Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

kaceka2000

Utenti Registrati
  • Content Count

    99
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by kaceka2000

  1. Certo, però io devo sempre mettermi nella condizione meno favorevole a fare il "conto" (della serva), in questo caso il minimo garantito.
  2. Mi riferivo a questo post. Impossibile che abbiano impostato il calcolatore considerando 20miliardi /g di cellule per il secco senza poterlo impostare in base al produttore. Infatti Fermentis US05 dice che ne contiene 6 miliardi /g, mangroove jacks >5miliardi/g...
  3. parlavo dell' impostazione dati nel calcolatore, dove inserire il n.cellule/g di lievito. E' un dato di calcolo e dipende dalla marca/tipo di lievito
  4. Non riesco a trovare l'impostazione del n. cellule/gr su Mr malty per il secco. Cmq US05 la specifica dice 6 miliardi di cellule/g
  5. Scusate l'ignoranza... sabato ho brassato a 1054 (chissà se quello schifo di densimetro diceva la verità... cmq si è rotto, meglio così uso il rifrattometro, cinese... ) e per non sapere ne leggere ne scrivere, ho inoculato 2 buste di US05 pensando che un po' di overpitching facesse solamente del bene. Invece con il calcolatore di brewersfriend sono in underpitching anche con 3 buste. Dovrei usarne 3.5. Peccato che la fermentis indica che una busta va bene per 20-30 litri.
  6. Dici che il cara è più difficile da macinare, perchè più duro? Nella stessa cotta ho macinato del cara amber benissimo. Cmq posterò il QR appena posso.
  7. Vabbè ragazzi il problema è il mulino. Vi voglio bene lo stesso... ciao
  8. Tanto per capire... tu hai un mulino da 2500 €? La questione era che SOLO QUEL malto pils mi da problemi nella macinatura. Pils di altri produttori e altre tipologie di malto non mi danno problemi. Quindi, visto che 2500 € non li spenderò MAI, forse una via alternativa c'era
  9. Stavo macinamdo del pilsner di Weyermann ed ho avuto grosse difficoltà. Uso una macchina della pasta con rulli zigrinati ed imposto sempre la distanza al massimo, circa 1.8-2mm. Sempre avuto risultati soddisfacenti le aspettative. Con maris otter e pils di altre marche, macinavo a "nastro" velocissimo e in quantità, invece con l'ultimo pils, che non avevo mai acquistato, mi si è surriscaldato sia il trapano che la macchinetta... Sembra che il problema sia il malto troppo duro, che scappa dal rullo, infatti poi sfarina un bel po'. Stavo pensando di umettare il grano un po' la prossima volta tanto da renderlo meno duro in superficie.
  10. Ormai questo blogger è il punto di rifermento per tutti gli homebrewers! Cmq facevo riferimento proprio a lui quando parlavo di humulinone.
  11. Ho fatto un dry hooping con 5-6 g/l di centennial e la birra, una apa, risulta troppo amara. Hoppato al primo travaso pellet liberi, mantenuto a 19° per 3 giorni, poi 3 giorni di crash cooling e imbottigliamento. Ho cercato un po' e il responsabile sembra essere l'humulinone. In effetti l'amaro non è un "cattivo" amaro, nel senso che svanisce rapidamente, però è troppo forte. Siccome di dry hooping non ne so molto, volevo capire se anche voi avete avuto un risultato simile al mio e come avete risolto, diminuendo la quantità, utilizzando luppoli con bassi alfa acidi... Devo dire che l'assaggio è una bottiglietta tester dopo una settimana di rifermentazione, però temo che neanche tra 6 mesi l'amaro se ne andrà
  12. Io ho cominciato a fare birra subito in all grain ed è andato tutto bene, sarà stata la fortuna del principiante. Un mese fa invece ho fatto dei test con estratto e non mi sono trovato con la OG ed ho dovuto correggere con zucchero. Secondo me se uno vuol fare all grain non necessariamente deve passare dall'estratto. Detto questo, i siti più famosi, sono , in ordine alfabetico... birramia, mr malt, pinta. Beerewine non lo guardo quasi mai, ma non lo sconsiglio, vedi tu. Io prendo sempre da mr malt per esempio. Ho anche acquistato attrezzatura da birramia senza poblemi. Poi gli altri del forum diranno la loro. Ricordati comunque che qualsiasi sia il metodo con cui vuoi brassare, fondamentale è la fermentazione. Ti consiglio l'acquisto di un frigorifero anche vecchio così sei a posto. Certo che con all grain ti servirà dell'attrezzatura in più rispetto all' estratto o kit. Per il procedimento, non ti preoccupare, ti guardi un po' di video su youtube e la base la impari. Prova con questo che non è male Se hai domande specifiche le posti e ti si risponde
