Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

antoninos

Utenti Registrati
  • Content count

    15
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Neutra

About antoninos

  • Rank
    Junior Member
  1. Buona sera a tutti. Ringrazio per i complimenti. Con la prossima cotta proverò ad abbassare il filtro di un centimetro, dovrò tagliare e risaldare i piedi, così da guadagnare circa 1,5 litri di mosto. Nella cotta di prova che ho fatto ho utilizzato 5,8 Kg di malto (5,3 di Pale Maris Otter, 0,3 di Cristall Fawcett e 0,2 Monaco scuro Durst). Ai 21 litri di acqua iniziali, ne ho dovuti aggiungere altri 11 per coprire leggermente tutto il malto. Dopo la fase di mash ho trasferito nel tino di bollitura raccogliendo 30 litri di mosto ed utilizzando solo 12 litri di acqua per lo sparge (lettura 10 brix con rifrattometro (circa 1040)). Dopo bollitura di 60 min ho raccolto nel fermentatore 21 litri (7 evaporati e circa 2 rimasti nel tino) con Brix di 13,2 Complessivamente sono soddisfatto per essere la prima cotta. La sola anomalia riscontrata riguarda il valore della temperatura letta sul termometro analogico in dotazione con la pentola che è molto più bassa rispetto al valore letto con una sonda pt100 posta nello stesso punto. Domenica prossima farò una nuova prova.
  2. Salve a tutti. Dopo alcuni anni sono ritornato alla mia passione: la birra fatta in casa. Ho completato (quasi) il mio impianto all grain con rims tube e, domenica ho fatto la prima cotta. Si tratta di una american pale ale. La cotta è stata fatta per provare l'impianto ed individuare le carenze. Infatti il problema maggiore l'ho incontrato durante la fase di mash ma non per le temperature, il problema è stato sul rapporto malto/acqua. Il tino di ammostamento è una pentola Polsinelli da 50 litri con fondo filtrante. Il fondo filtrante è posto a 5 cm dal fondo ciò determina un volume di mosto di 8 litri non a contatto diretto con il malto che sommato al rims tube arriva a quasi 10 litri. Usando un rapporto 1/4 malto/acqua ho il malto scoperto. Devo arrivare ad un rapporto di 1/5,5 per coprire completamente il malto. Questo provoca che Ho meno acqua di sparging. Ho pensato di sostituire il fondo filtrante con un filtro Halo? Qualcuno di voi l'ha usato? Come vi siete trovati? Attendo un consiglio. Sotto foto impianto
  3. Chiedo info su dove acquistare resistenza elettrica inox 2500 watt x Rims. Il prezzo più basso fin'ora trovato è stato di 105 euro (compreso di spedizione). Grazie Antonino
  4. Ciao Black. Sono interessato ad una pompa. Sono ancora disponibili?
  5. ....Deciso! Inizio con riscaldamento con solo rims da 2500 w e senza agitazione con pale. Poi vedremo eventuali miglioramenti. Grazie
  6. Ciao Lucky. Per gestire intendo se sono sufficienti 2500 W per avere l'aumento di 1°/min. Non vorrei coibentare la pentola con soluzioni pasticciate tipo lana di roccia e nastro adesivo, per evitare problemi durante il lavaggio, oltre che per questioni estetiche. Inoltre vorrei anche evitare una miscelazione con pale motorizzate. Le cotte saranno al massimo da 40 litri
  7. Grazie per i consigli. A questo punto non mi preoccupo più di rendimento. Penso di procedere con un sistema Rims senza pale. Saluti Antonino
  8. Anche io sto valutando il sistema RIMS sul mio impianto. Chiedo se utilizzando una resistenza da 2500 watt
  9. Grazie per il consiglio. Tuttavia la mia richiesta è su quale sistema sia più efficace sia in termini di rendimento sia in termini di qualità finale. Ad esempio ho letto che il sistema con il rims porta ad una birra più chiara: è vero? Mentre il sistema con agitazione con pale migliora il rendimento. Anche questo risulta vero?
  10. Sto attrezzandomi per l'AG. L'attrezzatura attualmente in mio possesso è composta da: 1 keg da 25l (sparge), 1 pentola da 50 litri con fondo filtrante Polsinelli (mash), una pentola da 75 l (boil). Chiedo consiglio, per la fase di ammostamento, su quale sia la soluzione migliore tra: 1) riscaldamento con fornello a glp ed agitazione del mosto in automatico con pale; 2) riscaldamento con fornello a gpl ed agitazione del mosto con pompa a ricircolo; 3) riscaldamento con sistema rims tube con resistenza da 2500 w. Ringrazio in anticipo.
  11. Vista L'assenza di esperienze fatte passo al sistema Rims. Grazie comunque a tutti.
  12. Pensavo di utilizzare il riscaldatore per serbatoi RS 72400210 in lega Incoloy di nickel, ferro e cromo. L'ampia superfice di scambio 0,055 mq unita alla bassa densità termica non dovrebbe bruciare la farina presente sotto il filtro (rammento che sotto il filtro non c'è agitazione del mosto), ma non ne sono sicuro e prima di forare la pentola volevo qualche garanzia dell'efficacia da qualcuno che ha già sperimentato.
  13. Buongiorno, Nonostante aver letto tutto ciò che riguarda il riscaldamento con resistenza elettrica presente sul forum ho ancora qualche dubbio.
  14. Dopo un pò di ricerca ho deciso per il mulino a due rulli di Polsinelli. Speriamo bene! Saluti
  15. Buona sera, Qualcuno può spiegarmi la differenza, come risultato finale della macinazione, tra il monster mill a tre rulli e lo smart mill a due rulli? Ringrazio in anticipo. Antonino