Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

zux

Utenti Registrati
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About zux

  • Rank
    Junior Member
  • Birthday 13/04/1980

Profile Information

  • Sesso
    Array
  1. Ciao, è successo anche a me con la mia APA.   Ho lasciato la granita a sciogliere a T. ambiente, e ho aspettato qualche giorno prima di imbottigliare. I lieviti grazie al cielo si erano solo addormentati. Mi sono fidato di loro e della loro resistenza, e non ne ho aggiunto altro. Devo dire che la rifermentazione in bottiglia sta procedendo abbastanza bene..(almeno, così mi pare..)   L'unica cosa è che per paura dell'anidride carbonica in eccesso dovuta al processo di congelamento-scongelamento ho messo meno zucchero nel priming (a dire il vero forse troppo poco), onde scongiurare produzione seriale di bombe a mano :-)   Cia!
  2. ti ringrazio 60faina  però il dubbio rimane...   Come posso -anche solo - immaginare l'incidenza delle parti di ibu dei vari momenti di luppolatura?   Tu vai a sentimento? Usi proporzioni percentuali fisse? E ovviamente poi si apre tutto un enorme discorso sulla tipologia di luppoli (sicuramente un 30% di amaro ottenuto con Warrior incide di più di un 30% ottenuto con Saaz)...   Il risultato, almeno per me, è che non riesco a decidere come fare sta luppolatura.
  3. Ciao a tutti,  questo è il mio primo post ma devo dire che vi seguo da tempo (e anzi, colgo l'occasione per ringraziarvi, ho imparato tantissimo qui).   Vi pongo una domanda sulla luppolatura in generale.   Sto preparando una ricetta per una IPA. L'obiettivo è raggiungere i 70 IBU, su un OG di 1067-1070 (base del mosto: Pale e qualche malto speciale ancora da definire).   Ho intenzione di usare questi luppoli: Galaxy Amarillo Simcoe. Sono tutti luppoli con a.a. che vanno dal discretamente all'abbondante (amarillo 9.5 a.a,  fino ai 14 del galaxy).   Il mio obiettivo è ottenere una birra bilanciata tra l'amaro, il sapore e l'aroma.   Io ho questo schema in testa: dai 90 m a 30  -> si dona l'amaro alla birra da 30 a 10       -> si dona "sapore "alla birra da 10 a 0  -> si dona l'aroma alla birra dry hop           -> profumi     Ora, posto che questo "schema" sia sensato (ovviamente accetto critiche), secondo voi quali sono le % da mantenere tra le varie caratteristiche della fase di luppolatura?   Cioè, se le IBU totali sono 70, quanta % dovrà essere di amaro, quanta di sapore e quanta di aroma ? la mia risposta è abbastanza spannometrica, ed è: DIPENDE DAI TUOI GUSTI. E fin qui ok, io posso scegliere di fare una birra più amara e dare ad esempio 40 dei 70 IBU totali nelle prime fasi di bollitura, o lasciare un amaro molto tenue a favore di un aroma gigantesca... Ma come determino l'incidenza delle varie parti?   Il 30% di amaro, ad esempio, quanto mi "ammazza" tutto il resto?   Esistono delle linee guida da seguire?   Spero di non aver detto un sacco di cavolate.     Buon pranzo!                  
×
×
  • Create New...