  13. Vendo pentola + coperchio (senza rubinetto e filtro) inox 35L polsinelli, usata 2 volte. Presenta un piccola ammaccatura sul fondo, ma non ci sono problemi per la funzionalità. Per il resto come nuova 45 euro (spedizione a carico acquirente... credo 9 euro)
  14. Vedi questo video e sei a posto
  15. Ciao, prova ad utilizzare questo software, brewplus, ti da bene o male le quantità di acqua in base ad un set up "standard", vedi un po'. Inserisci nel voulme cotta 20L, poi il resto dei parametri li puoi modificare in base alla tua attrezzatura dalla seconda cotta. Io con i valori standard non sono andato molto lontano dal previsto. https://github.com/rekhyt75/BrewPlus-IFDB/releases/download/2.0.1/BrewPlus-IFDB-2.0.1.zip ... per funzionare devi aggiornare/installare anche java
  16. Domani imbottiglio una cotta test E+G e nel frattempo stavo pensando all'upgrade dell'impianto AG. Stiamo a vedere.
  17. Sto parlando di impianto 3 tini minimale, al quale vorrei aggiungere mescolatore auto + nuovo filtro + pozzetti sonde ecc... Quindi tanto sbattimento e spesa attorno a quella cifra. Ecco il perchè del post. Galeotto quell'acquisto di estratto x test che mi ha fatto perdere la testa... "fare" la birra in 2 ore non ha prezzo adesso sono più indeciso di prima
  18. Siccome stavo pensando ad un miglioramento del mio impianto AG, mi sono messo a fare due conti. Per una cotta standard 23L OG 1050, spendo circa 11-12 € di malto fermentabile, mentre di estratto 22€ circa. Io di cotte ne faccio 3-4 anno, giusto per farmi un po' di birra, a sto punto mi domando se mi convenga spendere attorno ai 150 € per l'impianto. Certo non potrò controllare il mash, ma cmq immagino che il profilo di mash dell' estratto sia molto più stabile che in una produzione casalinga, ma forse, ecco la nota dolente, molto più standard... Io però di birre particolari non ne faccio, solite ale luppolate. Che dite, sto bestemmiando?
  19. Leggi questa per farti un' idea di una all grain. https://www.bertinotti.org/come-realizzare-18-litri-di-weizen-all-grain/ Cmq oltre che partire dalla scelta dello stile che ricerchi, poi però devi capire come vanno usati i vari ingredienti durante l'ammostamento, soprattutto il malto, perchè non sono tutti uguali. Quindi ph soluzione, tempi e temperature delle varie "pause", così ottieni un mosto con le caratteristiche che vai cercando. Alla fine arriva la scelta dei luppoli. Certamente la teoria è la fondamentale ma la pratica ancor di più. Quindi devi partire da una riceta semplice e via via sviluppi il tuo prodotto. Per non parlare poi dell'attrezzatura che necessiti.
  20. Devo fare dei test per capire un po' i luppoli d' aroma tedeschi e pensavo di usare dell'estratto di malto extra light e fare una bassa fermentazione. Io ho sempre brassato AG, quindi l'estratto per me è una novità. Non vorrei aggiungere grani che mi aumenterebbero il lavoro. Per i vari calcoli imposto efficenza 100%? Per il calcolo della OG mi affido a beersmith che prende già in considerazione i zuccheri fermentabil presenti? Quindi porto la T acqua di poco sotto ebollizione, butto il malto mescolo fino a dissoluzione completa, oppure per quanto tempo? e poi vado in boiling come per AG? Ultima cosa, usare solo malto base esce una schifezza?
  21. Sarà che confondo lo speziato con amarena? Idee sui luppoli della edelstoff?
  22. Temopo fa avevo bevuto la jagerbier di hofbrau, una hell e avevo notato un sentore di amarena piacevole, che pensavo fosse dato dal lievito. In questi giorni sto bevendo svariate augustiner edelstoff e sto ritrovando lo stesso sentore, solo un pò più leggero, di amarena. Forse son io che interpreto male le varie note... Ho anche pensato sia dovuto ad un luppolo in particolare o oopure combinazione. Voi avete idea di luppoli tedeschi che donano questa nota?
  23. Era da un bel pò che avevo voglia di fare una california common, attirato dallo stile particolare, poi per fortuna ne ho acquistata una bottiglia di anchir steam, alla modica cifra di 4 euro..., insomma una delusione! Luppolo da aroma, caramello e amaro che non mi hanno convinto. Lievito in compenso neutro e non percettibile , questo passa a pieni voti. Colore tendente al rossastro che non gradisco. Peccato.
×
×
  • Create New...