Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

luca12

Utenti Registrati
  • Content count

    58
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutra

About luca12

  • Rank
    Member
  • Birthday 12/07/1989
  1. lievito secco in bustina. 2 giorni dici?
  2. ciao a tutti! oggi, proprio mentre stavo raffreddando, il mio termometro elettronico ha deciso di stararsi! io però mi sono fidato e ho staccato la serpentina, fatto il wirpool e cominciato il travaso nel fermentatore. solo mentre stava travasando mi sono accorto che forse non erano 20 gradi.. però a occhio si fa fatica a dire quanti fossero[] ho inoculato comunque. pensando che mal che vada ho un'altra bustina di lievito che posso inoculare. ma la domanda è: dopo quanto tempo decreto se i lieviti sono morti o sopravvissuti? 1 giorno?
  3. ciao ragazzi, ho un classico dubbione pre cotta ho comprato da pinta l'acido lattico. sopra c'è scritto solo di usarne 10 ml ogni 4.5 litri. mi confermate che se io ho un ammostamento con 20 litri devo usarne 44 ml per arrivare a ph 5.5? oppure è un indicazione un po alla buona e mi conviene aggiungerne un po alla volta e misurare? anche perchè ogni malto non acidificherà l'acqua in maniera uguale agli altri.. voi come fate?
  4. buona fortuna con la prossima!
  5. che bottiglie sono? cioè cosa c'era dentro prima?
  6. ma perchè non hai reinoculato nuovo lievito e hai aspettato 4 giorni? per farti capire, se tu metti il lievito (quello specifico per la birra) lui comincia a mangiare e a riprodursi. e se anche una minicellula di un batterio estraneo si infila nel mosto non trova spazio per espandersi e non succede nulla. ma nel tuo caso se questa minicellula entra trova i lparadiso! quindi si riproduce e la tua birra in effetti gorgoglia ma il sapore di sta birra farà abbastanza schifino perchè non è un ceppo di lievito selezionato e lascia quindi dei sapori sgradevoli.. spero per te non sia cosi. e che tu non debba buttare tutto..
  7. occhio che non si caramellino le farine sotto il fondo filtrante![]
  8. prima che puoi!! cmq la reidratazione io penso sia molto utile, ma non è complicata, anzi! basta che prima di riempire il bicchiere d'acqua la senti con le mani! deve essere tiepida sul freddo[8D]
  9. quoto l'US-05! con l'S-04 la birra ti rimane piu dolce, che non è la caratteristica giusta per lo stile.
  10. se non hai uno strumento apposito per misurare il grado alcolico ormai non puoi piu misurare la densità iniziale, quindi la puoi solo dedurre a livello teorico. per il miele non so che dirti, non l'ho mai usato, cmq penso che vada bene come avete fatto per la temperatura di fermentazione sarebbe meglio mantenerla costante ma non vuol dire che se non è a 20 gradi è tutto compromesso, hai un range. che dipende poi dal tipo di lievito usato. ma tranquilli.
  11. quindi non è una cosa da scienziati nucleari? sanitizzo un barattolo poi raccolgo il fondo e lo tengo in frigo. ma entro quanto tempo le concateni le cotte?
  12. http://www.pinta.it/prodotti/198/munich_-_wheat_-_gr_11.html
  13. insomma non ho scampo mi vuoi dire? []
  14. siccome di bio chimica non sono un esperto; con quali lieviti secchi ed economici mi conisgliate di sostituire quelli liquidi e ipercostosi di alcune ricette? per una blond ale ho pensato all' US-05 per una stout ho visto che in alcuni siti consigliano l'S-04 invece dell'irish wyeast ma per una weizen? che lievito economico potrebbe essere il migliore? e per una scottish / scotch ale? sempre S-04?
  15. scrivo solo per riportare questo post tra i piu recenti