essere utile per pentole un po più piccole....grazie!!
  8. Ciao a tutti ho trovato da mia nonna una pentola che andrebbe benissimo per me, tiene 35 litri quindi posso fare tranquillamente i miei classici 23 litri utilizzando il metodo BIAB però , ho letto che tutti avete le pentole graduate per sapere esattamente quanti litri state bollendo,( fino ad ora le miei cotte le ho fatte molto approssimative sbagliando certe volte anche del 20% sui litri finali di birra, naturalmente essendo una pentola in rame dovrei graduare all interno, il metodo che subito mi è venuto in mente era un classico indelebile, solo che andando a temperature >90gradi secondo voi il segno andrebbe via??? ma soprattuto andrei ad aggiungere sostanza tossiche nella birra??? Voi come avete fatto, o cosa mi consigliate di fare? Grazie a tutti. spero abbiate capito!
  9. in bocca al luppolo!

  10. scusate se mi intrometto ma tyron che dice di non stappare completamente il tappo sta nel fatto che poi ritappi con lo stesso tappo ( quindi nessuno spreco di tappi)??? spero di essere stato chiaro.
  11. si si grazie! se riesco provo
  12. io non ti posso essere di aiuto perchè non le ho , ma cosa ti serve sapere tutti quei dati?
  13. scusa,scusa la mia era un esempio pero ho letto 5kg pale ale, 300 grammi crystal.... Le proporzioni le so fare solo che non avevo voglia di mettermi a contare e quindi ho approssimato molto alla buona... proporzioni esatte: 94,33 pale ale, 5,66 crystal
  14. tyriton grazie delle tue informazioni ma personalmente penso di saperne un po sulla birra, naturalmente meno di voi 2, ma le nozioni di internet e libri le so, visto che ho letto il libro sulla birra fatta in casa e ho passato molte ore informandomi su internet, naturalmente mi manca un aspetto molto importante: la sperimentazione, visto che è solo un anno che birrifico con una produzione di soli 100 litri...però penso di saperne un po, le ricette naturalmente non le conosco tutte e neanche gli stili di birra gli so tutti, forse dovrei stare un po sul classico e seguire le tappe ma sono uno che come prima cotta è partito da dell orzo del consorzio agrario e dal luppolo sotto casa...naturalmente devo ancora imparare molto, infatti sono qui per questo!!! cosa ti stupisce dell utilizzo di crystal + pale ale???? le ricette trovate sia su internet e sul libro indicano cosi!
  15. quindi mi consigli weyermann con utilizzo del 99% + crystal?? oppure maris otter e pils, quindi la tua ricetta sarebbe 50% malto pale ale, 50% pilsner ?? sinceramente non l'ho mai letta questa ricetta, avresti uno schema sulle diverse temperature della cotta? ho capito bene?
  16. ma non cambia tantissimo giusto? io vorrei prendere il più economico ma naturalmente non voglio buttare via 25kg per risparmiare 4 euro.... ...chateau???
  17. scusate ma me li ha allineati tutti a caso!
  18. quale mi consigliate tra le seguenti marche: "tutti malti da 25kg" BAIRDS Maris Otter Pale Ale kg.25 33euro BAIRDS Pale Ale kg.25 30euro ChaÌ‚teau Pale Ale kg.25 24euro ChaÌ‚teau Pale Ale NATURE kg.25 38euro (caro) Muntons Extra Pale Maris Otter Whole Malt kg.25 33euro Muntons Pale Maris Otter Whole Malt kg.25 33euro Muntons Pale Whole Malt kg.25 29euro Weyermann Pale Ale kg.25 (non disponibile) 27.5euro mi serve per realizzare un indian/american pale ale ? naturalmente quelli più cari saranno più buoni, ma quali sono quelli con la miglior qualità prezzo? voi quali utilizzate? pro e contro? ci sono "solo" queste tipologie perchè compro da pinta.it!!!!!
  19. ok grazie , ho trovato quello a 30 euro e penso di affidarmi a lui.
  20. dove lo trovo risorse utili? scusa ma sono nuovo
  21. ok ok. sapete dirmi qualche materiale per farla, oppure qualcuno che le fa su misure senza andare a spendere un capitale?
  22. perche se compro la sacca ma poi la utilizzo come quella dei luppoli cioe la lascio immersa e chiusa, andando ad agitarla?
  23. diametro 43, altezza 25... ma se immergessi il sacco?perchè come ho gia scritto sopra vorrei comprare su pinta.
  24. allora, mi sa che resterò sulla classica biab. solo che sono indeciso tra queste 2: 1) http://www.pinta.it/...fine_1_pz_.html 2)http://www.pinta.it/...g_sparging.html voglio comprare su pinta per raggiungere i 65 euro e non pagare la spedizione.
  25. grazie delle foto, anche se è impossibile decifrare la grandezza dei fori, comunque una delle 2 di pinta andra sicuramente bene... Anche se però spero qualcuno possa giudicare la differenza fra le 2 borse 1) http://www.pinta.it/...fine_1_pz_.html 2)http://www.pinta.it/...g_sparging.html
×
×
  • Create New...