Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Dico

Utenti Registrati
  • Content count

    32
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutra

About Dico

  • Rank
    Member
  • Birthday 11/12/1989

Profile Information

  • Location
    Milano
  1. Ciao ti ringrazio! Scusa se rispondo solo ora ma sono stato lontano dal forum per parecchi giorni. Io la prima volta che l'ho usato ci ho buttato dentro acqua corrente dal rubinetto dopodichè ho sanificato con il chemioxi pro e di nuovo acqua distillata, poi in forno per 15 minuti. Per pulire i canali metti pure il tubo dentro l'attacco, senza stare li a fissarlo con la fascetta, e facci entrare grossolanamente l'acqua che esce dal rubinetto così che la fai entrare ed uscire dall'altra parte (pulendo entrambi i sensi) e sei sicuro che dentro c'è solo acqua. Ho notato che 15 minuti non sono un range ottimale per fare evaporare tutto, dato che rimane sempre qualcosa all'interno, ma per la prima pulizia va benissimo se rimane dentro acqua, se invece lo lavi per poi metterlo via fai 30 minuti in forno sempre a 180 gradi. Per sicurezza leggi cosa dice il foglio stampato sullo scambiatore (o il pdf?) sulle temperature massime sopportabili. Il mio sopporta max 200 gradi (secondo me temperatura TEORICA massima che poi in realtà sarà 20 gradi più in alto il vero limite) quindi forno a 180 e dentro 30 minuti a temperatura e poi lo lascio sbollentare con lo sportello aperto. Esce fuori asciutto e bollente (mettilo sul balcone al freddo in questi mesi autunnali). Per le altre domande ti hanno già risposto, quindi spero tu non abbia ulteriori dubbi. Ps. Se volete essere sicurissimi al 100% esiste questo sanificante enzimatico che si "mangia" letteralmente qualsiasi cosa di organico ci vada a contatto: http://www.mr-malt.it/attrezzature/detergenti-e-sanificanti/detergente-enzimatico-enzybras-gr-750.html Costa più del chemioxi ma francamente penso proprio ne valga la pena: prossimo acquisto per me.
  2. Eccomi di ritorno distrutto dalla prima cotta E+G, sono in ballo dalle 15 circa (5 ore e passa) e sono madido e con la schiena a pezzi per essermi fatto 4 piani a piedi con il fermentatore pieno di 23 litri di birra, lol. Che dire, è stato letteralmente un puttanaio. Ecco un breve foto diario più o meno random: https://imgur.com/a/PAIix#0 Ho iniziato con i grani in una pentola con 5 litri d'acqua che era quasi a filo (!), dopodichè per filtrare ho costruito quell'abominio che si vede in foto con le hop bags usate a mo di "rete" filtrante con il compito di catturare le eventuali trebbie sfuggite al colino se il getto usciva oltre. Efficace. Ripetuta la stessa cosa con altri 5 litri lavando le trebbie a pioggia con schiumarola. Premesso che essendo appunto la mia primissima E+G ho seguito le istruzioni ricetta e qualsiasi passaggio nuovo non è stato eseguito alla perfezione, per ovvi motivi. Messo mosto in pentola ma secondo me già qui non c'erano all'appello 10 litri, forse mancava qualcosina. Faccio bollire nella mia pentola fiammante che è stata si brava ma ha un fondo poco spesso che si è un pochino piegato e mi ha fatto bruciacchiare un pochino di mosto, anche perchè la pentola è stata messa su fornelli di casa dove la fiamma era solo al centro della pentola (rimedierò con spargifiamma prossimamente), metto estratti e diventa tutto bello denso. Porto ad ebollizione e luppolo come da ricetta. Nessun problema fin qui. Parallelamente ho proceduto a montare i tubi su rubinetto e scambiatore di calore...mamma mia...bisogna stringere come dei dannati qualsiasi tubo altrimenti ci sono perdite. E' stato brutto vedere la pentola perdere un pochino di mosto appena ho aperto rubinetto, ho fisto il fallimento davanti ai miei occhi. Chiuso rubinetto e stretto come un maiale il tubo di silicone alimentare, che tralaltro è morbidissimo (al contrario l'infame crystal mi ha dato problemi perchè è super rigido), tanto da lasciare un'impronta della fascetta, ho riaperto e ho fatto scendere mosto nello scambiatore con acqua. Fenomenale, un giro è bastato a far raffreddare tutto a 20 gradi circa! Smadonnare per far muovere bene il mosto (prossima volta comprare pompa) e anche tubo da stare attenti a non far entrare dentro, ma sarà entrato (era sterilizzato)...eravamo in 3 (ho chiamato i miei ad aiutarmi) e alla fine ce l'abbiamo fatta tra bestemmie e stanchezza. Non so quanto mosto sia andato nel fermentatore perchè c'erano già dentro 6-7 litri d'acqua...quello che so è che tutte le bottiglie usate più mosto non mi sono bastate a raggiungere 23 litri ma sono