Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

corbaccio

Utenti Registrati
  • Content Count

    492
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

Everything posted by corbaccio

  1. Grazie dei consigli. Finisco 2 kit e sono fornito fino all'estate. A settembre riprendo la stagione brassicola con e+g. Ciao Mario
  2. Riprendo questa "antica" discussione. Ho in casa 1 kg di estratto light e 1 bustina di S-05 e vorrei preparare una simil-APA monoluppolo (per non avere rimasugli). Pensavo di far bollire 4 L di acqua con 400 g di zucchero + 1/2 kg di estratto light, aggiungere Cascade 40 g a 30 minuti ed i restanti 60 g a zero minuti (non vorrei fare DH). Quindi, nel fermentatore metto il tisanone, la latta (Coopers IPA o Australian Pale Ale o Muntons IPA), il restante 1/2 kg di estratto, porto a 23 L e 20°C, inoculo. Correzioni ? Opinioni? Grazie e ciao Mario
  3. Di dove sei ? Io sono di Torino Ciao Mario
  4. Arriva il pignolo: late addition (aggiunta), non addiction (dipendenza), anche se qui in molti presentano i sintomi della beer addiction... Ciao Mario
  5. Primo comandamento del birraio: mai buttare via nulla di liquido. Ciao Mario
  6. Io ho comprato il Crystal in un negozio di articoli per enologia, poi anche in una ferramenta. Ciao Mario
  7. Grazie ! Consiglio anche di dare un'occhiata a Biabrewer.info, molto (troppo) ricco di informazioni; in inglese. Ciao Mario
  8. sono a Torino, troppo distante... Grazie comunque e ciao Mario
  9. E niente risciacquo. Personalmente, uso metabisolfito per cotta e travaso intermedio; oxi per secondo travaso ed imbottigliamento. Non c'è un razionale dietro: ho iniziato così, mi sono trovato bene (per ora, incrocio le dita) e così proseguo. Ciao Mario
  10. Ri-grazie ! Ho trovato un sito moolto interessante biabrewer.info ricco di consigli, con una bella guida sia per il biab che per il mini-biab Ciao e buona giornata a tutti Mario (oggi in ferie, non credete che sono un pelandrone)
  11. Una possibilità  per tarare è comperare in farmacia una fiala di acqua distillata (1.000) ed una di soluzione glucosata (credo ci siano al 5%ed al 10%, penso che in rete si trovi a quanti punti di densità corrispondono); costano poco ed evitano i tormenti degli errori analitici e delle pesate con necessità di bilance che neanche il CERN.... Ciao Mario
  12. o.t. ma neanche troppo: è un anno che gironzolo, scrivo e leggo sui forum birrari. Un post così esauriente e soddisfacente non l'avevo ancora incontrato, pur con la gratitudine che ho verso tantissimi homebrewers. Che dire di più ? GRAZIE Ciao Mario p.s. se clicco mi piace mi piace non va bene perchè il secondo click annulla il primo, mannaggia :D 
  13. Proverò - quest'autunno - e vi farò sapere. Nel frattempo, leggo e raccolgo informazioni. Ciao Mario
  14. La parte sotto il colapasta credo sia molto meno di mezzo litro (misurerò). Alla fine, l'unica sarà provare: 10 L di acqua, 2 kg di grani, 40 g di luppolo e via ! Ovviamente, proverò una ricetta semplice semplice con Brew mate. Ma credo se ne parlerà dopo l'estate. Grazie ! Mario
  15. Penso che sarà obbligatorio mescolare molto spesso e lavorare di termometro/fiamma con pazienza. Pensi che si può provare ? Ciao Mario
  16. Secondo voi, per fare piccole cotte (max 10 L, al massimo posso fare cotte concentrate) posso usare -una pentola da 28 cm - 15 L senza rubinetto, -uno scolapasta da pentola tipo questo http://www.zanonicookingcenter.com/prodotti/Colapasta_per_pentola_in_alluminio_spess_3mm della misura adatta -una sacca in voile cucita dalla moglie Il tutto avrebbe molti vantaggi: -è materiale che ho già in casa -il colapasta servirebbe sia da doppio fondo (è rialzato di meno di un cm) che da filtro per i luppoli se uso fiori o coni -userei il fornello della cucina tripla corona -raffreddamento nel lavello con acqua e ghiaccio e tanti svantaggi: -molto lavoro per poco prodotto -travaso con sifone, che non amo. . Che cosa ne pensate ? Si può fare (è chiaro, tutto si può fare, ma...) ? Grazie e saluti Mario
  17. Mi associo alla richiesta Grazie Mario
  18. Devo ancora partire, raccolgo informazioni per decidere se, tra qualche mese, passerò a E+G o a BIAB. CIao Mario
  19. Infatti: da quel che ho letto, non è un problema ed una macinate aumentura più fine aumenta la resa: sbaglio ? Sul fatto che il tritacarne sia lunghissimo e poco efficiente non discuto, ma per iniziare può andare ? Grazie e ciao Mario
  20. Leggendo leggendo ho dedotto che, nel BIAB, sono particolarmente importanti: -la sacca -il pH -la macinatura, più fine che per una AG o E+G. Che cosa ne pensate, per iniziare, di macinare i grani con un apparacchio tipo questo http://www.ragstore.it/tritacarne-mincy-rigamonti.html (ce l'ho già in casa......) Grazie e ciao Mario
  21. Evaporazione 2.5 L/ora Grazie ! Ciao Mario
×
×
  • Create New...