Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Danielxan

Utenti Registrati
  • Content Count

    27
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About Danielxan

  • Rank
    Junior Member
  1. No questo è il mio PCB, quello di sollazzo lo ho ma senza il suo permesso lo pubblico.
  2. Se riesco questa sera finisco di risistemare il pcb con il passo dei sensori pressione giusto e lo riuppo.
  3. Non è una vera nuova relese del pcb, ma solo un nuovo master con dei pcb per adattare i vari lettori SD ed un modulo di potenza on-off a Mosfet
  4. Ho riorganizzato le cose, i master definitivi, per il fw originale o tradotto da Max si chiamano Braduino, mentre per il fw riscritto da Niki sul forum di arduino si chiamano Birraduino.     EDIT: Revisione 2 dei PCB Birraduino, per risolvere un grave problema dovuto alle librerie SPI che impediscono l'uso pieno del pin D10 come uscita anziche SS
  5. Ed invece ho fatto la 16. La pedinatura del lettore SD è per questo modulo.
  6. Standalone!!   Ancora in beta release.   Il master appena sarà testata.
  7. Questa configurazione hw, è gia stata collaudata, si può usare il fw originale tradotto, bisogna riconfigurare opportunamente il pin-ot-
  8. @Thor   Questo è il minio indispensabile èer far funzionare correttamente un 317, comunque per esperienza già ad 1A scalda parecchio, poi tutto è in funzione del drop-out. Al limite devi orientarti verso uno switching, ma credo che convenga prendere un convertitore dc-dc già fatto. Od al limite modifichi un vecchio alimentatore da pc.
  9. Con la configurazione attuale dei pin la pompa ed il riscaldatore sono collegati a dei pin con il pwm "vero", per cui puoi regolare la velocità in modo lineare, un LM317 scalda tantissimo appena cerchi di prelevare un pò di corrente, cosa che sicuramente fà una pompa anche se non conosco quella in oggetto.
  10. I.tester se suona sempre anche con l'arduino rimosso dalla scheda, controlla il transistor che pilota il buzzer
  11. Per semplificazione di montaggio, connettori reoppo ravvicinati, nuova release, ed ho cambiato ancora il pinout.
  12. Ah non era per me la domanda.   I.tester  ma la eeprom la hai caricata prima del codice?   Savio guarda che esistono fli zoccoli anxhe per i relè da cs.
  13.   La versione in filo montata in aria senza PCB   Oramai con tutto quello che stanno aggiungendo al software la 5 non ha più senso.
  14. Il bromografo e come la Birra lo assaggi una volta e non riesci più  a farne a meno :rofl:   Finita, ho ripasticciato con i pin-out.   Ho tolto il relè mi serviva spazio per stringere, perchè Savio compra le besette di midura scarsa.
×
×
  • Create New...