arrivato a 21,5. Il resto l'ho rabboccato con acqua del rubinetto, non succederà niente immagino visto che il 90% è san benedetto. Lievito e nutrimento wyeast, ossigenazione e via in cantina. Spero vivamente di aver fatto tutto bene ed in pulizia, ma è stato davvero difficile...tanta troppa roba in giro rispetto a quando ero ai kit. Con il tempo migliorerò. Tralaltro la pentola per lavarla nella vasca da bagno era un continuo PAM, BAM, POM contro qualsiasi cosa, la ribaltavo il bazooka si sollevava, la ribaltavo di nuovo BAAAAAAAAAM. E' andata così va. Ah in realtà un problema c'è stato, ovvero l'OG. Misurata 1060 e da ricetta...1050. Avrò combinato casini? Lo sapremo fra un mesetto e qualcosa.
  3. Dove sarebbe questo negozio? --- Ho un tubo dal diametro interno da 20 millimetri compatibile con portagomma dello scambiatore: come lo collego al rubinetto della mia cucina?
  4. Ho visto l'adattatore del Gardena più il resto, però mi sono detto che se devo usare il rubinetto di casa (universale la filettatura) tantovaleva prendere un pezzo "fisso" e risparmiare. Sono rimasto un po' male vedendo i prezzi di ste cosette varie. Ecco, stavo esattamente per postare come ho risolto (in questo modo). Mi hai proprio spento. Grazie anche a te! Ecco i pezzi che ho preso da Leroy Merlin: https://imgur.com/a/FXeuy#0 Fascetta inclusa nel portagomma! Per una spesa totale < 10€
  5. Mi piace pensare che sia la pentola a pisciare (la mia ha il rubinetto ruotabile a 360 gradi e mi immedesimo alla perfezione) Dunque allora ricapitolo: Pentola A = pentola figa rubinetto e bazooka Pentola B = pentola infame di casa - Metto in B grani in infusione con 5 litri di acqua - Filtro mosto ottenuto versandolo in A attraverso un colino con...hmm...una hop bag infilata sopra. - Sparge dei grani in B con 5 litri di acqua - Ripetere punto secondo - Fanculizzare pentola B e dare tutto l'amore e gli ingredienti ad A Se é tutto corretto so cosa farmi regalare a natale (pentola del crucco da diciamo 10 litri per il mash con bazooka homemade). Grazie dell'aiuto, per il resto proseguo la lettura del Bertinotti!
  6. Stasera birrificio finalmente, fresco di attrezzatura nuova. Benché mi sia bene informato sugli step dell'E+G voglio essere al 300% sicuro di questa cosa. Brasserà³ la Solitary Monk di Mr. Malt, il kit guidato con ricetta che seguirò per scrupolo. Questo punto mi perplime: Ho la pentola con bazooka integrato quindi vorrei capire se posso ignorare il filtraggio e fare tutto in stesso pentolone. 1) 5 litri di acqua calda con grani in infusione 2) Sparge con 5 litri di acqua calda presa da pentola che ho accanto e fatta cadere sui grani (che galleggiano?) in pentolone tramite schiumarola 3) Pentolone ha 10 litri di mosto con trebbie 4) proseguo la ricetta lasciando trebbie "nel loro brodo" mentre mescolo estratti e luppolo il mosto 5) piscio fuori il mosto dalla pentola mentre il bazooka fa il suo lavoro filtrando trebbie e residui vari. Tutto giusto? 😇
  7. Ok grazie di nuovo. Adesso vado al brico e do un'occhiata, sperando di aver preso bene le misure della filettatura interna del rubinetto.
  8. Va bene, grazie mille. L'importante è sapere cosa devo chiedere esattamente. So che sembra scemo ma nel marasma dei pezzi del fai da te bisogna specificare bene altrimenti quelli tipo me vanno in confusione. XD
  9. Potrebbe essere uno di questi? http://it.aliexpress.com/w/wholesale-hose-pipe-adaptor.html Mi salvo le immagini e gliele faccio vedere al commesso dicendogli: "VOGLIO QUESTO"
  10. Sto impazzendo, lo giuro, non riesco mai a trovare le info basilari su processi altrettanto basilari come attaccare un tubo al lavandino. 😠Nello specifico, devo fare l'attacco di un tubo diametro interno 20mm per attaccarlo al rubinetto della cucina da un lato, mentre l'altro si attacca con allegria al portagomma dello scambiatore a piastre senza bisogno di disturbare il signore. Cosa mi serve per fare questo lavoro in totale? Attacco rapido e fascetta basta? Quali misure devo prendere? Diametro interno tubo (20mm)? Diametro esterno? Diametro del buco del rubinetto dal quale esce l'acqua? Interno o esterno? Con o senza "filtro" avvitato? Penso che con molta probabilità già il diametro interno del mio tubo in silicone sia più largo del foro dove esce acqua, quindi non ho assolutamente idea di cosa serva per adattare le dimensioni... Un tubo Crystal 12 x 16 ce l'ho in casa, però chiaramente non mi va bene per attacco scambiatore da 20mm...e prendi il tubo adeguato. Le madonne. 😠Inviato dal mio Nokia Lumia 1020 con Tapatalk
  11. Dico

