Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

FUBIZ

Utenti Registrati
  • Content Count

    58
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by FUBIZ

  1. Vendo Fermentatore Birramia in acciaio inox da 30 litri, in ottime condizioni compreso di rubinetto. esclusi gorgogliatore e gommino. 80 € spese di spedizione comprese. doppio fondo pinta, per pentola da diametro 40cm + coperchio in alluminio forato per fare fly sparge.
  2. Salve, scusate mi sono scordato il prezzo, 70 € spese escluse, lunghezzo dell'elemento scaldante 36cm
  3. come da titolo vendesi resistenza in acciaio inox aisi 316 da 2400w presa da angelhomebrew, usata solo per una cotta. nel sito è venduta come 3 kw però con la nostra corrente arriva max a 2400w poiché in uk hanno la 240v e non la 220v.. la vendo in quanto è sottodimesionata per il mio impianto.. l'ho usata per una cotta. Bella foto è cablata con una spinare industriale, be la posso dare con la classica tripolare. assieme do guarnizione e dado di fissaggio.
  4. Vendesi Pentola in acciaio inox da 30/35 litri presa da Pinta, con rubinetto. modificata con la saldatura di un manicotto da 1/2" per alloggirare un termometro o una sonda a pozzetto (non disponibile). compresa dell'apposito doppio fondo per trebbie provvisto di guarnizione + ricambio. assieme regalo coperchio con fori calibrati per un flusso di 1 litro al minuto, ricavato da una teglia in alluminio. utilizzato per lo sparge. per le foto se è nel regolamento metto il link di subito. http://www.subito.it/arredamento-casalinghi/pentola-inox-per-birra-accessori-vicenza-186921683.htm?last=1&spoint=ar
  5. in questo caso allora dovrei inventarmi una formula che in base ai liti e grani vado a modificare manualmente uno dei tre parametri del pid.. sfortunatamente non sono così esperto avreste qualche consiglio?
  6. sicuramente non influisce così pesantemente, è solo che vorrei avere più precisione nel controllo di tutto il processo. poi anche se parto contando i giri, a partire dal protein rest il l'impasto ha una densità che all'aumentare della temperatura cala (chiaramente non parlo di og) e dovrei stare li ogni tot a misurare i giri contati e aumentare un pelo il potenziometro.. il motore non è assolutamente sottodimensionato, dove era collegato prima che io lo usassi aveva ben'altri sforzi, è solo che a bassa tensione chiaramente rallenta legermente..
  7. Ciao a tutti! premetto la mia ignoranza in campo elettronico, le poche cose che ho imparato le ho imparate costruendomi l'impianto per birrificare XD essendo che nel mash uso due resistenze siliconiche keenovo gestite da un pid + per mescolare un motore a 12v dimerato da un regolatore di tensione, il problema sta che in base alla ricetta, quando il rapporto acqua grani cambia, cambiano i giri del mescolatore in base alla densità e tutto ciò mi cambia anche l'inerzia del riscaldamento, sballando il pid e di conseguenza il mash. premetto che io ho tarato il pid a 4lt x kg di grani e 30 giri al minuto. ora parlando con il tecnico che mi ha procurato quel motore mi ha consigliato di collegare un encoder rotativo al palo del mescolatore in modo da impostare solo i giri e tenere la tensione costante in modo da non avere cali. bazzicando in giro ho capito che bisogna avere appunto questa rotellina e collegarla con una scheda in parole povere. solo che non so minimamente dove e se si vendano, o me la devo costruire.
  8. Ciao a tutti! come da titolo vendo pentola polsinelli da 75 litri con rubinetto e termometro a pozzetto per temperatura + relativo doppio fondo per trebbie. ritiro a mano in zona VI-PD-VR oppure spedisco a carico del destinatario. pentola + rubinetto + coperchio + doppio fondo 140 €
  9. Ciao a tutti, se faccio a tempo a dirvelo, se qualcuno gentilmente riesce a sapere il piazzamento e prendere la scheda della birra numero 17, così me la passa via mail..
  10. si sa se pubblicano i finalisti da qualche parte?
  11. più che altro cercavo qualcuno che mi prendesse le schede ma se mando una mail a mobi riescono a inviarmele tramite mail?
  12. io sono ancora incerto se andare su, nel frattempo ho già spedito qualcuno dalla zona padova/vicenza/verona che va su?
  13. io ho iscritto un'american wheat e una kolsch speriamo che quando le spedisco arrivino intatte (a meno a che non trovo una combricola con cui unirmi per andare su)
  14. se smembri l'impianto elettrico, sarei interessato al sestos + ssr + pt100.
  15. Ciao! il pid funziona con qualsiasi cosa ci colleghi, anche una lampadina cambia solo la sonda che non è la classica pt100
