Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

amadeus

Utenti Registrati
  • Content count

    419
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

66 Eccellente

About amadeus

  • Rank
    Senior Member

Profile Information

  • Sesso
  • Location
    Milano
  1. Letto sul libro di Gordon Strong a proposito di una Scotch Ale. Non ho ancora provato...mai fatto Scotch Ale
  2. Arrivo tardi. Però commento lo stesso: nel tuo caso una strada alternativa per caramellare il mosto e' la bollitura concentrata di un parte del 'first running', che potrai (potevi...) fare mentre completi lo sparging.
  3. Puoi smezzare, più o meno. Ma prima devi stabilire un ordine, almeno approssimativamente. Hai bisogno di almeno 50 kg di pale ( che puoi prendere in 2 tranche) e almeno 10 kg di pils. Però se ne prendi un po' di più lo puoi usare assieme al pale ( ad esempio nelle s. Ipa). quindi se parti con pils ipa bitter e red Ale puoi fare un ordine di 25 pale e pils e 5 di Crystal oltre a relativi lieviti e luppoli (?). In seguito altri 25 di pale, 5 di wheat e malti scuri; oltre a qualcos'altro che dovrai aggiungere per arrivare al target di spesa.
  4. Buon 2018 a tutti! Oppure per copiare gli Yankees di AHA: Happy Brew Year!
  5. Innanzitutto "più di"e' espresso in termini relativi, poi, per quanto ovvio, il MO e' solo una delle varietà di malti base inglesi, che, tra l'altro, e' tornata in auge solo in tempi recenti, mentre le special bitter esistevano già da un pezzo (almeno quella in questione).
  6. Non so se usano il MO ( non credo). Penso sia più nominato tra gli hb che nei birrifici. Sembra piuttosto trasparente, nonostante il colore ambrato. Ciò potrebbe indicare l'utilizzo di uno zucchero. La birra più rappresentativa dello stile la Fuller's ESB sicuramente non lo usa.
  7. Com come al solito l'etichetta e' poco chiara e gli ingredienti non sono specificati. Secondo te usano il Brown sugar?
  8. Domanda: L'oxi e' alcalino? Io dopo l'uso lavo i fermentatori con candeggina e acqua (lavaggio alcalino) poi risciacquo con acqua e acido citrico. Prima di riutilizzarli faccio un risciacquo finale con Oxi e acqua a 60-70 gradi (2 litri e un minuto di scuotimento...). Ci sarebbe anche l'oxi che vendono alla Lidl (3 euro kg). Molto più efficace e schiumogeno di oxi brew o chemipro. Ottimo per le incrostazioni più difficili. E indicato per il bucato quindi non mi fido e risciacquo con acqua bollita.
  9. Io per le basse fermentazioni ho sempre usato S-23 e finora non posso lamentarmi. All'inizio produce un po' di composti solforosi, ma poi li riassorbe (basta pazientare un po'). Abbastanza attenuante e floccula bene con sedimento compatto sul fondo. Lo uso tuttora. Il MJ a bassa mai usato.
  10. Nelle bitter lo zucchero ci sta. Non il nostro saccarosio però...Dovrebbe essere zucchero di canna invertito e leggermente caramellato. Quasi un candy syrup, ma non esattamente. L'obiettivo non è la secchezza ma piuttosto gli aromi che produce. Da verificare caso per caso se un malto Crystal riesce a produrre gli stessi aromi.
  11. Il lievito inizia a flocculare...quando vuole lui. In effetti la flocculazione e' uno dei grandi misteri brassicoli. Ad ogni modo io preferisco travasare quando la flocculazione e' in gran parte già avvenuta.
  12. Lievito che sta iniziando a flocculare. Lo noti dalle presenza delle macchie più compatte di lievito vs zone libere o con schiuma residua.
  13. La vedo dura. Se non vado errato per il momento non e' venduto in quantità da HB...
  14. In Italia il normale zucchero (saccarosio) raffinato è ottenuto dalla barbabietola. Altrove possono usare la canna. Peraltro se raffinato differenza Zero. È saccarosio puro. Il fruttosio è pure caro. Puoi provare col destrosio (aka glucosio ) che almeno ha il vantaggio di essere lo zucchero più semplice e più facilmente assimilabile da parte del lievito. Forse intendevi il cassonade?
  15. La SG in USA è espressa per 454 gr di malto su 3,785 litri di mosto. Il resto sono proporzioni.