    Libri sulla birra e sull'homebrewing

    Arrivato stamattina il Bertinotti. Sto leggendo, scorre che è un piacere e per ora (pagina 30) sembra non essere affatto tecnico, nel senso che da le info in modo schietto senza stare ad usare terminologie particolari. In sostanza: so perchè si fa un determinato trattamento ai grani (maltazione nello specifico) senza sapere tutta la chimica che c'è dietro come magari mi direbbe "progettare grandi birre". Sono contento del libro anche se l'ho appena iniziato...semmai ci fosse bisogno di aggiungere delle lodi a questo stra conosciuto manuale! Da qualche parte mi pare di avere letto delle critiche alle immagini nel libro; effettivamente potevano anche non esserci però in realtà quelle che ritraggono i set "casalinghi" sono molto utili perchè ti fanno immedesimare, potresti star guardando casa tua e non un birrificio dove tutto è assemblato in maniera perfetta e quindi ti da una sorta di sicurezza. E' rustico.
  12. Dico

    Bazooka: Che Tipologia Di Inox?

    Porta tutto da un fabbro e fagli livellare le saldature, è la cosa migliore che tu possa fare.
  13. Quanto mi vengono a costare? --- Detto ciò, per acquistare 2 metri di tubo per le alte temperature (20 mm diametro interno), 4 metri di tubo normale (20 mm diametro interno) e 5 fascette di dimensioni adeguate (ci ha pensato il commesso) mi è costato in totale 30€. Tutto in negozio fisico. Bei soldini, però comprando online 2 metri di tubo per alte temperature (18€ diciamo) più la spedizione (9€) mi sarebbe costato 27€ e avrei avuto...solo uno dei tubi che mi servivano, senza fascette.
  14. Dico

    Bazooka: Che Tipologia Di Inox?

    Grandissimi, quel pdf lo stampo e lo incornicio in cucina.
×