Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Paul

Utenti Registrati
  • Content count

    130
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

12 Buona

About Paul

  • Rank
    Senior Member

Profile Information

  • Interessi
    Montagna, sport in generale e ovviamente HBing

Recent Profile Visitors

287 profile views
  1. Hai cambiato anche la T? In che senso meglio?
  2. Di sicuro lavare le bottiglie male non fa e quell'aggeggio è molto comodo (occhio solo alla potenza della rete idrica, se è troppo bassa non funziona bene). Tieni conto di quello che ha detto Thor, l'avvinatore aiuta ma ha dei limiti. Secondo me una bottiglia pulita ma non sanitizzata o sanitizzata alla meglio ha davvero poche probabilità di dar problemi, meno l'incontrario. Alla fine però devi vedere tu come sei più comodo, io ho preso il lavabottiglie rotativo manuale perchè per le mie esigenze è la cosa migliore.
  3. nel momento in cui parla di sanificare e poi di voler comprare un lavabottiglie... va quanto meno fatto ordine tra le idee. Poi su come organizzare questa fase ci sono pareri estremi, da chi le sterilizza in autoclave a chi gli da solo una sciacquata e via
  4. Sono due prodotti diversi che fanno due cose diverse, i'avvinatore con oxi serve come dici per sanitizzare mentre il lavabottiglie serve per il lavaggio. In teoria andrebbero usati in successione, cioè prima le lavi e poi le sanifichi. L'avvinatore usata su una bottiglia sporca e magari con un po' di fondo di lievito che non è venuto via con un normale risciacquo fa ben poco. Il blaster ce l'ho, è comodissimo per sciacquare le bottiglie se prima le hai lavate con il sapone e scovolino ma un vero e proprio lavaggio non lo fa
  5. Paul

    Lieviti Wyeast

    A detta loro un giorno prima è già al limite, parla di 6 ore https://youtu.be/X1kSrik5x8c
  6. Hai sicuramente ragione e anche io a volte ci ho dovuto litigare per sapere gli ingredienti di questi kit perchè da un lato loro vogliono tutelare la loro ricetta (che poi vabbè...) ma dall'altro noi è giusto che sappiamo cosa stiamo facendo, se no non si impara mai. Però tieni conto che il lievito che ti hanno dato, o per lo meno il produttore, non è di serie B. Sull'ultimo numero della rivista del MOBI parlano del west cost in paragone al più noto fermentis 05 e il riscontro è positivo. Alla fine come hai risolto?
  7. No stai tranquillo che sei tu. Comunque è un dato di fatto che chi si atteggia a leone da forum poi nella vita vera è una pecorella e tu ne sei un esempio palese. Detto questo, ti lascio comunque l'ultima parola così potrai autocelebrare la tua tristezza, quindi ora sfoga pure i tuoi problemi, forza piccola, che dopo starai meglio! Non avere paura!
  8. Ecco che il leone da forum ritorna all'attacco!!!
  9. Si ho scritto di fretta e mi sono confuso, poi passato un po' di tempo non si può più editare
  10. Quello sicuramente però per assurdo mi sembra più difficile infettare uno starter che una cotta! Poi usando la beuta le possibilità di infezione sono davvero ridotte ai minimi termini, no?
  11. Parlando con un amico ci siamo trovati a discutere sulla possibilità di avere problemi facendo uno starter. Per lui è alto il rischio di problemi, per me è basso. Lui dice che è una procedura rischiosa, meglio usare direttamente la bustina e rischiare l overpitching che, sostiene, spesso è più teorico che reale. Io dico che è impossibile infettare uno starter, perchè cuocendo nella beuta non hai passaggi e soprattutto quando infili 30-40 miliardi di cellule in un litro di mosto è davvero difficile che vi sia una carica batterica antagonista tale da poter causare problemi, anche se nel procedimento dovesse inavvertitamente caderci dentro qualcosa. Lui è un chimico e birrifica da più di me. Voi che dite?
  12. Non mi è chiara una cosa, perchè è più frizzante?
  13. Quanti minuti fai bollire il late addiction?
  14. Io faccio così: calcolo l'og normalmente mentre per quanto riguarda le ibu simulo una ricetta senza l'estratto che andrò ad usare in late addiction. Il 3d è divagato un po' e ci sono tante cose interessanti, però per rispondere a non ricordo chi... secondo me più ci si avvicina a lavorare in maniera completa (come si farebbe in ag) più le birre maturano prima
  15. Cia a tutti, qualcuno ha questo libro e ha provato a fare le ricette? Come vi sembrano? Come sono venute?
×