Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

corbaccio

Utenti Registrati
  • Content count

    342
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by corbaccio

  1. mi sembra molto strano.... Aspetto commenti e spiegazioni perché magari sono io che sto sbagliando
  2. Grazie a tutti per i suggerimenti ! Ciao Mario
  3. l'obiettivo è una pils per l'estate, equilibrata e dissetante (mi sembra di parlare come la bimba del Buondì Motta) Weyerman bohemian pils 96%+Carapils 4%, Saaz, lievito w34/70; OG prevista 1048, IBU 32, BU/GU 0.67 - Macinatura (non ho mai usato questi grani...) "normale" o serve qualche accorgimento ? - Mas con acqua Monviso (molto simile alla Sant'Anna) 15' a 52°C (è necessario/consigliato ?) 40' 66°C (troppo basso ?) 10' 72°C mash out 15' 78°C - Luppolatura: Saaz 60 min + 1 g/L a 15' + 2 g/L a 5' + 2 g/L a 0. Vorrei evitare di trovarmi una birra che dopo due mesi ha perso quasi tutto.... - Inoculo del lievito se riesco a 15°C (serpentina inox e acqua di rete 12-14°C) poi in camera di fermentazione a 10°C, verso la fine diacetyl rest fino a FG - Travaso e lagerizzazione molto lunga, 6 settimane a 2-3°C. Suggerimenti e consigli ? E' la seconda ag (con il pentolone Arsegan, della famiglia Klarstein & co). Ciao e grazie Mario
  4. Quale ?
  5. In effetti il punto che non la vorrei troppo corposa. Il troppo è soggettivo, difficile da definire.... Essendo inesperto, ho paura che 4% carapils + mash a 69°C sia.... troppo Come riferimento ho il ricordo delle pils che ho bevuto in vari birrifici a Praga ed è...troppo vago
  6. L'indice di Kolbach del pils Wyermann è 38-42; il Maris Otter Muntons è 40-44. Se non sbaglio, un malto è considerato ben modificato con indice > 35. Quindi metterò i grani verso 50°C mentre salgo allo step successivo (68°C; anche se il carapils è solo 4%, non rischio di avere un mosto troppo "corposo" ?).
  7. puoi anche travasare dal rubinetto inclinando il pentolone alla fine, fondazza permettendo
  8. Acqua calda (da raffreddamento del mosto) e ricircolo, enzybras in acqua calda e ricircolo, acqua e ricircolo. Almeno, io ho fatto così. Ho usato luppoli in pellet con sacchetto in batista, mosto limpido e quasi nessun residuo, non ho neppure usato il mini bazooka. Molto tempo e molta acqua ( riutilizzata )
  9. Very dummies. Ho la serpentina in acciaio, comprata con l'Arsegan (cfr Klarstein & co). L'attacco in entrata è quello alto o quello basso ? o è la stessa cosa ? a sentimento, direi quello in alto, ma il sentimento spesso tradisce per raffreddare 20 L con acqua di rete, quanti litri di acqua ci vogliono approssimativamente (non ho la minima idea ) e quanto tempo (20 minuti ? un'ora ?). Ciao e buona serata Mario
  10. ottima idea non lo so, l'idea di far passare il mosto in un sistema chiuso (e del quale non posso controllare la pulizia) mi lascia perplesso
  11. Grazie ! Quindi, a meno di andare a brassare in Antartide, credo che mi dovrò accontentare. Per le basse fermentazioni (la prossima sarà una pils) sarò obbligato a inoculare a circa 20 °C poi raffreddare . Ciao Mario
  12. Aggiorno: provato entrata in alto - uscita in basso, la prossima volta farò il contrario. Più di 40 minuti per portare 18 litri a 25°C. Litri di acqua: troppi, più di 100. Parte usati per lavare etc, ma sono veramente tanti. Ciao e buona domenica Mario
  13. Preparata ieri con l'Arsegan. Centrati efficienza (migliorerò...), OG e litri. Due cucchiai di succo di limone e pH 5.5. Vari errori sparsi ma nulla di terribile, tempi biblici ma per ora va bene così. Mi sono proprio divertito
  14. Pale (o Maris Otter) 92% + Crystal 50L 8%, mash 68°C (60 min o fino a conversione) e 78°C 15 min, OG 1033 luppolo EKG 60 min 22 IBU + 15 min 5 IBU, BU/GU 0.82 lievito Windsor (a quale temperatura ?) Che cosa ne pensate ? Ciao Mario
  15. Winterizzazione di 10-15 giorni, a 2-3 °C: eccome se rifermenta. Ho anche l'impressione che migliori.... Ripeto, impressione
  16. OTdOTdOT etc etc. Grande pensiero
  17. A sentimento, metterei più pale in ammostamento; per il resto, la procedura è corretta. Per la luppolatura e per la ricetta non so aiutarti. Ciao Mario
  18. Voglio l'indirizzo !!!! Accetti prenotazioni ?
  19. hai ragione, ma ho tre chili di limoni... che non posso neppure usare per fare marmellate
  20. Per la scelta alto/basso: ho parlato con un ingegnere che si occupa di riscaldamenti, mi ha detto che all'atto pratico cambia poco o nulla Proverò in un modo poi nell'altro alla cotta successiva, ma saranno difficilmente confrontabili perchè la bella stagione avanza ed i freddo starà passando. Vedrò Ciao Mario
  21. Grazie. Proverò con il succo di limone. Ciao Mario
  22. Esperienza personale, per quello che può servire: Barley wine e+g, 9.5 L, OG 1083, 3 bustine di US05 (reidratato), ossigenzazione con mescolavernice, 18°C per 15 giorni poi una settimana a 20, FG 1023 stabile, 4 giorni a 23°C (rito personale, penso magari rosicchi qualche decimillesimo ), winterizzazione, priming 5 g/L ed imbottigliamento. Tra 8 mesi saprò com'è.
  23. riprendo il discorso perchè appena arriva il materiale si parte... Ordinary bitter 18 L, a+g con Arsegan (Klarstein/ACE etc), essendo la prima volta ho messo efficienza 65% mash 21.3 L con Maris Otter 2850 g + Crystal 40 L 240 g, EZ water calculator (con l'acqua del sindaco del mio quartiere) calcola pH 5.89 60 min 64°C, 10 min 68°C (test iodio), 15 min 78°C sparge con 6.22 L 80°C (se l'efficienza dovesse essere superiore, aumento l'acqua di sparge per centrare la OG prevista, 1033). EKG pellet 23 IBU a 60 min e 5 a 15 min (hop spider autocostruito con filo di acciaio inossidabile e sacca di batista, speruma) Windsor 1 bust, 18°C per 2 giorni poi 20°C. Può andare ? Ciao e buona serata
  24. calcolatore per luppoli vecchi. on so quanto è valido, io l'ho usato un paio di volte http://brewerslog.appspot.com/HopAlphaCalc