Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

corbaccio

Utenti Registrati
  • Content count

    422
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Posts posted by corbaccio


  1. 2 hours ago, salvo81 said:

    Non proprio, io ho l’inkbird wifi con la sonda nel pozzetto dentro il mosto, ho dovuto mettere un altro termostatano, stc 1000, regolato a 0 gradi altrimenti prima che arrivasse a tempera il mosto il congelatore era a -22 congelandomi il mosto sulle pareti del fermentatore...

    Ma se regoli a 6°C come fa a congelare ???


  2. 1 hour ago, the dragonlord said:

    Ma tu avevi risciacquato le bottiglie prima di imbottigliare o avevi lasciato "solo" a scolare? Questa cosa mi preoccupa perchè ho appena preso il Saniclean e mi romperebbe averlo preso per niente...al limite faccio un primo giro di sanificazione e poi un secondo giro di risciacquo, che ne dici? Sinceramente l'OXI non risciacquato non mi aggrada, Birramia stessa consiglia il risciacquo nonostante sia indicata la non necessità della cosa....poi comunque l'OXI ha dei tempi di contatto "biblici" in confronto allo Stasan/Saniclean....uff...mai una cosa semplice, he he he he

     

    opinione personale: le bottiglie devono essere molto ben pulite, non è indispensabile la sanificazione; starsan o candeggina per sanificazione (es. durante la cotta) o prima di ritirare l'attrezzatura), oxi o il vituperato bisolfito per pulizia


  3. 3 hours ago, Giuseppe V said:

    Cosa intendete con ricarbonato male?Anche io uso starsan ed ho notato che che tendono ad avere una carbonazione eccessiva...

    a me hanno ricarbonato poco/nulla

    1 hour ago, the dragonlord said:

    la rottura dell'oxi è che va usato con acqua calda e poi comunque va risciacquato

    basta acqua calda del rubinetto della cucina e, per passare con l'avvinatore 40 bottiglie, 2-3 litri bastano; lascio scolare mentre travaso la birra e non risciacquo.


  4. Esperienza personale: quattro birre imbottigliate in bottiglie sanificate con starsan e ben scolate hanno ricarbonato male, quindi sono ritornato all'oxi.

    Uso solo bottiglie ben lavate, asciugate e tenute al riparo dalla polvere. Il giorno dell'imbottigliamento le sciacquo con acqua calda del rubinetto e dò una passata con oxi nell'avvinatore, lasciandole scolare sullo scolabottiglie (pulito e spruzzato con oxi). So che non sono sanificate, ma le riempirò di un liquido non sterile, blandamente alcolico e con ambiente acido, la birra. 

    • Like 2

  5. 1 minute ago, Tyrion132 said:

    Su questo, come detto prima, non ne ho proprio idea.. XD
    Magari provala su uno stile dal non troppo delicato bilanciamento.. ;)

    giusto

    anche se le mie papille gustative sono tarate per distinguere i decimi di IBU :lol:

    o, per riprendere un altro 3d, i decimi di grado

    • Haha 1

  6. Qualche giorno fa parlavo con un signore che per lavoro importa e vende impianti di misurazione professionali.

    In breve, un termometro con tolleranza di 0.5 °C (semiprofessionale, non industriale) che sia effettivamente così preciso ed affidabile costa minimo 250 euro; un professionale serio, molto di più.

    Seguendo il forum, spesso si consiglia di fare ammostamento a 65°C invece di 64°C, ad altre idee del genere. Non so che impianti avete voi, io sono perplesso.

    Probabilmente l'unica soluzione è tararsi sul PROPRIO impianto e lasciare perdere le paranoie di ultraprecisione. Al mio livello, quantomeno.


  7. 2 hours ago, noritaka100 said:
    On 10/5/2019 at 20:23, corbaccio said:
    mi inserisco nell'ot. Ho visto che sei di Carrù, corregionario. Fritto misto in un locale ? dove ? Sono alla ricerca di fritto misto piemontese epico e sbavo al solo pensiero. Chiuso ot, potete ritornare all'OtdOtdOtdOtdOtemoji3.png

    Weee! Scusate l'assenza ma dovevo smaltire il fritto! Scherzi a parte, corbaccio il fritto l'ho mangiato all'osteria del borgo. Lo fanno solo 1 volta al mese da settembre a maggio però. Prossima "stagione" se vuoi ti avviso

    grazie !


  8. 2 hours ago, noritaka100 said:

    Oh là!stasera cena fritto misto alla piemontese e champagne a schifio... 45€ eh, non pochi ma sciampo illimitato e per di più festeggio i 10 anni di matrimonio.
    Fatevela buona uagliò!!!!

    mi inserisco nell'ot. Ho visto che sei di Carrù, corregionario. Fritto misto in un locale ? dove ? Sono alla ricerca di fritto misto piemontese epico e sbavo al solo pensiero. Chiuso ot, potete ritornare all'OtdOtdOtdOtdOt:D


  9. Grazie a tutti.

    Probabilmente non mi sono spiegato bene :unknw:; luppolatura da amaro classica a 60°C, calcolo le IBU. Poi metto un tot di luppoli allo spegnimento e raffreddo subito per avere aroma "tipo dh" (approssimazione grossolana, ma è per spiegarmi).

    Volevo essere sicuro che il luppolo a 0 minuti, oltre all'aroma, non mi caricasse anche l'amaro, per non rischiare di avere una birra molto più amara del previsto :aggressive:.

    Da quello che ho capito, il luppolo a 0 minuti conferisce poco amaro se raffreddo subito.


  10. scritto così, sembra una cosa assai nerd :).

    In parole povere, se aggiungo luppolo a fiamma spenta ed inizio immediatamente a raffreddare (con la serpentina impiego 25-30 minuti), il contributo in IBU è significativo o trascurabile ?

    Grazie e ciao:drinks:

    Mario


  11. 16 hours ago, Marcdj82 said:

    Grazie per la risposta, in che senso puoi fare dei miglioramenti con pochi soldi ??

    Due tappetini da Decathlon (sagomati intorno al rubinetto) per coibentare la pentola, un metro di tubo crystal (30 cm per il ricircolo e 70 per il rubinetto di scarico), due tubi per collegare la serpentina, un Hop basket cinese, in tutto meno di 40 euro

×