  16. Salve a tutti, a causa inutilizzo vendo questo famoso PID. il PID in questione funziona solo con sonda k (termocoppia) inclusa nel prezzo. è stato solo acceso per constatare il funzionamento. prezzo: 20 € + ss
  17. Ciao a tutti grazie 1000 per le risposte!! allora, la cotta l'ho fatta sabato, è andato tutto bene a parte che ho dovuto allungare leggermente per via dell'aumento di efficienza dovuto alla decozione e cosa gravissima mi sono dimenticato di fare lo starter XD è di conseguenza ho optato per due buste di s-189 che avevo in casa (ovviamente il clone urquell è rimandato ) un'altro problema è stato il cattivo stato del saaz delle prime gittate (pinta...) fortunatamente in aroma ho usato un'altro sazz bio in pellet che non sapeva da formaggio. speriamo bene alla ricetta ho aggiunto un 5% di vienna in più e modificato la luppolatura in aroma, con 15g a 15 minuti e 20 a 5.
  18. Ciao a tutti amici birrificatori! Oggi volevo proporvi una piccola sfida che volevo intraprendere assieme a voi. in pratica è da un pò che volevo brassare una buona pils, e magari mandarla a qualche concorso, e mi sono detto perchè non costruisco la ricetta assieme agli utenti del forum? in pratica vorrei fare una pils boema classica, stile urquell e molto ben luppolata. il materiale c'è tutto, acqua lauretana, malto base bohemian pilsner della ireks, eventualmente carapils, anche se non so perchè vorrei fare una decozione singola, un pò di vienna + luppoli Magnum e saaz in coni + un saaz biologico in pellet T90 che userò solo in aroma dato che è da 1.8 AA%. preferirei fare la gittata a 0 minuti piuttosto che dry hopping. come lievito proprio il wyeast 2001 "pilsner urquell strain". qui di seguito la ricetta che ho stilato. ovviamente accetto qualsiasi consiglio e/o critica costruttiva in modo da poter apprendere il massimo per ottenere un'ottimo prodotto. Ricetta per , litri finali 23,0 (in bollitura 28,0) efficienza 68%, bollitura 60 min. OG 1,049; IBU: 35,0; EBC: 10; Malti: 4800 gr Bohemian Pilsner, 1,030; 200 gr CaraPils, 1,030; 500 gr Vienna, 1,030; Luppoli e altro: 15 gr Saaz, 3,8 %a.a., 60 min, First wort; 15 gr Magnum, 15,8 %a.a., 60 min, Kettle; 15 gr Saaz, 3,8 %a.a., 30 min, Kettle; 20 gr Saaz BIO, 1,9 %a.a., 10 min, Kettle; 20 gr Saaz BIO, 1,9 %a.a., 0 min, Kettle; Lieviti: Pilsen Urquell 2001 Mash: (premetto che utilizzo un rims tube + pompa e pid) Protein rest 15'' 52c° decozione per 20 minuti a 72° + 10 bollitura (qui il dubbio se usare o no il carapils) poi finisco la saccarificazione a 67° mash out 10'' a 78° per lo sparge prediligo il fly. nel mash ho un dubbio se prelevare i grani per la decozione dopo o durante il protein rest.. ho anche un pò di dubbi sulla stesura della luppolatura.. in un'altro forum mi hanno consigliato di alzare la % di vienna e eliminare la gittata a 0 minuti.
  19. io se dovessi fare tutto con resistenza a questo punto abbasserei il litraggio delle cotte, cmq penso che l'herms sia la scelta adatta anche se è difficile e molto costoso da effettuare.. io tramite un amico che lavora con l'inox stiamo tentando di progettare un tino con una serpentina attorcigliata all'esterno e coibentata per il mash, da collegare ad un rims/herms.
  20. si più o meno sui 23 litri o qualcosina meno, purtroppo non ho tenuto conto dell'aumento di quasi 10 punti di efficienza dovuto alla decozione, di fatti l'og di base era sui 1065 XD ormai avevo quelle 3 bustine, però come consigliato da pinta il nutrimento ha aiutato non poco.. ad ogni modo, quello che mi ha stupito di più è stata la velocità con cui ha fermentato, il che mi ha spiazzato. L'odore è lievemente sulfureo, ma al gusto non sento così tanto diacetile. ora per sicurezza ho messo il mosto a 16° circa x 3/4 giorni poi travaso in quello inox e inizierà la lunga lagherizzazione.
  21. Salve a tutti, la settimana scorsa ho brassato una doppelbock con doppia decozione, og 1074 efficienza 80% e ho inoculato 3 bustine di 34/70 + del nutrimento x lievito e fermentato a 10/11° per 8 giorni. oggi alla scadenza dell'8 giorno dato che si è depositato molto fondo. decido di fare un travaso per fare pulizia, faccio tutto e misuro la densità , un bel 1022 a 14° di temp. che essendo quello base tarato a 20°deduco che siamo sui 1021 reali. ora data la mia situazione siccome non ho ancora capito se il dyacetil rest va fatto poco prima di finire la fermentazione o a fermentazione ultimata, chiedo ai più esperti. io personalmente opterei per farla già .
  22. Se hai brewplus, in alto c'è un pulsante con la lista con i luppoli e sostitui in italiano.
×
×
  • Create New...