Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

jackax

Utenti Registrati
  • Content Count

    34
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Neutra

About jackax

  • Rank
    Member
  1. In che senso allungherei le tempistiche? Cioè dopo i 23gg di fermentazione non potrei imbottigliare? Non ho la possibilità di lagerizzare purtroppo
  2. Salve a tutti Ho un kit cooper lager da fare: ho preso un lievito a bassa saflager w34/70 e ho una stanza sui 10-12 gradi costanti. Il mio dubbio è: non ho la possibilità di travasare la birra e in più farei la cotta il 18 19 dicembre e tornerei il 10 gennaio. (Sono all estero e torno a casa per natale) Pensate che 23gg nello stesso fermentato siano dannosi? La mia paura è che il lievito possa dare cattivo gusto o cose del genere. Ho fatto parecchie birre ma solo una volta una bassa fermentazione e avevo tutta l'attrezzatura necessaria. Oltretutto non avrò la possibilità di travasare nemmeno una volta tornato il 10 gennaio in quanto non ho un altro bidone. Che dite mi consigliate di provarci? Altrimenti la fermenterei a gennaio con il suo lievito ad alta..ma non verrebbe una lager. Grazie in anticipo dei consigli
  3. Io l' Abdij l'ho fatta seguendo le istruzioni cioè 9 litri e penso che sia una birra molto corposa e si, amara. Ma è nello stile, fa anche parecchi gradi: dopo un anno e più ha preso anche sentori particolari come legno e liquirizia. Ne ho ancora qualche bottiglia che ormai ha 2 anni e presto la assaggerò. chissà !
  4. Alla fine ho fatto la birra il 28 nov con il suo lievito ad alta fermentazione. Fermenta nel bagno che ha una temperatura costante di 18 19 gradi quindi penso vada bene, al massimo ci metterà qualche giorno in più.. gorgogliare gorgoglia (parecchio i primi 2 3 giorni ora si è già un po calmata ma comunque procede. Ancora una cosa: non ho la possibilità di travasare la birra come faccio in italia perchè ho un solo bidone: ne risentirà in gusto/ limpidezza in modo corposo o sono leggende? Pensavo di raffreddare bene il fermentatore prima di imbottigliare ma comunque tra priming e spostamenti non so quanto il fondo possa rimanere compatto.. mi conviene comprare un altro bidone? Considerando che già sono sceso a compromessi usando un kit (in italia Biab) pensavo che se non da particolari problemi userei un bidone solo e amen.. Consigli?
  5. A questo punto non so se sarebbe meglio ingegnarmi tipo mettendo il fermentatore nel bagno che ho in camera ( dove la temperatura è adatta ad un alta f.) dato che c'è una ventola di aspirazione che si attiva ogni volta che accendo la luce. Dite che ci sarebbero problemi di co2 durante la notte ? Per il fatto che il bagno è nella stanza della camera da letto
  6. Quanto durerebbe però la fermentazione? Io contavo 15gg al massimo ma con il lievito ad alta fermentazione. E poi non ho la possibilità di lagerizzare...
  7. Salve a tutti Come da titolo ho comprato questo kit malto della coopers, ma ho ragionato solo oggi che mi è arrivato che dove mi trovo (sono all'estero per studi) ho una stanza molto fredda: ne sto misurando la temperatura ma si aggira intorno ai 10 gradi. Quindi mi sono detto, perchè fare fatica a mantenere a stento 18-20 gradi in camera mia (con il problema co2 tra l'altro) se posso fare una bassa fermentazione? Mi potreste consigliare un lievito adatto? Non sono interessato a non snaturare la birra, mi interessa fare una bionda buona e senza troppe pretese Grazie in anticipo a chi risponderà ps so che dovevo comprare una ale se volevo fare una bassa fermentazione, sto cercando di riparare il danno
  8. il 6 aprile ho travasato la birra in un dama di vetro con fg 1010. Ha lagerizzato nel vetro chiuso ermeticamente fino al 7/5/15 alla temp di 3-3,5°C, quando è stata imbottigliata. All'assaggio l'ho trovata molto meglio delle aspettative, mi ricorda la menabrea. Adesso sta nel frigo a 10°C per una settimana 10gg e poi la lascerò in cantina. Priming di 6gr/l tra un mese vi posto una foto ciao a tutti
