Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Black Donkey

Utenti Registrati
  • Content Count

    403
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Black Donkey last won the day on November 2 2020

Black Donkey had the most liked content!

Community Reputation

75 Eccellente

About Black Donkey

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 17/09/1981

Contact Methods

  • Website URL
    Array

Profile Information

  • Sesso
    Array
  • Location
    Array

Recent Profile Visitors

968 profile views
  1. comunque pesa.... da marzo, dopo essermi bevuto millemila bottiglie di birre industriali, mi son rimesso a far cotte. ho ricominciato a leggere e qualcosina studiare, adesso a cantina piena, vorrei ma non brasso. e' impegnativo, passare 6 ore da solo, tolte ad altri impegni o famiglia, il lavoro mi tiene fuori casa dalle 6,30 alle 20,00, mi rimane solo la domenica o le notti.... poi imbottigliare ecc. vorrei costruirmi una nuova casa, solo per avere il garage comunicante con il salotto. a settembre ho fatto poco piu' di 100 lt di vino, tra tutto ho impiegato 3 ore, e i bambini che si divertivano a pestare l'uva il mese scorso, ho giocato con i formaggi, due ore e finito tutto pulizie comprese. (cosa che probabilmente ripetero') devo trovare qualcuno con cui condividere, altrimenti rischio di slittare di settimana in settimana.. come quando ci si iscrive in palestra, se vai da solo, anche se ti diverti, dopo 2mesi smetti
  2. Sto post è tutto uno scrivere a cazzo Mi sono espresso male, anche io ho tino filtro (senza gas) Mi riferivo alla pentola di ammostamento, il doppiofondo se se sta nella pentola di mash, non si prevede un tino filtro, ma Un tino di bollitura. Comunque siamo partiti male. Sul disegno ci sono tre pentole abc sul testo a b b Ma adesso fai biab? Come vorresti birrificare? Leggi le soluzioni elencate da clau
  3. Il doppio fondo lo utilizzi solo se vuoi fare mash e filtraggio sulla stessa pentola. Altrimenti non ha senso
  4. se vengono, meglio autodenunciarsi. spenderesti meno in verbali che offrirgli da bere
  5. io ho dato per scontato che quello sia solo il filtro, ed il filtrato sarebbe passato in bollitura nella pentola di mash. pero' e' vero che non e' molto chiaro, il resto del procedimento lo ha scritto vicino il filtro, ma sarebbe impossibile, quindi l'ho dato per scontato.
  6. lo schema e' giusto, non serve riscaldare il tino filtro, e' necessario pero' isolarlo l'agitatore deve essere indipendente dal coperchio, o devi avere un coperchio in piu' per non tenere le pale in bollitura (io ho tagliato il coperchio in due e in bollitura, ne tengo mezzo. per la pentola di mash, se vuoi farci passare l'impasto devi utilizzare rubinetti grandi, io sto aspettando una valvola a farfalla da 38mm e altri tubi e triclamp deve essere autosvuotante, in modo di portare tutto l'impasto nel filtro, e con un po' di acqua di sperge risciacquare la pentola da eventuali grani rimasti attaccati (questa e' la mia prossima modifica) il mio impianto e' questo ho fatto piu' modifiche che cotte, a sx caldaia motorizzata dove faccio mash e bollitura a gas in basso tino filtro (isolato blandamente con un tappetino radiante) a dx in alto acqua di risciacquo elettrica. dietro lo scambiatore a controflusso, che mi porta tutto in fermentatore.
  7. Cream Ale ( Nessuno ) Volume Batch: 50 L Volume Preboil: 59.7 L Tempo: 60 min. OG SG: 1.049 OG Bx: 10.96 IBU: 13 BU:GU: 0.27 RBR: 0.28 EBC: 6.9 FG: 1.009 Attenuazione Apparente: 81.0 % ABV: 5.3% Efficienza Mash : % 80.0 Efficienza Impianto: % 75 FERMENTABILI: 100 % Bohemian Pilsner Weyermann kg 11 ( In Mash ) LUPPOLI: 10 min g 50 Centennial (10.0%) Boil Coni Libero 60 min g 20 Cascade (5.5%) Boil Coni Libero 0 min g 50 Centennial (10.0%) Boil Coni Libero Spezie: Altro: LIEVITO: 2 Safale US-05 DATI MASH: Step °C 53 min 10 Rampa 15 min Step °C 66 min 40 Rampa 18 min Step °C 78 min 10 credo che la luppolatura e' un po' scarsa, ma i dubbi maggiori sono sulle temperature di mash.
