Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

corbaccio

Utenti Registrati
  • Content count

    446
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Everything posted by corbaccio

  1. corbaccio

    Ravenna. Dove Bere?

    Anni fa sono stato a Ca' de vèn, vino e piadina *** (tre stelle). Sono che il forum è areaBirra, ma anche il vino ha un suo perchè Ciao Mario
  2. corbaccio

    Area Birrifici ?

    Forse i rivenditori tipo MrMalt o Birramia, che hanno l'area per birrifici, possono avere suggerimenti utili. Ciao Mario
  3. si, sono quelli (facendo attenzione al diametro, che varia secondo la bottiglia). Ciao Mario
  4. La cosa più importante è l'accuratezza del lavaggio alla fine dell'utilizzo. Poi conservare in luogo asciutto e pulito, certamente. Se un pezzo non è perfettamente lavato, dopo un anno di inutilizzo hai un bel da fare per pulirlo ! La prima pulizia viene dall'acqua (molto abbondante; poco ecologico ma indispensabile) e dalla rimozione meccanica: cioè dal lavaggio. In laboratorio, in ospedale, in casa, ovunque il discorso è lo stesso. Lo stesso vale per le bottiglie. Per ribadire il concetto (mutuato dal lavoro in Ospedale): è inutile disinfettare le mani se prima non le hai lavate ! Ciao Mario
  5. Io li compro a Torino da Menietti, enologia storica assai sabauda.
  6. Esatto; devono calzare perfettamente il collo della bottiglia e nell'incavo viene alloggiata la macchinetta, con il gommino che sta tra tappo di ceramica e sottotappo. Spero di essere stato chiaro, ma non sono sicuro. In pratica, è come tenere su i pantaloni con la cintura e le bretelle !
  7. Per le bidule, fai solo attenzione al diametro: ad esempio, 19 mm per le bottiglie da 1 L, 18.5 per quelle da 0.5 L (bottiglie comprate dal signor malto, non economiche ma sono soddisfatto, no problem anche con una weiss carbonata a 10 g/L). Ripeto: nessun problema di tappatrice, riutilizzabili, tenuta ok anche su bottiglie aperte dopo un anno ! Ciao Mario p.s. non sono azionista del signor malto nè titolare di vetreria
  8. In realtà , sotto al tappo meccanico uso il sottotappo di plastica (mi sembra si chiami bidule): facilissimo da sanificare, il gommino del tappo meccanico non viene toccato, costo 1 euro 100 pezzi
  9. Personalmente uso bottiglie con tappo meccanico, spesa fatta 5 anni fa e sono come nuove. Le lavo bene dopo lo svuotamento, le lascio asciugare e le metto in uno scaffale in cantina con il tappo appoggiato (non chiuso). Prima dell'uso, sciacquata con acqua calda, passata di oxi e via. Ciao Mario
  10. corbaccio

    Lievito Secco... Quanto Usarne?

    Tra mrmalty e brewersfriend c'è all'incirca il doppio (il primo consiglia 1, il secondo quasi 2 ! per stesso OG e stesso stile). Il problema è che mrmalty considera che le buste contengano una certa quatità di cellule/grammo (15-20 miliardi se non ricordo male), brewersfriend 8 M/g, Fermentis sulle schede tecniche scrive > di 6, che vuol dire nulla (anche 1000 è > 6) e sulla scheda pdf in portoghese scrive addirittura (sempre se non ricordo male) 15 miliardi/g, per inglesi-russi-francesi-italiani vale > 6. Boh. A complicare ancora la cosa, nei commenti dei siti sia Mr che Brew dicono che i loro dati sono misurazioni personali e/o di persone che ritengono competenti ed affidabili. Poi c'è la quantità di cellule vitali, che decade con il tempo anche per i lieviti secchi. Il nutriente per lievi, poi, influenza in qualche modo ? Come ? Tanti dubbi e nessuna risposta certa, personalmente. E il problema del lievito non è un problema secondario ma il nucleo fondamentale !! Attendo lumi anche io e mi accodo alla discussione. Ciao Mario
  11. corbaccio

    Off Topic dell'off.topic!!

    Anziani ? Ha solo 60 anni (pochi più di me)!!!!
  12. Ho letto adesso il commento di Thor: più appropriato di così
  13. In realtà è vero (anche se spiegato in modo poco chiaro): i reni filtrano il plasma continuamente, circa 180 litri al giorno ma solo 1-2 L vengono eliminati come urina, il resto è riassorbito dai reni stessi e non espulso. Le spiegazioni dell'articolo sono corrette. Ciao Mario
  14. Le ho fatte bollire una prima volta 30 minuti, poi una seconda volta 40 minuti: sempre lo stesso (dis)gusto
  15. Ho provato a bollire il voile in poliestere 30 minuti in un litro d'acqua: il gusto si sente eccome, nessun odore, nessun colore ma il (dis)gusto c'è. Di più non so dire. Faccio e+g, volevo usarlo per la luppolatura; sono passato a un hop spider di mussolina, vedremo. Ciao Mario
  16. Io con la mussolina faccio un hop spider (faccio e+g o estratto + luppoli). OT bello risentirti Bec, ciao Mario
  17. Ho provato' a far bollire un pezzo di voile in poliestere: gusto di plastica, orrido. Riprovato (pensando: dopo la prima bollitura avrà perso il gustaccio): idem. Provato e riprovato con un altro tipo di poliestere: idem. Passato alla mussolina in cotone: dopo una prima bollitura per togliere l'inamidatura, non lascia gusto. Ciao Mario
  18. Ho comprato due tipi di poliestere per fare hop bag e grain bag, il "famoso" voile. L'ho fatto bollire 30 minuti in acqua. Alla fine l'acqua era limpida, il tessuto intatto, nessun odore... ma un orrido gusto di plastica. Le ho fatte ribollire due giorni dopo, pensando che la prima bollitura potesse avere portato via il gusto: con lo stesso risultato, gusto di plastica molto avvertibile. Adesso non so come regolarmi; voi come fate, che esperienza avete, che cosa consigliate? Ciao Mario
  19. In realtà il problema non è l'odore, ma l'orrido (dis)gusto. Provo con la mussolina di cotone per la bollitura. Ciao Mario
  20. che cosa posso usare in bollitura? cotone a trama larga ? il gusto di plastica l'ho sentito eccome (ho bollito 30 minuti in un litro d'acqua circa; è vero che si fanno bollire minimo 10 litri, però..... Ciao Mario
  21. ho questa latta da 1.7 kg che userò prima di passare a e+g. Per sostituire lo zucchero previsto, vorrei usare estratto di malto e cambiare il lievito con S-04, fermentando a 19-20°C LME Dark o Amber ? Il lievito S-04 va bene ? Grazie e ciao Mario
  22. qualcuno ha provato le taniche da 3 e da 7.5 kg di estratto di malto liquido venute da Pinta? Come si è trovato ? A novembre vorrei fare l'ultima latta kit poi partire con e+g. Non mi importa particolarmente il fatto che il malto liquido tenda ad essere più scuro rispetto al dry. Il prezzo, rispetto alle classiche latte Muntons da 1.5 kg, è molto conveniente; le taniche da 25, invece, kg sono troppo grandi per i miei consumi. Sul sito di Pinta, inoltre, non riesco a capire qual è il produttore. Grazie dell'aiuto e buona domenica (poi buon lunedì, buon martedì, etc etc) Ciao Mario
  23. Telefonato al sig. Pinta, che conferma che sono prodotti Muntons. Ciao Mario
  24. Domani telefono ancora al sig.Pinta per scrupolo scrupoloso. Vi ringrazio Ciao Mario
×