  9. avete ragione... og al travaso dopo 7gg 1011.. e penso scenderà ancora. spero sia bevibile comunque vabbe per la pils saro piu tradizionalista, voglio che venga al meglio delle mie possibilità sto anche mettendo insieme un temporizzatore con arduino per usare un freezer come frigo, cosi potro lagerizzare e fermentare a una temperatura perfetta gabriele non conosco le birre da te citate :/
  10. Stai tranquillo io non me la prendo spero venga buona comunque anche se devo aspettarmi qualcosa di diverso dal previsto a quanto pare.. avevo chiesto consigli sul mash ma non importa la prossima volta starò più attento Ho una pilsner ancora in programma, mi aspetto i migliori consigli
  11. in che senso? non dovrebbe essere beverina a causa della gradazione? Se la fg sara intorno a 1013-14 l'alcol dovrebbe essere intorno ai 5.5%vol... per il mash a 65°C, ho seguito la ricetta iniziale http://www.freewebs.com/kenlenard/recipes.htm (digita cabana lager in quella pagina)
  12. Ciao a tutti, venerdì ho fatto la cotta alla fine la ricetta è stata la seguente Premium American Lager Grain Bill ---------------- 4.600 kg Pilsner (79.31%) 0.700 kg Vienna (12.07%) 0.500 kg Flaked Corn (8.62%) Hop Bill ---------------- 45.0 g Tettnanger Pellet (3.3% Alpha) @ 75 Minutes (Boil) (2 g/L) 25.0 g Tettnanger Pellet (3.3% Alpha) @ 15 Minutes (Boil) (1.1 g/L) Misc Bill ---------------- 4.0 g Irish Moss @ 10 Minutes (Boil) dovevo ottenere 22 litri di mosto a og1049, perche faccio biab e nelle precedenti cotte mi sono sempre soffermato intorno al 60% di efficienza. Beh ho ottenuto 23 litri di mosto a og 1056 la cosa mi ha dato parecchia soddisfazione, un'efficienza del 72% che non mi aspettavo. Mash di 90-100 minuti a 65°C, con un protein rest di 10min a 52°C e un'ora e mezza di bollitura. Era la prima volta che usavo l irish moss, portentosa direi Recipe Specs ---------------- Batch Size (L): 23.0 Total Grain (kg): 5.800 Total Hops (g): 70.00 Original Gravity (OG): 1.056 (à‚°P): 13.8 Final Gravity (FG): 1.014 (à‚°P): 3.6 Alcohol by Volume (ABV): 5.50 % Colour (SRM): 3.8 (EBC): 7.5 Bitterness (IBU): 21.7 (Average) Brewhouse Efficiency (%): 72 Boil Time (Minutes): 90 Ho deciso di non allungarla perchè 1056 rientra comunque nello stile premium american lager, adesso sta fermentando in cantina a 12°C con due bustine di s-23 Pensavo di fare un travaso questa settimana a 5-6gg dall'inoculo, poi dopo una settimana di fermentazione secondaria un diacetyl rest a 18-20°C per 2gg, infine devo vedere come fare per la lagerizzazione se in bottiglia o rimedio un posto in frigo per il fermentatore... Consigli?
  13. Avrei ancora una domanda, consigliate l'uso dell'irish moss? 10gr a 15min con l'ultima gittata di luppolo. Come mash un singolo step a 64-65 gradi è sufficiente? oltre a 15 min di protein rest a 52°C
  14. Per la pils ho visto che la gittata di amaro si fa fwh, che arrotonda un po l'amaro, subito dopo il mash (es io faccio biab, dopo l'estrazione della sacca suppongo) Per questa però penso di fare una gittata di amaro a all'inizio della bollitura e un po' di aroma verso 15-20 dalla fine.. Ci può stare direi
  15. Si lo so del dyacetil rest, mi sono informato bene per fare una bassa fermentazione.. Per la questione dei luppoli so cosa danno in base al tempo della gittata, chiedevo solo se esistesse una regola empirica o altro, non si smette mai di imparare .. Comunque grazie Vinc adesso è più chiaro, seguirò i consigli per aroma e amaro. Con la fermentazione penso di sapere la cavare, in 7 cotte non ho mai avuto problemi di infezione e nei procedimenti, poi con la bassa si vedrà , dato che è la prima volta.
×
×
  • Create New...