  8. Bravo La prima cosa che si deve avere per avvicinarsi alla birra e' proprio un frigorifero.
  9. la lattinatrice di per se' non e' nulla di eccezionale. un buon tornitore con un trapano a colonna da 50 euro riuscirebbe a farla. e' il costo della lattina 43cent. e non riutilizzabile, con quella macchina non riesci a saturare la lattina di co2, non puoi creare vuoto(si accartoccia la lattina) e devi comunque chiudere sulla schiuma. mi ha affascinato, e' figa, ma e' una scimmia che mi son fatto passare, a mio avviso al di là dei costi della macchina, che e' replicabile con 1/4 della spesa, secondo me per un hobbista non vale la pena.
  10. certo che sei proprio uno scassacazzo XD francamente ho sempre considerato wifi al femminile, linea..... ma per voi acculturati "vojartri istruiti" sicuramente lo considerate maschile, Segnale... pero' se LA metto.... ti invito durante una cotta, cosi' avrai motivi piu' significativi per cazziarmi. o meglio ancora, potrai essere "virtualmente" mio complice nel caso dovessi brassare una stout omosessuale "step a freddo" PS: da qualche anno a questa parte ti sei invecchiato. non maltratti piu' gli ignoranti con il tuo solito Sgarbi style
  11. bello l'utilizzo del meet. e' da tempo che avevo intenzione di portare la wifi in cantina... e prima o poi la metto.
  12. la risposta e' quella di prima. per essere dolce puo' avere zuccheri non fermentescibili, (serve sapere grist e temperature di mash e lievito utilizzato) la birra non lievita, gli esteri sono impalpabili, e se la fermentazione e' conclusa non te lo dice il gorgogliatore, ma devi avere perlomeno una stima della FG da raggiungere. quando la fg e' stabile a distanza di 2 o 3 gg, il lievito ha terminato di lavorare, diversamente si e' piantato. se hai ottenuto una "discreta attenuazione", probabilmente e' andato tutto come doveva, e semplicemente quella birra doveva essere cosi'.... e le tue "sensazioni" sono errate, in mancanza di dati oggettivi, nessuno puo' esserti di aiuto,
  13. chiaramente se prima il test non lo facevi, andava bene per forza. comunque tutto quello che scrivi e' soggettivo, pastoso/ zuccherino, e nessuno potrà rispondere alla tua domanda se non inserisci la ricetta completa. "un lievito ale" non hai specificato nulla, porebbe essere piu' o meno attenuante, e va tenuto conto degli step del tuo grist. (oltre che del grist stesso, che acquistando un kit non conosci) comunque, se le bottiglie non sono scoppiate, o non hai avuto gushing, probabilmente la fermentazione era terminata. altro non mi sento di scrivere, sono una pippa non un pro, ma visto che chiedi consigli di come migliorare, ti consiglierei di iniziare con una lettura basica come quella di Bertinotti, a me e' stata molto utile.
  14. riapro questa discussione, perche non ho capito una beata. ho in ricetta 1kg di malti scuri.... il colore non mi soddisfa, per arrivare al giusto ebc ho bisogno di 2kg ora, vado avanti con 1kg nel mash, ed aggiungo x (anche qui difficile stabilire se la resa in "colore" sia la stessa) kg in ammollo per il cold step. aggiungo il filtrato del cold step nella pentola di bollitura. giusto? ho letto molte discussioni a riguardo, ma non ho capito cos'altro mi porto in pentola con il cold step, l'unica cosa chiara che ho letto, e' che questa sia una pratica da finocchi, ma non avendo aperto un nuovo post, sono sicuro che conco non legge e la mia dignità non sia compromessa.
×
×
  • Create New...